Argomento: MIPAAF

  • 22 Novembre 2017

    Formazione, Qualivita porta le IG alla “Settimana della cucina italiana nel mondo” a Teheran

    Mercoledì 22 novembre, a Teheran in Iran, in occasione della Settimana della Cucina Italiana nel mondo "The Extraordinary Italian Taste", Mauro Rosati, Direttore Generale della Fondazione Qualivita, interverrà all'incontro Iran – Italia: Hospitality e ristorazione, relazioni, scambi ed opportunità. L'iniziativa, organizzata da Desita e da I-pars e patrocinata dal Ministero degli Affari Esteri, ICE - Istituto Commercio Estero e Ambasciata d’Italia a Teheran si pone l’obiettivo di presentare ed illustrare alcune importanti opportunità e occasioni di scambio culturale, ma ...
  • 21 Novembre 2017

    Entra nel vivo la seconda edizione della settimana della cucina italiana nel mondo

    E' iniziata ieri la seconda edizione della 'Settimana della cucina italiana nel mondo', promossa dal Mipaaf e dal Ministero degli Affari Esteri. Il progetto rientra nel piano del Governo per la promozione straordinaria del Made in italy per potenziare la distribuzione e la presenza commerciale dei prodotti del vero agroalimentare italiano e nel piano strategico del turismo 2017-2022 per dare rilievo ai territori meno conosciuti. Oltre mille le iniziative previste quest'anno presso le 296 sedi diplomatico-consiliari gli Istituti italiani di cultura; dagli Stati Uniti d'America alla Cina, ...
  • 8 Novembre 2017

    Il Consorzio Pasta di Gragnano IGP cambia tutto e passa da promozione a tutela stanziando 800 mila euro

    Un consorzio, ed è notizia che conoscete, già esisteva. Ma non si poteva definire consorzio di tutela perché la norma richiede la rappresentatività richiesta dalla legge: il 66% della produzione (per il riconoscimento Mipaaf ndr). Che il consorzio, meglio, l’associazione di aziende che si era costituita intorno al marchio della spiga di grano da accompagnare obbligatoriamente con il logo dell’IGP, non aveva. Quindi, non poteva parlare a nome delle aziende che producono pasta di Gragnano e che pure si rifacevano a quello che stabilisce l’IGP. Se le parole sono importanti, nel ...
  • 3 Novembre 2017

    Grana Padano DOP: battaglia per l’indicazione sui menù

    Su lasagne, cannelloni e preparazioni gastronomiche "su 100 chili di formaggio vaccino grattugiato e utilizzato nelle cucine professionali non più di 56 sono di formaggi a denominazione, il resto proviene da produzioni casearie similari. Mentre nei consumi domestici i formaggi similari già grattugiati vengono acquistati in proporzioni nettamente inferiori, il 12% delle confezioni in busta. Questo vuol dire che le famiglie sono più propense a scegliere la qualità DOP rispetto al prezzo, negli esercizi invece il prezzo guida le forniture". Lo ha detto Stefano Berni, direttore generale del ...
  • 27 Ottobre 2017

    Ismea diventa banca agricola: prestiti agevolati al settore

    Dopo il riconoscimento UE di banca agricola a Ismea arriva il decreto attuativo del Ministero delle politiche agricole. Questo significa che sono in arrivo prestiti agevolati per investimenti connessi alla produzione agricola primaria, alla trasformazione e alla commercializzazione di prodotti agricoli. L'ammontare delle risorse sarà 120 milioni di euro. Potranno presentare domande le seguenti tipologie di imprese: società di capitali (anche cooperative) che operano nella produzione agricola primaria, nella trasformazione e nella commercializzazione di prodotti agricoli compresi ...
  • 17 Ottobre 2017

    Non solo Prosecco DOP. Treviso diventa capitale mondiale della tutela IG

    Lunedì 16 ottobre alle 11.30 presso la sede del Consorzio di tutela Prosecco DOP in Piazza Filodrammatici, 3 a Treviso si terrà la conferenza "Verso il 2020. Agenda internazionale delle denominazioni geografiche". Si tratta di una tre giorni alla quale parteciperanno 160 delegati provenienti da 50 Paesi del mondo e si svolgerà per la prima volta a Treviso dal 17 al 19 ottobre grazie alla collaborazione nata tre anni fa tra il Consorzio Prosecco DOP e oriGIn (Organization for an International Geographical Indications Network), organismo con sede a Ginevra al quale aderiscono realtà e ...
  • 13 Ottobre 2017

    Mipaaf: dal G7 di Bergamo più trasparenza e risorse per le Indicazioni Geografiche

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che, in occasione della settimana di eventi collaterali al G7 dell’agricoltura di Bergamo, si è svolto la mattina di mercoledì 11 ottobre il “G7 delle Indicazioni Geografiche”, un momento di confronto fra le maggiori organizzazioni dei produttori delle IG in rappresentanza di oltre un milione d'imprese e operatori delle filiere agricole, vitivinicole e delle bevande spiritose di tutto il mondo. Al termine del vertice internazionale è stata sottoscritta la “Dichiarazione di Bergamo”, un documento strategi...
  • 13 Ottobre 2017

    G7GI, Martina: “Rilanciamo la sfida sulla centralità del modello dei marchi geografici”

    Creare un sistema multilaterale per proteggere le Indicazioni Geografiche, per renderlo efficace, semplice e trasparente per i produttori e i consumatori; migliorare la trasparenza e la protezione delle IG su Internet, con la gestione da parte di ICANN del sistema di assegnazione dei nomi di dominio di primo e di secondo livello; approfondire le ricerche sul positivo contributo delle Indicazioni Geografiche alla sostenibilità economica e ambientale e al cambiamento climatico; dare più risorse finanziarie per la cooperazione internazionale destinate al rafforzamento delle IG. Il Mipaaf ...
  • 13 Ottobre 2017

    G7 Agricoltura, Qualivita: le IG fanno reddito e possono frenare l’emigrazione

    Mettere la tutela delle produzioni ad Indicazione Geografica (IG) nell'agenda politica di ogni Paese per difenderle sia dalle imitazioni sia dalle fake news che circolano in rete. E' il messaggio che è stato lanciato mercoledì mattina da Bergamo in occasione del "G7 delle Indicazioni Geografiche" Food, Wine e Spirits dove è stato sottoscritto un documento sul valore delle IG. «Abbiamo voluto portare le politiche sulle IG all'attenzione delle agende politiche di tutti i Paesi. Le produzioni tutelate possono essere una magnifica occasione per i Paesi in via di sviluppo per ...
  • 11 Ottobre 2017

    Intervento del Ministro Maurizio Martina alla G7GI Conference

    Intervento del Ministro delle politiche agricole al G7GI Conference - Il G7 delle Indicazioni Geografiche - che si è tenuto a Bergamo l'11 ottobre 2017 in occasione del G7 Agricoltura. L'iniziativa internazionale ha sancito l'approvazione da parte di oltre 25 rappresentanze della Bergamo Declaration, un documento strategico per la condivisione di politiche di tutela e sviluppo delle Indicazioni Geografiche. Fonte: Fondazione Qualivita
  • 11 Ottobre 2017

    G7GI Conference – Incontro internazionale delle organizzazioni delle IG

    Fondazione Qualivita, mercoledì 11 ottobre, sarà presente in qualità di segreteria tecnica alla "Conferenza G7GI" di Bergamo, l'evento sul tema Indicazioni Geografiche organizzato nell'ambito G7 Italia 2017 dal Comune di Bergamo in collaborazione con  Aicig, Federdoc, Fondazione Qualivita, Isit, Afidop, Federdop, Assodistil, OriGIn e con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali. L'iniziativa voluta per un confronto fra le maggiori organizzazioni dei produttori delle IG dei settori Food, Wine e Spirits dei Paesi aderenti al G7 e di altre ...
  • 11 Ottobre 2017

    G7GI Conference – GIs Organizations International Meeting

    On the occasion of the G7 meeting of the Ministers of the Agricultural Policies (Agri-G7) that will be held on October 14th-15th 2017 in Bergamo, a side event - the "G7 - Geographical Indications Conference” – will also take place. Its main objective is to confirm the importance of the GIs sector within the international policy plan. Delegations of producers’ organizations of the G7 Countries are invited to have a seat at the meeting, to discuss in front of other invited delegations about important topics involving the GI products. Thanks to the presence at the Agri-G7 of internati...
  • 9 Ottobre 2017

    G7 agricolo a difesa del reddito. Su dazi e IG posizioni lontane

    La presidenza italiana del G7 Agricoltura ha scelto Bergamo per ospitare il vertice dei ministri dell'Agricoltura dei sette Grandi. Due i temi principali dell'agenda politica. Il primo: tutela del reddito dei produttori di fronte alle crisi di mercato ma anche ma anche legate ai fenomeni naturali, come i terremoti, oppure ai cambiamenti climatici. Il secondo tema è strettamente legato al primo perché spesso quei fenomeni naturali hanno tra le conseguenze anche le migrazioni. E così i ministri dei Sette proveranno a trovare un punto di vista comune sul ruolo che può giocare la ...
  • 5 Ottobre 2017

    Sette Indicazioni Geografiche italiane presenti all’Assemblea generale della WIPO

    Sette DOP italiane aderenti ad AICIG, sono presenti in questi giorni a Ginevra insieme al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali all’assemblea generale della WIPO (Organizzazione Mondiale sulla Proprietà Intellettuale) agenzia delle Nazioni Unite composta da 191 paesi membri che si occupa dei servizi, delle politiche, dell'informazione e della cooperazione in tema di proprietà intellettuale. La motivazione di tale partecipazione, è racchiusa nelle parole del Presidente di AICIG Cesare Baldrighi: “La presenza delle nostre DOP in siffatto contesto serve per sottolin...
  • 4 Ottobre 2017

    Mipaaf: al via ad assemblea OMPI di Ginevra evento per tutela Indicazioni Geografiche

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è aperta ieri a Ginevra la mostra dedicata alle indicazioni geografiche italiane nell’ambito dell'Assemblea Generale dell'Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI). In particolare, l'evento dal titolo "Geographical Indications: identities of territories" è organizzato dal Mipaaf in collaborazione con i Consorzi di tutela di alcune indicazioni geografiche. L’obiettivo principale della mostra è quello di dare risalto alle indicazioni geografiche contro i numerosi falsi che danneggiano ...