Argomento: QUALIVITA

  • 22 Aprile 2015

    A Tuttofood anche l’agroalimentare a qualità certificata

    Dal 3 al 6 maggio i padiglioni della Fiera di Milano a Rho apriranno le porte a Tuttofood, fiera biennale e internazionale, che si alterna annualmente con il Cibus di Parma nel panorama del settore agroalimentare e di trasformazione. Oltre 2.900 aziende espositrici e tanti i settori presenti, dal lattiero-caseario alle carni e salumi, dal dolciario e «green food» ai surgelati, senza dimenticare i «cereal based foods» e l'Ho.re.ca. insieme al debutto assoluto dell'ittico. Tra queste iniziative, tre interessanti concorsi a cui i visitatori potranno partecipare direttamente dando le ...
  • 20 Aprile 2015

    Convegno: Il “Re Nero di Troia” sul trono di Castel del Monte

    II "Regale vino di Puglia" sarà protagonista dal 21 al 26 aprile sul suo territorio d'origine, l'Alta Murgia di Castel dei Monte, con la manifestazione "Il Nero di Troia di Castel del Monte", nella sua seconda fase in Puglia dopo il grande avvio doppio a Roma lo scorso 1 dicembre a Palazzo Rospigliosi e a Verona in occasione dell'edizione 2015 di Vinitaly. In linea con la recente tendenza al recupero e alla valorizzazione dei vitigni autoctoni, il progetto promosso dal Consorzio di Tutela vini Doc Castel del Monte punta a fare di questo regale vitigno e dei vini da esso prodotti dei veri ...
  • 15 Aprile 2015

    Qualivita al seminario della Cattolica di Milano sul Made in Italy

    Mercoledì 15 aprile alle 21:00 presso il Collegio Ludovicianum di Milano, Mauro Rosati,  direttore generale di Fondazione Qualivita, interverrà al secondo incontro del Seminario Economico Giuridico organizzato dall'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano sul tema made in Italy agroalimentare. Il tema della serata, moderata da Marco Girardo - caporedattore dell' Avvenire - è "Made in Italy agroalimentare:il mercato e i consorzi di tutela" e, oltre al direttore Qualivita, vedrà la partecipazione del professore Paolo Sckokkai dell'Università cattolica del Sacro Cuore che ...
  • 8 Aprile 2015

    Fattore Futuro, McDonald’s in soccorso delle arance

    La multinazionale offre a venti agrumilcoltori della Sicilia Orientale di diventare fornitori. L'occasione è da cogliere al volo. McDonald's italia cerca infatti giovani agricoltori della Sicilia orientale che possano fornire all'azienda arance siciliane per le spremute dei 510 ristoranti aperti in ogni regione del bel Paese. Già oggi McDonald's italia è partner di Oranfrizer un'azienda che produce in gran parte con il metodo della lotta integrata nella terra di produzione dell'Arancia Rossa di Sicilia IGP. Oranfrizer, come altre aziende, è partner di McDonald's nel progetto "Fattore ...
  • 5 Aprile 2015

    Appuntamento domenica 5 aprile ore 12.20 su Rai Uno con Linea Verde dall’Etna

    La domenica di Pasqua, ore 12.20, Rai 1 Linea Verde ci porterà in Sicilia, sulle pendici dell’Etna, per uno spettacolare brindisi festivo tra neve e lava. Mauro Rosati insieme a Daniela Ferolla non mancheranno di raccontarci come questa terra così fertile produce i suoi frutti, dalle arance ormai non più raccolte agli avocado, dagli allevamenti fino all’ottimo vino. E’ proprio dal vino rinasce il territorio ed il merito va proprio ad alcuni imprenditori come Andrea Franchetti che negli anni novanta hanno riportato alla popolarità i vitigni autoctoni dell’etna con i vini della ...
  • 4 Aprile 2015

    DOP italiane una nuova strategia per la GDO

    I prodotti DOP e IGP perdono peso nella grande distribuzione. Nel 2014 i consuni interni, secondo l'annuale rapporto della Fondazione Qualivita, si sono infatti ridotti del 3,8%. Un dato che penalizza il giro d'affari del settore, nonostante le buone performance dell'export (+5%). Così,perridare slancio al segmento dei prodotti alimentari di qualità il Ministero delle Politiche agricole ha avviato un confronto con i rappresentanti dei consorzi di tutela dei prodotti a indicazione geografica e con quelli della grande distribuzione organizzata. Fonte : Il Sole 24 Ore SCARICA ARTICOLO ...
  • 31 Marzo 2015

    Trionfa nel mondo il cibo italiano di alta qualità

    Il giro d'affari dell'export delle DOP e IGP nostrane aumenta, ma i margini per la valorizzazione dei prodotti meno noti sono ancora molto ampi: lo afferma il Rapporto Qualivita Ismea. L'immagine di sé che l'Italia porta sulle tavole di ogni continente, infatti, è in primo luogo quella dei marchi DOP, IGP e STG, riconoscimenti ufficiali di un patrimonio enogastronomico ricchissimo e caratterizzato dal rispetto di standard qualitativi elevati e rigorosi, a tutela del consumatore e del prodotto stesso. Il Giornale di Vicenza
  • 30 Marzo 2015

    Cresce nel mondo il cibo italiano di alta qualità

    Il Giornale di Vicenza. Circa 2,4 miliardi di euro il valore delle esportazioni, in cresci dei 5% su base annua stesso. Sarà per questo, forse, che proprio i prodotti che vantano un marchio di denominazione fanno segnare ottime performance nell'ambito dell'export nazionale: secondo l'ultimo rapporto Qualivita-Ismea, le esportazioni di alimenti certificati riguardano oltre un terzo della produzione complessiva nel nostro Paese, per un valore che si aggira intorno ai 2,4 miliardi di Euro (su 6,6 miliardi di fatturato alla produzione), in aumento dei 5% su base annua. Tutto ciò, tra ...
  • 30 Marzo 2015

    Assemblea annuale di Aicig

    Lunedì 30 marzo ore 14.30 a Roma, nella Sala Cavour, presso il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali la Fondazione Qualivita parteciperà all’assemblea annuale 2015 di AICIG, alla presenza del Ministro della’Agricoltura Maurizio Martina, Carlo Calenda Vice Ministro dello sviluppo Economico e Paolo De Castro Coordiantore S&D COMAGRI del Parlamento Europeo, modera Roberto Arditti. Temi dell’incontro saranno EXPO 2015, il piano internazionalizzazione e il negoziato in corso tra Unione Europea e Stati Uniti d’America sul cosiddetto TTIP – Trattato transatlantico sul ...
  • 29 Marzo 2015

    Toscana terra del buon vivere, a Siena in mostra DOP IGP

    Domenica 29 marzo ore ore 15,30 a Siena Fondazione Qualivita, con il direttore generale Mauro Rosati, interverrà all'evento dedicato alle DOP e IGP della Regione Toscana "I prodotti DOP e IGP nelle mani dei blogger" all'interno del macro evento organizzato in vista dell'Expo 2015 "Toscana terra del buon vivere che andrà in scena nel week-end. Nel corso dell'evento i food blogger Patrizia Malomo e Fabio Campetti dell’Associazione Italiana Food Blogger, interpretano le DOP e le IGP della Toscana. Presenti l'Associazione Produttori Cantuccini Toscani, Consorzio di tutela della Cinta ...
  • 29 Marzo 2015

    Italiaonline e Qualivita insieme per Food in Italy

    Raccoglie 6500 prodotti  tra DOP, IGP e specialità agroalimentari tradizionali tutte italiane e i produttori italiani appartenenti ai Consorzi di Tutela il nuovo portale sviluppato da Italiaonline con il supporto editoriale e scientifico della Fondazione Qualivita. Per scoprire il patrimonio enogastronomico italiano. E acquistarlo. Food in Italy è il progetto che mette in rete le eccellenze italiane ed è al tempo stesso un'importante vetrina per tutti i produttori censiti e per le filiere di prodotti certificati che possono così trovare visibilità e intercettare occasioni di business ...
  • 25 Marzo 2015

    Nasce Foodinitaly, il portale per l’alimentare di qualità

    Italia Oggi. Tutto il made in Italy è a portata di click. Da pochi giorni è online il portale www.foodinitialy.com, oggi un'esaustiva enciclopedia digitale, domani un sito di e-commerce, voluta da Italiaonlinee realizzata con la collaborazione editoriale e scientifica della Fondazione Qualivita. I protagonisti del sito sono oltre 5.700 tesori enogastronomici italiani. Per la precisione: 271 prodotti agroalimentari di qualità certificata (DOP, IGP, STG}, 523 denominazioni di vini del Belpaese suddivisi tra DOP e IGP (DOCG, DOC e IGT) e oltre 4.500 prodotti agroalimentari tradizionali. Di ...
  • 19 Marzo 2015

    Forum internazionale sulla tutela del “Cibo Vero”

    Giovedì 19 e venerdì 20 marzo, in vista di Expo Milano, e nel solco del grande lavoro svolto il 7 febbraio scorso a Milano con "Expo delle idee", Fondazione Qualivita parteciperà al Forum internazionale sulla tutela del "Cibo Vero", un evento organizzato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali presso il Parco Tecnologico Padano di Lodi. Nei due giorni del Forum esperti di tutto il mondo potranno confrontarsi sui temi dell'identità del cibo e della lotta alla contraffazione agroalimentare, con l'ambizioso obiettivo di identificare percorsi condivisi per la tutela ...
  • 6 Marzo 2015

    Gilearn – Newsletter 3

    Formazione dei consumatori sui prodotti DOP – il programma GIl programma del corso è finalizzato a introdurre i consumatori al tema dei prodotti a denominazione di origine, a partire dai concetti e dal contesto generale, fino ai temi dell’autenticità e della qualità. Particolare rilevanza sarà data all’approfondimento dell’analisi sensoriale dei prodotti DOP. Il programma del corso sarà così articolato: Modulo I: Topic I – Prodotti ad IG: una visione d'insieme Topic II – Quadro delle politiche e della legislazione UE (DOP, IGP, STG) Topic III – Autenticità ...
  • 26 Febbraio 2015

    Forum Agricoltura – Credito, Dogane e Internazionalizzazione

    Si terrà a Siena il giorno 26 febbraio con inizio ore 15.00, presso la Camera di Commercio di Siena, il "Forum Agricoltura - Credito, Dogane e Internazionalizzazione" organizzato dalla CCIAA di Siena con il supporto operativo di Promosiena e UniCredit per illustrare alle aziende del settore agroalimentare le opportunità che il territorio offre in termini di strumenti bancari e finanziari, di servizi doganali e di possibili strategie per competere con successo nei mercati esteri. Insieme al direttore generale di Fondazione Qualivita, Mauro Rosati, interverranno il responsabile del polo ...
  • 19 Dicembre 2014

    Fondazione Qualivita ospite di Rai Radio 1

    Sabato 19 dicembre Fondazione Qualivita sarà ospite della trasmissione "la Terra, dall'orto alla tavola" su Rai Radio 1 per parlare delle produzioni agroalimentari di qualità italiane. In un programma che spazia dalla rudezza del campo alla spregiudicatezza dei mercati, fino alle raffinatezze della tavola.