Argomento: CONSORZI DI TUTELA

  • 23 aprile 2015

    Convegno a Castel del Monte (Bari) sullo sviluppo del vino Nero di Troia

    Giovedì 23 aprile Fondazione Qualivita sarà presente, con il suo direttore generale Mauro Rosati, al convegno “Il Nero di Troia di Castel del Monte: focus tecnico e prospettive di sviluppo territoriale” nella sessione pomeridiana che avrà come tema: "marketing territoriale e strategie di valorizzazione dei territori vinicoli". Il progetto a firma del Consorzio Castel del Monte DOC prevede, oltre al convegno di cui riportiamo di seguito il programma, un evento di degustazione pubblico, un Road Show ristoranti, un Press tour, un contest per sommelier e mescitori e una ricerca per ...
  • 22 aprile 2015

    Fiorenzo Rigoni è il nuovo Presidente del Consorzio Tutela Formaggio Asiago

    Fiorenzo Rigoni, 49 anni, asiaghese e direttore del Caseificio Pennar Asiago, è il nuovo Presidente del Consorzio Tutela Formaggio Asiago DOP. Rigoni è stato eletto all’unanimità martedì 21 aprile dal nuovo Consiglio di Amministrazione uscito dopo l’Assemblea dei Soci svoltasi lo scorso 20 marzo. Fiorenzo Rigoni è il primo asiaghese e altopianese nominato alla presidenza del Consorzio Tutela Formaggio Asiago DOP dal 1979, anno della fondazione dell’organizzazione che riunisce oggi 41 caseifici produttori e 4 aziende di stagionatura nel territorio della DOP veneto-trentina delle ...
  • 21 aprile 2015

    L’olio che verrà: senza passato non c’è futuro

    Il futuro passa senza dubbio dal passato. Con questo slogan il Consorzio per la tutela dell'Olio Extravergine di oliva Toscano IGP apre i lavori di un incontro dedicato alla olivicoltura toscana e al suo stato di salute che si terrà ad Empoli giovedì 23 aprile. In un contesto assai critico come quello della campagna olearia attuale, il Consorzio percepisce l’esigenza di fare il punto della situazione e riflettere assieme ai suoi soci e addetti ai lavori, per affrontare i temi prioritari del settore con lo scopo di dare nuovi stimoli ed impulsi al comparto, in un positivo e costruttivo ...
  • 21 aprile 2015

    Ttip, Aicig e i consorzi in prima linea per le produzioni DOP e IGP

    Aicig presente ad una serie di appuntamenti in programma nei prossimi giorni a Washington e a New York in occasione di una settimana cruciale per supportare gli interessi del sistema di protezione delle Indicazioni geografiche nelle trattative bilaterali tra Unione Europea e Stati Uniti. Fitta l'agenda di eventi nel corso dei quali l'Associazione ribadirà l'importanza di un riconoscimento pieno del sistema delle denominazioni all'interno del negoziato TTIP. Domani 21 aprile si terrà presso l'Ambasciata Italiana a Washington una conferenza stampa organizzata da Aicig ed Origin. Giovedì ...
  • 20 aprile 2015

    Convegno: Il “Re Nero di Troia” sul trono di Castel del Monte

    II "Regale vino di Puglia" sarà protagonista dal 21 al 26 aprile sul suo territorio d'origine, l'Alta Murgia di Castel dei Monte, con la manifestazione "Il Nero di Troia di Castel del Monte", nella sua seconda fase in Puglia dopo il grande avvio doppio a Roma lo scorso 1 dicembre a Palazzo Rospigliosi e a Verona in occasione dell'edizione 2015 di Vinitaly. In linea con la recente tendenza al recupero e alla valorizzazione dei vitigni autoctoni, il progetto promosso dal Consorzio di Tutela vini Doc Castel del Monte punta a fare di questo regale vitigno e dei vini da esso prodotti dei veri ...
  • 17 aprile 2015

    Parmigiano Reggiano DOP: Dopo i numeri record del 2014 torna Caseifici aperti

    Dopo l’edizione dei record dell’ottobre scorso (oltre 70 strutture coinvolte e 15.000 visitatori, con un incremento del 50% rispetto alla precedente), 15.000 visite nell’edizione precedente (+50%), il 5% stranieri, decine di caseifici del Parmigiano Reggiano DOP si preparano ad un nuovo week end di accoglienza dei consumatori all' insegna della tradizione, del sapore e dell’artigianalità. Il 25 e il 26 aprile, infatti, tornerà in scena l’iniziativa “Caseifici aperti”, promossa dal Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP per offrire ai consumatori la possibilità di entrare ...
  • 16 aprile 2015

    Consorzio del Prosciutto di San Daniele: Villani nuovo presidente

    Giuseppe Villani, 74 anni, emiliano, laurea in Economia e commercio, amministratore delegato della Villani Spa, è il nuovo presidente del Consorzio del Prosciutto di San Daniele DOP. Già vice presidente alcuni anni fa del sodalizio che raccoglie i produttori del San Daniele, Villani è stato eletto dal cda, succede a Vladimir Dukcevich e resterà in carica per i prossimi tre anni. Oltre a Villani, il nuovo cda è composto dai due vice presidenti Stefano Fantinel e Alessio Prolongo e ancora Lorenzo Bagatto, Alberto Bellegotti, Sofia Kavcic, Nicola Levoni e Marco Pulici (consiglieri rappres...
  • 14 aprile 2015

    Agrumi di Sicilia DOP IGP, via all’Educational Tour

    Un educational tour degli agrumi di Sicilia DOP IGP, dall’Arancia di Ribera DOP per proseguire nell’area orientale con il Limone di Siracusa IGP, l’Arancia Rossa di Sicilia IGP e il Limone Interdonato Messina IGP finalizzato a presentare gli itinerari di turismo relazionale integrato “Le Vie della Zagara”. Promosso dal Distretto Agrumi di Sicilia, da Gusto di Campagna e dai Consorzi di tutela con il contributo dell’ICE, dal 14 al 17 aprile una delegazione di tredici giornalisti stranieri, appartenenti a diverse testate del settore agrituristico e gastronomico, percorreranno ...
  • 10 aprile 2015

    Tuttofood 2015, il sistema DOP IGP si presenta compatto

    La partecipazione istituzionale alla manifestazione milanese coordinata da Aicig (Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche) e da Isit (Istituto Salumi Italiani Tutelati) vede la presenza diretta di Aceto Balsamico di Modena Igp, Grana Padano Dop, Gorgonzola Dop, Mozzarella di bufala Campana Dop, Oliva Bella della Daunia Dop, Pecorino Toscano Dop e Taleggio Dop, e la partecipazione in forma collettiva dei 14 Consorzi di Tutela della salumeria DOP IGP aderenti ad ISIT. Tuttofood, vista la coincidenza temporale ed anche la vicinanza logistica con Expo, rappresenta un evento ...
  • 9 aprile 2015

    Pecorino Sardo DOP: tutto il sapore della Sardegna

    Il Pecorino Sardo DOP: Forte e piccante, oppure dolce e aromatico. Due varianti che soddisfano anche i palati più esigenti e che, dopo aver conquistato l'Italia, seducono l'Europa. Quella dei Formaggi Sardi è una storia antica che risale al 1700. Questo perché la popolazione nuragica è sempre stata più incline all'allevamento che all'agricoltura. Le prime notizie precise parlano, tra gli altri, di due formaggi in particolare: il Rosso fino e l'Affumicato, considerati i progenitori del Pecorino e tuttora in produzione. Questi formaggi venivano ottenuti da latte crudo o riscaldato con ...
  • 8 aprile 2015

    Decreto 10 marzo 2015 – GURI n. 81 del 08.04.2015

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio per la tutela del formaggio Pecorino Toscano DOP, allo statuto del Consorzio del  Prosciutto di San Daniele  DOP e al Consorzio dei produttori per la tutela e la valorizzazione del Formai de Mut dell'Alta Valle Brembana DOP Fonte: GURI n. 81 del 08.04.2015, GURI n. 81 del 08.04.2015, GURI n. 81 del 08.04.2015
  • 8 aprile 2015

    Un anno da record per il Prosciutto Toscano DOP

    Il Consorzio del Prosciutto Toscano DOP ha comunicato che la produzione del 2014 ha raggiunto il suo valore più alto, con oltre 418.000 cosce, e un valore al consumo di oltre 62 milioni di euro, con una crescita rispetto al 2013 del 7,1%. Il Prosciutto Toscano DOP realizzato secondo un rigido disciplinare di produzione raccoglie sempre più consensi: qualità, territorialità, tracciabilità, gusto unico sono gli elementi che contribuiscono al suo successo. Fonte: Oggi SCARICA L'ALLEGATO COMPLETO
  • 8 aprile 2015

    I vini vegani, la nuova frontiera

    Assovegan: un mln di italiani segue il nuovo stile alimentare. CSQA: certificate 10 cantine. Il Consorzio di tutela vini Valpolicella apripista della nuova tendenza. Con una produzione rigorosamente certificata e una chiarificazione senza ingredienti di origine animale, i vini vegani trovano sempre più spazio tra i consumatori. A Verona, per la prima volta nella storia del Vinitaly è stata effettuata una degustazione guidata tra un vino vegano, il Valpolicella Doc 2014, e i piatti a base di seitan e altri prodotti vegetariani. A organizzarla è stata il Consorzio di tutela vini Valpol...
  • 8 aprile 2015

    C’è l’export nel mirino del Prosciutto di Parma DOP

    Se il mercato interno risente della diminuzione del potere d'acquisto, per il Prosciutto di Parma DOP i dati migliori arrivano sicuramente dall'export. Sul fronte domestico, la tendenza generale è, infatti, quella di spingere i prodotti dal punto di vista promozionale, piuttosto che concentrarsi di più sulla valorizzazione della qualità. Oltreconfine, invece, il Prosciutto di Parma DOP ha aumentato sia le vendite del prodotto intero, sia quelle del preaffettato in vaschetta con un saldo positivo del 2,8% rispetto all'anno precedente, per un giro d'affari complessivo di circa 150 milioni ...
  • 8 aprile 2015

    Il Grana Padano DOP punta a esportare 2 milioni di forme

    Due milioni di forme di Grana Padano DOP da esportare entro il 2020: è questo l'obiettivo del Consorzio di tutela. Passare dalle 1,588 milioni di forme del 2014 ai 2 milioni entro i prossimi 5 anni. «Vogliamo portare al 40%, i volumi esportati- annuncia Stefano Berni, direttore generale del Consorzio del Grana Padano DOP  -. Sarà una crescita graduale, com'è avvenuto negli ultimi 15 anni, per garantire ai caseifici un trend costante». Nel 2014 l'incremento in volume dell'export di Grana Padano DOP  è stato del 4,50 e ha assorbito 8 milioni di quintali di latte della pianura padana. A ...
  • 8 aprile 2015

    II Chianti si riposiziona verso l’alto

    Una DOC (anzi DOCG) conosciuta e apprezzata in tutto il mondo che è allo stesso tempo sinonimo di vino italiano e di una regione tra le più belle del Pianeta, la Toscana. Ma che negli ultimi anni aveva accumulato un po' di polvere di troppo. É iniziata così quattro anni fa, in coincidenza con la nuova presidenza di Giovanni Busi al Consorzio Vino Chianti, una nuova era che porterà nel giro di pochi anni la denominazione italiana di vino rosso più diffusa al mondo a una produzione di 120 milioni di bottiglie rispetto ai 94 milioni attuali. "Sotto questi numeri c'è una profonda ...