Argomento: ORGANIZZAZIONI

  • 28 Novembre 2019

    Assica: a rischio il settore delle carni e dei salumi.

    Asssica lancia l'allarme rosso sulla salute del comparto, la Ministra delle Politiche Agricole, Teresa Bellanova: "veniamo da un passaggio complicato ma abbiamo gli anticorpi: controlli che funzionano e un patrimonio Dop e Igp che va protetto e promosso". Un’industria che vale circa 8 miliardi di fatturato sull’orlo del collasso con aumenti fino al 40% sulla materia prima; oltre 200 milioni di suini falcidiati dalla peste suina africana, che in Cina ha creato una epidemia senza precedenti portando ad una crisi internazionale che non sembra placarsi. Questi i numeri che hanno portato ...
  • 22 Novembre 2019

    Ente Nazionale Risi, rinnovo delle cariche

    Con le comunicazioni pervenute dal MIPAAF sono stati rinnovati gli organi amministrativi dell'Ente per un quadriennio. La carica di Presidente è stata confermata al Dott. Paolo Carrà e il Consiglio di Amministrazione risulta composto oltre che dal Presidente dal Dott. Marco Protopapa in rappresentanza delle Regioni, dal Dott. Stefano Greppi, dal Dott. Riccardo Preve e dalla Dott.ssa Maria Grazia Tagliabue. Fonte: Ente Nazionale Risi
  • 24 Settembre 2019

    Sostenibilità e cooperazione tra i gruppi in cima all’agenda dell’alleanza globale delle Indicazioni Geografiche

    Duecento delegati provenienti da 30 paesi si sono riuniti oggi a Tbilisi per il meeting biennale 2019 di oriGIn, l'associazione internazionale di riferimento delle Indicazioni Geografiche. “Siamo lieti di vedere ancora una volta la partecipazione e l'entusiasmo dei nostri membri, che non hanno perso l'occasione di rivedere il lavoro svolto durante l'ultimo biennio e pianificare le attività future. Ciò conferma che oriGIn è un attore cruciale del dibattito globale sulle indicazioni geografiche. A nome dei nostri membri, vorrei ringraziare i nostri partner - il National Intellectual ...
  • 23 Settembre 2019

    Qualivita a Tiblisi all’incontro oriGIn Biannual 2019 per promuovere azioni di sistema

    Qualività sarà presente a Tbilisi , in Georgia, dal 23 al 25 settembre 2019 all'incontro oriGIn Biannual 2019, appuntamento che rappresenta un’occasione unica di  incontro per la comunità delle IG mondiali, dove discutere le questioni più urgenti riguardanti il settore, scambiare informazioni e conoscere le esperienze di diverse realtà.   Al meeting, organizzato in collaborazione con il National Intellectual Property Center of Georgia (Sakpatenti), saranno presenti circa  200 rappresentanti di IG nel Mondo e altre istituzioni coinvolte nella protezione, ricerca e promozione delle ...
  • 20 Settembre 2019

    Consorzi DOP e IGP a congresso a Tbilisi per lo sviluppo sostenibile

    Un'agenda per lo sviluppo sostenibile per i Consorzi DOP e IGP, la lotta l'evocazione fraudolenta delle denominazioni, come assicurare monitoraggi e controlli nei mercati esteri. Sono i temi principali dell'incontro mondiale dei produttori di alimenti a indicazione geografica, organizzato da oriGIn - l'alleanza mondiale dei produttori DOP e IGP - a Tbilisi, in Georgia, dal 23 al 25 settembre e a cui parteciperà con una propria relazione anche l'italiana Fondazione Qualivita. All'evento partecipano non solo consorzi da tutto il mondo, ma anche rappresentanti di organizzazioni internaz...
  • 26 Luglio 2019

    Pecorino DOP per le associazioni caritative,14 milioni di euro dal Mipaaft

    Il Mipaaft ha destinato 14 milioni di euro all’acquisto di formaggio Pecorino DOP per le Organizzazioni caritative, iscritte all’apposito albo, che si occupano della distribuzione gratuita di derrate alimentari alle persone in condizioni di indigenza, nell’ambito delle attività del Fondo nazionale istituito a questo scopo presso il Mipaaft. Un provvedimento attuato grazie alla firma del decreto interministeriale del Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, di concerto con il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali. “Questa misura era stata ...
  • 19 Giugno 2019

    Istituto Parma Qualità, eletto il nuovo Direttore Generale

    Dopo le dimissioni del suo predeccessore, il Dott. Fabio Bussacchini è stato nominato Direttore Generale dell'Istituto Parma Qualità. L’Istituto Parma Qualità (I.P.Q.) è un Organismo privato autorizzato dal Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ai sensi del Regolamento (CEE) n. 2081/92, successivamente sostituito dal Regolamento (CE) n. 510/2006 del Consiglio e infine dal Regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento Europeo e del Consiglio, relativo alla protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine dei prodotti agricoli ed aliment...
  • 14 Marzo 2019

    Assica Gruppo Giovani Imprenditori: Lorenzo Mottolini nuovo Presidente

    L’Assemblea Generale del Gruppo Giovani Imprenditori di ASSICA (Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi aderente a Confindustria), tenutasi venerdì 1° marzo a Milano, ha nominato come nuovo Presidente per il biennio 2019 – 2021 Lorenzo Mottolini, del Salumificio Mottolini con sede a Poggiridenti (Sondrio). Nel corso dell’Assemblea sono stati nominati 5 Vicepresidenti: Barbara Bordoni (Salumificio Bordoni srl), Davide Bianchi (Delicatesse Spa), Michele Devodier (Devodier Prosciutti srl), Consuelo Martelli (Martelli F.lli Spa), Arnaldo Santi (Fumagalli Industrie Alimentari ...
  • 20 Dicembre 2018

    A Firenze riunione tecnica delle Regioni italiane di Arepo per la nuova guida FAO UniFi

    Giovedì 20 dicembre, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, parteciperà alla  riunione tecnica delle Regioni italiane dell’Arepo, l’Associazione delle Regioni Europee per i Prodotti di Origine,  organizzata in collaborazione con FAO e Università di Firenze. La riunione è finalizzata alla valutazione degli effetti delle Indicazioni Geografiche  e prevede la presentazione delle esperienze e delle esigenze delle Regioni e dei produttori nella valutazione degli effetti delle IG e delle necessità percepite in relazione al tema della valutazione della sostenib...
  • 30 Novembre 2018

    Aicig diventa ORIGIN ITALIA, svolta storica nel mondo dei consorzi di tutela

    Una svolta storica, per il mondo dei Consorzi di Tutela delle DOP e IGP italiane: l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche AICIG - che fino ad oggi li ha rappresentati a livello nazionale e sovranazionale - cambia volto, per dar vita ad una nuova aggregazione che avrà come punti saldi il coinvolgimento tra i soci non più solo singole realtà consortili ma anche Associazioni dei Consorzi relativi a segmenti di prodotti a denominazione specifici. Su questi presupposti si sviluppa il progetto ORIGIN ITALIA, che nasce per allinearsi ancora di più alla prospettiva internazio...
  • 3 Ottobre 2018

    Marchi e indicazioni geografiche: prospettive per il futuro

    Il 3 e 4 ottobre  l’EUIPO,  l'Ufficio dell'unione europea per la proprietà intellettuale, ha ospitato la  conferenza "Marchi e indicazioni geografiche: prospettive per il futuro". L’evento è stato organizzato ad Alicante congiuntamente dall’Ufficio e dalla direzione generale dell’Agricoltura e dello sviluppo rurale (DG AGRI) della Commissione europea. Sono state  trattate varie questioni attinenti al settore dei marchi e delle indicazioni geografiche, con un’enfasi particolare sulle interazioni tra questi diritti di PI. Durante la conferenza un’ampia rosa di esperti, ha ...
  • 6 Luglio 2018

    Troppa burocrazia, al vino italiano serve più semplicità

    Quando la politica e le associazioni di categoria arriveranno in concreto a una deburocratizzazione ragionata e vera a vantaggio del mondo del vino, che in Italia vuol dire piccole imprese e non enopoli o bottiglie primo prezzo, l'Italia potrà crescere in termini di economia, identità e occupazione con una forza trainante e senza eguali. «II vino è cultura e lo è profondamente nel nostro Paese, dove è parte della nostra storia e rappresenta il futuro dell'Italia». Non l'ha detto Carlo Petrini di Slow Food e nemmeno qualche super sommelier. L'ha detto Emma Marcegaglia, presidente ...
  • 5 Luglio 2018

    Olio d’oliva: “Non usate il nome Italico”

    «C'è la necessità di verificare, alla luce della normativa, se la denominazione "italico" sia inammissibile perché può indurre in errore il consumatore». Confagricoltura, Cia-Agricoltori Italiani, Copagri e Alleanza delle Cooperative alzano il tiro e chiedono che i prodotti frutto dell'accordo tra la Coldiretti e Unaprol, Federolio e la Filiera agricola italiana non possano utilizzare il riferimento al nostro paese perché sono «un blend di oli comunitari» e come tale «vada indicato in etichetta, commercializzato e promosso». È questa la nuova tappa di una polemica nata ...
  • 2 Luglio 2018

    ISIT: Lorenzo Beretta riconfermato alla presidenza

    L’Assemblea dell’Istituto Salumi Italiani Tutelati (ISIT) ha rieletto alla Presidenza per il secondo mandato consecutivo Lorenzo Beretta, che ricopre la carica dal 2015. ISIT, l’Associazione che riunisce i Consorzi di tutela di 22 salumi italiani DOP e IGP, si occupa in particolare del coordinamento strategico dei Consorzi che vi aderiscono, di tenere continui rapporti con le Istituzioni di riferimento - in particolare con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - e di promuovere iniziative di valorizzazione, comunicazione e salvaguardia.  Lorenzo Beretta, ...
  • 4 Giugno 2018

    IVSI: Francesco Pizzagalli confermato alla Presidenza

    Francesco Pizzagalli è stato riconfermato alla presidenza per la terza volta dell'Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) per il triennio 2018-2021. Lo ha eletto lo scorso 22 maggio il Consiglio direttivo dell'Istituto, che ha anche nominato Lorenzo Spada come Vice Presidente. Nominato anche il Consiglio Direttivo IVSI che è aumentato da 11 a 13 Consiglieri: Lorenzo Beretta (Salumificio F.lli Beretta spa); Stefano Borchini (Slega srl); Barbara Bordoni (Salumificio Bordoni srl); Giulio Gherri (Prosciuttificio San Michele srl); Marella Levoni (Levoni spa); Claudio Palladi (Rigamo...
  • 1 Giugno 2018

    Assemblea Assodistil: tra tradizione e innovazione guardando al futuro

    Dalla 72° assemblea di Assodistil, è emerso che quello della distilleria italiana è un comparto molto legato alla filiera agricola, alla tradizione, alla qualità e alla valorizzazione delle materie prime. Ma allo stesso tempo attento alle dinamiche del mondo che lo circonda contribuendo attivamente all’economia circolare ed al contenimento dell’impatto ambientale. Un’eccellenza tutta italiana che pur avendo registrato negli ultimi tempi un calo di fiducia, mantiene inalterati i suoi guadagni, guarda con fiducia al futuro, e mira sempre di più al mercato estero. Questi, in sintesi, ...