Argomento: QUALIVITA

  • 30 Novembre 2015

    Martina visita “I sapori dell’Etruria” a Milano

    Il Ministro delle politiche agricole e alimentari, Maurizio Martina, accompagnato dal consigliere Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, ha visitato ieri la mostra “Etruria – Antichi saperi e nuovi sapori” ospitata a Milano  nella centralissima sede Mps vicino al teatro alla Scala, dal 30 ottobre al 13 gennaio 2016. A fare gli onori di casa il Presidente della Banca Mps Massimo Tononi, l’AD Banca Mps Fabrizio Viola e una delegazione di amministratori locali del territorio senese, tra cui il Presidente della Camera di Commercio di Siena Massimo Guasconi, l’Am...
  • 25 Novembre 2015

    Esperti italiani vedono un grande futuro per lo Stoccafisso delle Lofoten

    Innovation Norway ha organizzato un seminario per i produttori di Stoccafisso delle  Lofoten IGP per valutare le future possibilità di sviluppo di questa denominazione. Il Tørrfisk fra Lofoten, lo Stoccafisso delle Lofoten  è la prima specialità  agroalimentare  norvegese ad aver ottenuto l'iscrizione nel registro europeo delle Indicazioni Geografiche. L'Italia è il mercato principale per le esportazioni di Stoccafisso, ma i volumi sono in calo. I produttori sono ora di fronte al compito di sviluppare una strategia per lo sfruttamento commerciale di questo riconoscimento e ...
  • 25 Novembre 2015

    Innovation Norway

    Ringraziamenti da parte dell'Ente del Commercio del Governo Norvegese, Innovation Norway, per il workshop tecnico sulla creazione del valore attraverso l’indicazione di origine per il Tørrfisk fra Lofoten IGP. FORMAZIONE_INNOVATION NORWAY
  • 24 Novembre 2015

    Formaggio di fossa, la DOP che risorge

    Dal 2009 infatti questo prodotto storico ha ottenuto la certificazione di qualità e viene realizzato seguendo regole ferree e metodi tradizionali. La filiera è controllata dall'allevamento alla “sfossatura”, che è la fase più caratteristica dell'intero processo produttivo ed è quella che conferisce al formaggio – che può essere vaccino, pecorino o misto - un sapore diverso da tutti gli altri. Stagionato due volte. Passati almeno due mesi di stagionatura, il formaggio  di Sogliano  non è ancora pronto per essere mangiato perché le forme devono essere portate in fosse sotterra...
  • 23 Novembre 2015

    Qualivita in Norvegia per rafforzare l’agroalimentare di qualità nei Paesi terzi

    Importante riconoscimento per l’attività svolta dalla Fondazione Qualivita, che in questi giorni è stata invitata dall’ agenzia Innovation Norway del Governo Norvegese alle isole Lofoten. Qualivita chiamata in Norvegia per fare cosa ? “Siamo andati a formare le imprese norvegesi che si stanno affacciando sul mercato globale del food di qualità, attraverso le certificazioni di origine DOP IGP – spiega il direttore generale Qualivita Mauro Rosati - Le isole Lofoten sono conosciute per i fondali ricchissimi di pesce, le attrazioni naturali e i safari di avvistamento in mare, ma ...
  • 19 Novembre 2015

    QUALIVITA – La certificazione DOP IGP come fattore di successo

    Il 19 novembre 2015, Fondazione Qualivita in Novergia a Svolvær, nelle isole Lofoten, ha preso parte al seminario tecnico “Dall’Indicazione Geografica al successo commerciale”, organizzato dal Governo norvegese, per la valorizzazione del Tørrfisk fra Lofoten IGP, una straordinaria qualità di merluzzo da sempre eccellenza del Paese scandinavo. La Fondazione, grazie alla sua più che decennale esperienza nel settore delle IG, è stata invitata in qualità di formatore. Il direttore generale Mauro Rosati interverrà sul tema del valore acquisito da un prodotto dopo aver ottenuto la ...
  • 19 Novembre 2015

    QUALIVITA – Seminario alle Isole Lofoten

    Reliazzazione presentazione in occasione del seminario “Dall’Indicazione Geografica al successo commerciale” del 19 novembre 2015 in Novergia a Svolvær, nelle isole Lofoten. Il seminario organizzato dal Governo norvegese, attraverso l’organizzazione Innovation Norway, per la valorizzazione del Tørrfisk fra Lofoten IGP, una straordinaria qualità di merluzzo da sempre eccellenza del Paese scandinavo. Il direttore generale di Fondazione Qualivita  Mauro Rosati interverrà sul tema del valore acquisito da un prodotto dopo aver ottenuto la certificazione IGP e come trasformare l’op...
  • 19 Novembre 2015

    Qualivita in Norvegia per rafforzare il sistema DOP IGP nei Paesi terzi

      Svolvær, Norvegia - Il 19 novembre 2015, Fondazione Qualivita sarà in Novergia a Svolvær, nelle isole Lofoten, per partecipare al seminario tecnico “Dall’Indicazione Geografica al successo commerciale”, organizzato dal Governo norvegese, attraverso l’ente Innovation Norway, per la valorizzazione del Tørrfisk fra Lofoten IGP, una straordinaria qualità di merluzzo da sempre eccellenza del Paese scandinavo. La Fondazione, grazie alla sua più che decennale esperienza nel settore delle IG, è stata invitata in qualità di formatore. Il direttore generale Mauro Rosati ...
  • 3 Novembre 2015

    Avanza la legge per la biodiversità agricolo alimentare

    Previsti interventi per favorire la conservazione di varietà vegetali e razze animali alla base di produzioni locali oggi a rischio di estinzione. La Commissione agricoltura e produzione agroalimentare del Senato ha recentemente approvato, con modifiche, il disegno di legge su «Disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare», già esaminato dal marzo 2013, e approvato alla Camera. Lo strumento per dare impulso all'agricoltura e all'agroalimentare locale di qualità esiste: sono i riconoscimenti comunitari DOP e IGP. Ma, come ...
  • 3 Novembre 2015

    Gilearn – Newsletter 6

    Il progetto GILearn si avvia alla conclusione Si terrà a fine ottobre a Valencia ospitato da AINIA, coordinatore del progetto, l’ultimo meeting di GILearn. Obiettivo dell’incontro sarà trarre un bilancio dell’esperienza e definire le fasi conclusive delle attività. I partner saranno al lavoro sull’analisi dei risultati delle attività e delle valutazioni espresse dai tirocinanti che verranno analizzate e sintetizzate a livello nazionale e complessivo. Al termine del meeting, saranno delineate le principali conclusioni e i possibili interventi migliorativi da sviluppare per ...
  • 14 Ottobre 2015

    McDonald’s: “Fattore Futuro” premia giovani agricoltori italiani e innovazione

    Fattore Futuro: il progetto McDonald's per la selezione di giovani agricoltori italiani. Con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, il progetto ha selezionato 20 imprenditori agricoli under 40 del nostro Paese che diventeranno fornitori McDonald's Italia per i prossimi tre anni. L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione con le associazioni di giovani di Coldiretti, Confagricoltura e Cia nelle fasi di promozione e raccolta delle candidature, mentre la Fondazione Qualivita si è occupata della fase di raccolta e screening delle candidature. Sono state presentate ...
  • 12 Ottobre 2015

    GILearn ad EXPO 2015 alla “World General Assembly of Geographical Indications”

    Il progetto GILearn è stato presente alla “World General Assembly of Geographical Indications”, che si è tenuta il 12 ottobre ad EXPO 2015 Milano, ospitata nel Padiglione Italia. Durante l’evento, promosso dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, le principali organizzazioni e i rappresentanti del mondo delle IG si sono confrontati sull’analisi delle dinamiche e dei trend di sviluppo del sistema delle Indicazioni geografiche a livello mondiale. L’iniziativa ha rappresentato una importante opportunità per presentare il progetto GILearn ad un pubblico ...
  • 12 Ottobre 2015

    EXPO2015, Il valore DOP IGP nel futuro dell’Agricoltura

    Fondazione Qualivita porta ad EXPO dopo EXPO il valore e i temi urgenti delle Indicazioni Geografiche DOP IGP, nell'intervista a Rai News 24. Mauro Rosati, direttore generale Qualivita, all’interno di Expo dopo Expo, ha infatti coordinato il panel tematico “Regole nuove per mercati giusti”, con particolare attenzione al lavoro svolto e a quello da fare sui temi della internazionalizzazione e della tutela del Made in Italy a qualità certificata.
  • 12 Ottobre 2015

    Expo 2015, tutto pronto per l’Assemblea mondiale delle IG

    Il 12 di ottobre, ad Expo Milano 2015, presso il Padiglione Italia, Fondazione Qualivita parteciperà all’assemblea mondiale delle Indicazioni Geografiche organizzata dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali per affermare a livello internazionale un modello di tutela e promozione dell’agroalimentare come quello delle IG, che si basa sullo stretto legame tra territorio, origine, qualità e identità. Obiettivo dell'importante platea dei partecipanti, suddivisi in panel di confronto su varie tematiche, è il rilancio del dibattito pubblico mondiale sul ruolo delle ...
  • 5 Ottobre 2015

    Convegno sulla certificazione di qualità nell’agroalimentare

    Lunedì 5 ottobre alle ore 15 presso il Centro Agroalimentare di San abendetto del Tronto (AP ) Fondazione Qualivita parteciperà al convegno "La certificazione dei sistemi di qualità nel settore agroalimentare" organizzato dall' Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche (ASSAM) nell'ambito delle attività EXPO2015. Nell'occasione verranno presentati i prodotti agroalimentari di qualità marchigiani che si fregiano di marchi comunitari DOP, IGP e STG e regionali (marchio QM) mettendone in risalto  il legame con il territorio le caratteristiche del processo e del ...
  • 2 Ottobre 2015

    QUALIVITA – Le politiche digitali agroalimentari DOP IGP

    Venerdì 2 Ottobre, ore 10.30 a Firenze presso l’Accademia dei Georgofili, Fondazione Qualivita ha partecipato al convegno “Valorizzazione dell’origine della materia prima agroalimentare e lotta alla contraffazione nell’anno di Expo”, organizzato dal Corpo Forestale dello stato in collaborazione con la stessa Acccademia dei georgofili. In questa occasione Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita, ha tenuto un intervento dal titolo "Il mondo digitale: opportunità e pericoli per l'agroalimentare italiano". In allegato riportiamo la presentazione dell'intervento che ...