Argomento: NUOVE IG

  • 15 Maggio 2013

    Fin gras o Fin gras du Mézenc DOP – Francia

    Registrato un nuovo prodotto in Francia: il Fin gras o Fin gras du Mézenc DOP. Salgono a 196 le denominazioni francesi di cui 85 DOP, 110 IGP, e 1 STG.
  • 15 Maggio 2013

    Porc du Sud-Ouest IGP – Francia

    Registrato un nuovo prodotto in Francia: il Porc du Sud-Ouest IGP. Salgono a 196 le denominazioni francesi di cui 85 DOP, 110 IGP, e 1 STG.
  • 7 Maggio 2013

    Moules de bouchot STG – Francia

    Registrato un nuovo prodotto in Francia, salgono così a 194 le denominazioni francesi di cui 109 IGP, 84 DOP e 1 STG.
  • 15 Marzo 2013

    Ficodindia di San Cono DOP – Italia

    Registrati due nuovi prodotti in Italia. Salgono così a 251 le denominazioni italiane di cui 94 IGP, 155 DOP e 2 STG.
  • 15 Marzo 2013

    Mela Rossa Cuneo IGP – Italia

    Registrati due nuovi prodotti in Italia. Salgono così a 251 le denominazioni italiane di cui 94 IGP, 155 DOP e 2 STG.
  • 15 Marzo 2013

    Spargel aus Franken IGP – Germania

    Registrato un nuovo prodotto in Germania. Salgono così a 90 le denominazioni italiane di cui 60 IGP, 30 DOP.
  • 15 Marzo 2013

    Kitkan viisas DOP – Finlandia

    Registrato un nuovo prodotto in Filandia. Salgono così a 9 le denominazioni finlandesi di cui 1 IGP, 5 DOP e 3 STG.
  • 8 Marzo 2013

    «Salame Felino» Igp una vittoria di squadra

    Gazzetta di Parma Finalmente la notizia tanto attesa è arrivata. Adesso sì che lo possono dire i produttori del «Salame Felino IGP», loro che hanno avuto la pazienza di aspettare quasi vent'anni per vedersi riconosciuto un diritto: il via libera dell'Europa alla denominazione Igp, quell'identità inimitabile che d'ora in poi verrà tutelata. Tutti soddisfatti, naturalmente, gli attori protagonisti del progetto «perché il lavoro di squadra e la determinazione a combattere fino in fondo la battaglia, hanno permesso di portare a casa il risultato». A cominciare proprio dai produttori, che ...
  • 7 Marzo 2013

    Da Bruxelles la nuova Igp per tutelare il Salame di Felino

    Gazzetta di Parma D'ora in poi sarà tutelato da imitazioni e falsi. Il «Salame Felino IGP» ha conquistato a livello europeo una nuova Indicazione geografica protetta (Igp) per l'Italia. E' un riconoscimento molto importante, atteso da tempo: la Commissione Ue ha dato il via libera ufficiale alla nuova Igp iscrivendola nel registro speciale che protegge le eccellenze agroalimentari europee: dalle denominazioni d'origine (Dop) alle indicazioni geografiche (Igp). Il «Salame Felino» è la 247a denominazione italiana pubblicata nel registro Dop e Igp, «a conferma della leadership consolidata che l'Italia detiene in Europa - sottolinea in una nota il Ministero per le politiche agricole alimentari e forestali -. Si distingue dagli altri prodotti della stessa categoria merceologica per la sua compattezza e consistenza non elastica, per la sua omogeneità e per la colorazione rosso rubino;
  • 7 Marzo 2013

    La mela rossa Cuneo ha conquistato l’Igp

    La Stampa - Cuneo La «Mela Rossa Cuneo» ha ottenuto la certificazione europea Igp, Indicazione geografica protetta, che la tutela da imitazioni e contraffazioni. Da maggio, quando fu pubblicato il disciplinare di produzione, nessun Paese Ue ha avanzato contestazioni, dunque il marchio è stato inserito nel Registro europeo delle eccellenze agricole. L'iscrizione sarà definitiva dal 15 marzo con la pubblicazione del provvedimento sulla Gazzetta Ufficiale della Ue. La Mela Rossa è prodotta in quattro varietà (Gala, Red Delicious, Braeburn e Fuji) su 3.000 ettari nella fascia pedemontana che, da Pinerolo, si estende verso il Cuneese, dove viene raccolta la maggior parte delle 100.000 tonnellate prodotte all'anno. «Un percorso lungo e difficile, ma l'obiettivo raggiunto consente ai frutticoltori di avere uno strumento forte per promuovere la Mela Rossa Cuneo» dice Franco Ramello,