Argomento: PROMOZIONE

  • 1 Luglio 2014

    I prodotti DOP e IGP tutelati anche su eBay

    Gazzetta di Parma E' stato firmato un protocollo d'intesa per la tutela e la valorizzazione delle produzioni agroalimentari DOP e IGP sulla piattaforma online eBay. L'accordo è stato siglato tra il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, eBay e l'Associazione italiana consorzi indicazioni geografiche (Aicig). L'obiettivo è quello di rafforzare la tutela, la promozione, la valorizzazione e l'informazione delle produzioni italiane DOP e IGP anche tra i consumatori che si avvalgono della piattaforma eBay, favorendo la presenza nel mercato online dei prodotti italiani autentici e di qualità. «I prodotti DOP e IGP italiani - evidenziano i sottoscrittori dell'accordo - rappresentano il 40% dell'intera produzione a do
  • 30 Giugno 2014

    Roccaverano rende omaggio ai 35 anni della Robiola DOP

    La Stampa La fiera Carrettesca, che si svolge domani nella piccola capitale della Langa Astigiana, sarà anche l'occasione per festeggiare i 35 anni dall'istituzione della DOP per la Robiola. Nell'astigiano, tradizionale terra di vini, è singolare che già prima degli Anni 80 sia stata istituita una DOP dedicata all'esaltazione di un formaggio fresco, la Robiola di Roccaverano DOP, e che questa sia stata anche la prima del Piemonte. Lo riconoscono, con un pizzico di orgoglio, sia il presidente del Consorzio di tutela, Ulderico Antonioli Piovano, che il suo vice Fabrizio Garbarino il quale afferma: «In questi ultimi anni abbiamo lavorato molto sia per ottenere l'adesione dei produttori - attualmente ne fanno parte in diciannove
  • 27 Giugno 2014

    In un ex convento nasce Chianti Classico House

    La Nazione Siena Il Gallo nero trova casa in convento, ovviamente per mangiare e bere, anche a colpi di sfide simpatiche e intriganti tra chef stellati e massaie di campagna e infine per "fare accademia", insomma insegnare di sicuro "materie" e saperi che riguardano il vino. Nasce stasera la Chianti Classico House, progetto ambizioso di un Consorzio che è ormai diventato un vero e proprio sistema solare, se è vero che distribuisce tutte le attività in una rete di società satelliti. Qui, per esempio, è protagonista la Chianti Classico Company presieduta da Michele Zonin. In un ex convento, Santa Maria al Prato a Radda in Chianti, acquistato dal Consorzio e restaurato con un impegno niente male, 5 milioni di euro.
  • 25 Giugno 2014

    Sagra del Pane di Matera IGP

    L'associazione "Antichi sapori materani" continua nella sua opera di promozione delle eccellenze enogastronomiche del territorio. In particolare, giovedì sera, sarà tra i protagonisti della ottava Sagra del Pane che si svolgerà in piazza San Pietro Caveoso a partire dalle 19.
  • 24 Giugno 2014

    Il cibo entra dentro i musei per raccontar le sue storie

    Il Sole 24 Ore Tra gli ultimi nati è il Museo della pasta. Un luogo che evoca tante storie di uomini e di aziende, che racconta no anche un pezzo importante della cultura alimentare del Paese nel cuore della food valley emiliana. Nella corte agricola medioevale di Giarola, comune di Collecchio, è appena stata aggiunta un'altra tappa al circuito dei Musei del cibo, il progetto ideato dalla Provincia di Parma e dai comuni interessati insieme ai consorzi di tutela e all'università. Il nuovo allestimento, dedicato a uno dei simboli dell'italianità, mette in mostra dal primo campione di pasta industriale a una collezione di utensili e oggetti per la lavorazione artigianale, tra speronelle e comuni scolapasta.
  • 24 Giugno 2014

    L’Asiago DOP in Brasile gioca la sua partita al Sial

    Il Giornale di VicenzaUn mercato in espansione, con vincoli e opportunità per l'Italia e i suoi prodotti Dop e il 10% degli abitanti di discendenza italiana. In Brasile si gioca la nuova sfida internazionale del Consorzio Tutela Formaggio Asiago DOP che da oggi al 27 giugno sarà per la prima volta, insieme ad un folto gruppo di soci, al Sial Brasile 2014, la più importante fiera del settore agroalimentare del continente sudamericano. Con un aumento del potere d'acquisto dei consumatori locali, il Brasile ha segnato, negli ultimi anni, una crescita dei consumi alimentari. Il tutto grazie a un mercato interno che registra la forte propensione del consumatore verso prodotti di marca, high value e premium price.
  • 20 Giugno 2014

    Torna il Bresaola Festival

    Dopo il successo della prima edizione il Bresaola Festival torna a Sondrio il 21 e 22 Giugno 2014 e si rinnova per offrirti un’esperienza unica, grazie ad un programma ricco di eventi esclusivi. Una kermesse voluta e promossa dal Consorzio di tutela Bresaola della Valtellina in partnership con numerosi enti ed associazioni locali.
  • 20 Giugno 2014

    Dop e IGP, la promozione si fa ‘porta a porta’

    Agrisole Nella promozione dei prodotti alimentari DOP e IGP serve un cambio di passo. Dai grandi brand del Parmigiano Reggiano DOP e del Prosciutto di Parma DOP passando per denominazioni di più recente riconoscimento ma dai grandi volumi potenziali (come la Mortadella Bologna IGP) l'imperativo è uno solo: virare in maniera decisa sul rapporto diretto con il consumatore. E questo perché la promozione dei prodotti alimentari made in Italy di qualità non può essere più affidata solo a canali tradizionali come stampa e televisione, ma occorrono sempre più iniziative mirate a creare un link diretto fra i produttori e i consumatori. Iniziative centrate su degustazioni nei punti vendita, fiere
  • 18 Giugno 2014

    La DOP del Montasio strategia di rilancio

    Messaggero Veneto «La DOP Montasio è una delle realtà strategiche per il sistema agroalimentare e l'economia del Friuli Venezia Giulia. Ma il Consorzio deve individuare una strategia precisa per il rilancio dell'intera filiera di produzione e ricollocare marchio e prodotto a un adeguato livello sui mercati». Lo ha ribadito l'assessore alle Attività produttive, Sergio Bolzonello, che ha ricevuto a Udine i vertici del Consorzio per la tutela del formaggio Montasio DOP. Si tratta di un settore che sta attraversando un periodo di difficoltà anche nella produzione
  • 15 Giugno 2014

    Il Brunello di Montalcino DOP vola a Mosca e San Pietroburgo

    Appuntamento a Mosca e a San Pietroburgo per 13 etichette di Brunello che con il Consorzio Brunello di Montalcino DOP aggiungono un'altra tappa del progetto di internazionalizzazione portato avanti da Brunello World Experience.
  • 13 Giugno 2014

    Belli: più importanza ai prodotti piacentini

    Libertà Piacenza La qualità e alla base del connubio perfetto. Anche il Consorzio Salumi DOP ha aderito al concorso "Re della Pizza", decidendo di sostenerlo durante tutte le sue fasi. In particolar modo, il direttore Roberto Belli ha sottolineato come la qualità sia una delle carte vincenti, nonché ciò su cui tutti i concorrenti dovrebbero puntare per garantire un miglior servizio alla clientela. Il Direttore continua «Ci sembra un'idea particolarmente originale, mai proposta prima d'ora. Si tratta di un'iniziativa capace di spronare i partecipanti
  • 11 Giugno 2014

    Radicchio di Chioggia IGP tra paesaggio e tradizioni

    Nuova ScintillaOltre alla pesca, la nostra città ha enormi potenzialità anche nell'ambito dell'orticoltura, basti pensare che il Veneto produce più di metà del radicchio di tutta l'Italia e il radicchio di Chioggia, in particolare, è primo per superficie coltivata e quantità di produzione. Nel 2008 l'Unione Europea ha riconosciuto al nostro radicchio l'Indicazione Geografica Protetta (IGP), e nel novembre dell'anno successivo, il 2009, è stato costituito il Consorzio di Tutela del Radicchio di Chioggia IGP. Il Consorzio, che non persegue fini di lucro
  • 10 Giugno 2014

    Tornano nei campi agricoli gli antichi pomodori di Napoli

    Il MattinoIn geometria sarebbe un parallelepipedo: forma allungata con due depressioni parallele, longitudinali, a base rettangolare con l'apice leggermente arrotondata, lunga da 5 a 7 centimetri e con diametro da 2 a 3 cm. Un parallelepipedo rosso fuoco che trionfa nella cucina mediterranea e che ormai ha conquistato il mondo. E il San Marzano che ha sbaragliato tutti i concorrenti dal quel lontano `600, quando dalla Spagna, ma originario dell'America Centrale, ha fatto il suo ingresso in Europa. Nella Banca di germoplasma del San Marzano, si ricorda, attualmente sono conservati 32 ecotipi di San Marzano e inseriti nel progetto «Salve», Salvaguardia della biodiversità della Campania, che prevede appunto, il recupero, la caratterizzazione e la creazione di un data base con un sito web di ecotipi di ortaggi e fruttiferi della Regione.
  • 10 Giugno 2014

    Per Veronafiere debutti ed estero

    Sole 24 OreInnovazione e internazionalizzazione. Nel 2014 e nel 2015 sono queste le parole chiave per Veronafiere. Dopo aver chiuso il bilancio 2013 con 76 milioni di ricavi, in flessione rispetto agli 85 del 2012, l'ente veronese rilancia e punta tutto sullo sviluppo di nuovi prodotti e sul potenziamento del presidio estero. Nel 2014 debuttano 13 nuovi eventi, mentre sono 18 le fiere all'estero (erano 10 nel 2013), a cui si aggiungerà nel 2015 l'evento in Israele Medinlt Expo. Per realizzare questi progetti è stato approvato un piano di investimenti di 14,7 milioni. «Nonostante la crisi ...
  • 9 Giugno 2014

    Il Melone Mantovano IGP cuore del Made in Italy

    La Voce di MantovaL' obiettivo è promuovere la qualità e la possibilità di un uso multiforme del prodotto in cucina. Ieri il convegno nel primo anno di commercializzazione del Melone Mantovano IGP. Si è discusso di strategie per accrescere la penetrazione del prodotto sui mercati. Il problema è quello di esaltarne le qualità organolettiche e la sua capacità di accompagnarsi a molti piatti tradizionali e di nuova ideazione per stimolare i consumatori. Un convegno sul rilancio del melone Mantovano sui mercati, una strategia necessaria dopo l'ottenimento dall'Unione Europea del marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta). II commercio «Quello che ci interessa è aiutare i consumatori a riconoscere il nostro prodotto - ha detto Mario Aguzzi, presidente del Consorzio Melone Mantovano - il melone mantovano è conosciutissimo dagli addetti ai lavori, ma poco da chi fa la spesa.
  • 6 Giugno 2014

    Melonaria 2014

    Melonaria 2014: un mese per riscoprire il gusto del melone mantovano riconosciuto con il marchio IGP. L' appuntamento si apre il 7 giugno, ore 10, al Mamu di Mantova con il convegno: "Il Melone Mantovano IGP al primo anno di commercializzazione".