Argomento: COMUNICAZIONE

  • 6 aprile 2018

    Parmigiano Reggiano DOP lancia il nuovo progetto corporate globale in 8 episodi

    8 episodi per celebrare la cultura, l’identità, l’innovazione, la ricerca, l’internazionalità di Parmigiano Reggiano DOP. Sono queste le parole chiave alla base del nuovo progetto corporate globale del brand che hanno impegnato Tribe a partire dalla strategia fino alla realizzazione di una serie di video istituzionali che raccontano a 360 gradi tutto il mondo del brand. Seguendo la natura internazionale e web oriented di Parmigiano Reggiano DOP, il progetto è stato sviluppato in 8 episodi per essere impiegato a scopo promozionale, educativo, informativo, fieristico, divulgativo sul sito istituzionale del Consorzio e in tutto il mondo. L’internazionalizzazione prevede la traduzione in 7 lingue e una diffusione che, partendo dall’Europa passa attraverso gli Stati Uniti e l’Oriente fino in Cina e Giappone. Dal prestigioso spazio del Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP il Presidente Nicola Bertinelli precisa che: “I nuovi video raccontano la storia di un mito. ...
  • 4 aprile 2018

    Il Ministero dell’agricoltura giapponese lancia il portale di divulgazione sulle Indicazione Geografiche nazionali

    Il Ministero dell'Agricoltura, delle foreste e della pesca (Maff) del Giappone - dopo aver partecipato attivamente alla G7 delle Indicazioni Geografiche e aver diffuso la "Dichiarazione di Bergamo" - ha recentemente aperto un "portale di divulgazione di informazioni sui prodotti a indicazione geografica" per promuovere i prodotti giapponesi a denominazione di origine  (IG). Nella legislazione giapponese, l'Indicazione Geografica rappresenta la denominazione dei prodotti dell'agricoltura, della silvicoltura e dei prodotti della pesca e gli alimenti come lo "Yubari Melon". In questo contesto è possibile specificare l'origine del prodotto dal suo nome e le caratteristiche stabilite come la qualità distintiva del prodotto sono associate all'area di produzione. I marchi registrati (marchi GI) possono essere allegati esclusivamente ai prodotti con registrazione consentita in qualità di Indicazioni Geografiche. Sul nuovo portale - https://gi-act.maff.go.jp/en/-  le ...
  • 29 marzo 2018

    RAI-TG1: videochat con Mauro Rosati sui prodotti agroalimentari DOP e IGP

    DOP e IGP: un patrimonio tutto italiano la giornalista Anna Scafuri ne parla con con Mauro Rosati, Direttore Generale Qualivita, attraverso le domande dei consumatori.
  • 28 marzo 2018

    RAI-TG1, domani Qualivita racconta le DOP IGP in videochat con i consumatori

    Mercoledì 28 marzo dalle ore 14.15 alle 15.00, Mauro Rosati - Direttore Generale di Fondazione Qualivita - sarà a Rai Uno, ospite della video chat del  TG 1, condotta da Anna Scafuri. Sarà una puntata interamente  dedicata ai prodotti DOP IGP italiani e Rosati  risponderà in diretta alle domande degli utenti. Le persone interessate possono seguire la diretta web e inviare domande. Le domande si possono inserire fin da martedì sera, quando sarà disponibile in home page del sito tg1.rai.it l’annuncio della chat. Basterà cliccare sul titolo sottolineato e si aprirà una finestra in cui inserire nome utente e domanda e inviare. Fonte: Fondazione Qualivita 
  • 14 marzo 2018

    Il Crudo di Cuneo DOP torna protagonista in TV con Mela Verde

    Domenica 18 Marzo alle ore 11:20 andrà in onda su Canale 5 la replica della nuova puntata di Mela Verde dedicata al Crudo di Cuneo DOP. La puntata è stata girata in provincia di Cuneo e racconta tutto della vita del prosciutto a partire dalla storia, cominciata secoli fa, alle diverse fasi della produzione che nel rispetto della tradizione e in modo artigianale, ottiene un prosciutto “dolce” e profumato apprezzato dal mondo gourmet e dai consumatori. La trasmissione è stata prodotta da Giacomo Tiraboschi. Conduttore è il critico enogastronomico Edoardo Raspelli e regista Walter Borsani. Il valore nutrizionale e gli aspetti dietologici del prosciutto sono stati trattati con la biologa e nutrizionista Sara Cordara. La presentazione di alcune ricette con il Crudo di Cuneo DOP sono state realizzate dallo chef Michelangelo Mammoliti del ristorante La Madernassa. Le immagini sono state girate presso gli allevamenti aderenti al sistema qualità del Crudo di Cuneo DOP, presso ...
  • 8 marzo 2018

    Il Consorzio Parmigiano Reggiano DOP torna on air con il terzo soggetto della campagna “Quello Vero è uno solo”

    Mercoledì 7 marzo il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP torna in TV con il terzo soggetto della campagna “Quello vero è uno solo” che è iniziata il 29 ottobre scorso. Questa volta, è la monoporzione ad essere protagonista dello spot. Uno snack sano e naturale, da portare con sé in tutti i momenti della giornata. Un perfetto alleato per la salute e il benessere psicofisico: ricco di sostanze nutritive è indispensabile per la crescita dei bimbi, per la salute degli adolescenti e degli anziani e per fornire energia pronta a chi pratica sport. La campagna mette in scena situazioni diverse dove l’amore, in tutte le sue sfaccettature, è il tema centrale: il terzo soggetto racconta la storia di un bambino che fa la classica imbarazzante domanda al suo papà. Ed è nel dialogo tra il papà e il bambino, battuta dopo battuta, che il rapporto tra l’amore e il Parmigiano Reggiano DOP prende forma, per poi rivelarsi. L’indissolubile legame tra il formaggio più ...
  • 27 febbraio 2018

    Corso di formazione sulle IG ai giornalisti dell’ordine campano con Mozzarella di Bufala DOP

    Martedi 27 febbraio, alle ore 9, il direttore generale di Fondazione Qualivita Mauro Rosati parteciperà al corso di formazione e aggiornamento, organizzato dal Consorzio della Mozzarellla di Bufala Campana DOP insieme all’ordine dei giornalisti della Campania, per un aggiornamento sul tema prodotti a denominazione e fake news. La relazione di Rosati affronterà le tematiche centrali per raccontare il sistema delle Indicazioni Geografiche italiano: i dati economici e produttivi del settore DOP e IGP, l’importanza per il tessuto territoriale, la comunicazione, la sostenibilità, ma anche il corretto uso di linguaggio e terminologia per valorizzare le grandi eccellenze tutelate sui mezzi di comunicazione. Oltre a Mauro Rosati parteciperanno il direttore del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana Pier Maria Saccani ed il direttore del Consorzio di tutela della denominazione di origine controllata Prosecco Luca Giavi. Fonte: Fondazione Qualivita
  • 23 febbraio 2018

    Mozzarella di Bufala Campana DOP: formazione sulle fake news nell’agroalimentare

    Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP e l’Ordine dei Giornalisti della Campania promuovono il corso di formazione, rivolto agli operatori dell’informazione, contro le “bufale”, dal titolo “L’impatto economico delle fake news nel settore agroalimentare”. Ospiti della giornata di approfondimento saranno anche il Consorzio di Tutela del Prosecco Doc e la Fondazione Qualivita. L’iniziativa si terrà martedì 27 febbraio dalle ore 9.30 alle 13.30 nella sede del Consorzio di Tutela, all’interno delle Regie Cavallerizze della Reggia di Caserta (ingresso da via Gasparri 1) e vale 4 crediti formativi per il triennio 2017-2019. Relatori su un tema di grande attualità saranno Ottavio Lucarelli (presidente Ordine Giornalisti della Campania); Michele De Simone (presidente Assostampa Caserta); Antonella Monaco (Sindacato Giornalisti della Campania); Pier Maria Saccani (direttore Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP); Luca Giavi ...
  • 19 gennaio 2018

    Intervista a Mauro Rosati su Siena Tv per parlare di tradizione enogastronomica senese

    Fondazione Qualivita protagonista dell'intervista speciale dedicata alla tradizione enogastromica senese sull'emittente Radio Siena TV, in onda Venerdì 19 Gennaio 2018 alle ore 21. Il recente accordo Treccani-Qualivita, le indicazioni geografiche Food&Wine, la cultura del cibo celebrata nel 2018 Anno del Cibo Italiano, lo sviluppo sostenibile e valore economico del comparto agroalimentare, questi gli argomenti della puntata che andrà in onda venerdì alla presenza di Mauro Rosati, Direttore generale Fondazione Qualivita. Fonte: Fondazione Qualivita
  • 2 novembre 2017

    Il Consorzio Patata di Bologna DOP punta sulla nuova veste grafica del sito e dei canali social

    Consorzio di Tutela Patata di Bologna DOP è online con una nuova veste grafica. Sin dal primo click si ha l’idea di essere immersi nel territorio dove nasce e cresce un’eccellenza come sottolinea il claim del Consorzio “La bontà è di questa terra”. Il sito è di facile utilizzo, smart e ricco d’informazioni utili per scoprire chi è la Primura, raccontata nel dettaglio anche attraverso le immagini dei suoi produttori e della passione del loro lavoro della terra. I contenuti sono subito accessibili e più fruibili in un’ottica mobile responsive. La home è in modalità “scroll”, organizzata ed intuitiva per rendere il sito moderno e dinamico. Nel menù è possibile muoversi su diverse sezioni che guidano il consumatore nella scelta di un’alimentazione consapevole e sana. Perché scegliere la Patata di Bologna DOP? Basta visitare la sezione “La Patata di Bologna” e trovare la carta d’identità con tutte le qualità e caratteristiche di un tubero ...
  • 20 ottobre 2017

    Il Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP su “Parola di Pollice Verde”

    Dopo il successo ottenuto in giugno con la puntata della trasmissione “Parola di Pollice Verde” condotta da Luca Sardella, sul Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP in Toscana in cui abbiamo parlato anche della razza Chianina, il Consorzio di Tutela sarà di nuovo protagonista del programma sabato 21 ottobre alle ore 12,00 su Rete 4, presentando, questa volta, la razza bovina Romagnola. Un percorso per far conoscere tutta la filiera di produzione del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP che inizierà da un allevamento di bovini di razza Romagnola sulle meravigliose colline di Fontanelice in provincia di Bologna, per poi proseguire in una  macelleria iscritta ai controlli del sistema di certificazione, dove verrà indicato allo spettatore come riconoscere la carne certificata IGP “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale”, i principali tagli della carne e quali scegliere per le diverse preparazioni. Degna conclusione della puntata con la ...
  • 13 ottobre 2017

    Consorzio Gorgonzola DOP: on air la nuova campagna con Cannavacciuolo

    Antonino Cannavacciuolo torna a raccontare il formaggio Gorgonzola DOP e lo fa alla sua maniera: spontanea, ironica, divertente. Nei nuovi spot commissionati dal Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola DOP, Cannavacciuolo smette gli abiti dello chef per indossare un elegantissimo smoking. Siamo in una prestigiosa location durante un evento in cui Cannavacciuolo è l’ospite d’onore. Assediato da fan e giornalisti, alla vista di un’invitante forma di Gorgonzola DOP nel buffet, lo chef non resiste e… affonda il dito nel formaggio! Come si caverà dall'impaccio? Si scoprirà nello spot on air a partire dal 15 ottobre su Sky, Cielo, TV8, Nove e Discovery. Girato a Milano, a Palazzo Visconti, l’idea creativa è di Thomas e la produzione è stata affidata a Film Master. La campagna, che conferma il claim “Orgoglio Italiano”, comprende anche affissioni in diversi formati, statici e dinamici, su Milano, Torino, Genova, Firenze, Roma e Napoli a partire dal 25 ...
  • 25 settembre 2017

    Il Consorzio Gorgonzola DOP partner a Novara della mostra “Dal Rinascimento al Neoclassico”

    Il Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola DOP è partner della mostra «Dal Rinascimento al Neoclassico. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi». Oltre 140 capolavori della storia dell'arte italiana dal Quattrocento all'Ottocento, appartenenti alla collezione privata del critico d’arte, sono protagonisti di un gran tour che li porterà da oggi fino al 14 gennaio 2018 al Castello di Novara. “Con la partecipazione alla mostra – spiega Renato Invernizzi, Presidente del Consorzio di tutela – abbiamo voluto sottolineare il legame tra un’eccellenza come il Formaggio Gorgonzola DOP, così radicato nella tradizione anche culturale italiana, e i capolavori della storia dell’arte che sono protagonisti della mostra curata da Vittorio Sgarbi”. Alla presentazione stampa, che si è svolta il 20 settembre, è stata offerta una degustazione a base di Gorgonzola DOP, Dolce e Piccante, molto apprezzato in particolare proprio da Vittorio Sgarbi. I NUMERI DEL GORGONZOLA...
  • 21 luglio 2017

    Chianti Classico DOP, Zingarelli: “Dagli investimenti in vigna, uve eccellenti”

    Sergio Zingarelli, dopo una ventennale esperienza nel Cda, da 5 anni è presidente del Consorzio Vino Chianti Classico, che rappresenta circa il 96% dei produttori della DOP e si conferma uno dei principali referenti delle istituzioni nazionali e comunitarie per il settore vitivinicolo, custode di una delle tradizioni più belle della Toscana. Durante la sua presidenza,  sono stati introdotti due importanti cambiamenti  e  si sono svolti i grandi festeggiamenti per i 300 anni di storia, dal 1716, quando il Granduca Cosimo III de' Medici decise di delimitare con un bando, alcuni territori particolarmente vocati per la produzione di vini di alta qualità.  Durante la sua presidenza c’è stato un forte rinnovamento di immagine, a cominciare dal logo del Chianti Classico. “Ci lavoravamo già da prima della mia presidenza, nella consapevolezza di quanto sia  determinante avere un’identità molto forte, riuscire a  differenziare il simbolo legato a una delle ...
  • 20 luglio 2017

    Il matrimonio riuscito tra Melone Mantovano IGP e Grana Padano DOP

    Dal matrimonio tra il Consorzio di Tutela Melone Mantovano IGP e il Consorzio per la Tutela del Formaggio Grana Padano è nata Una Saldolce meraviglia di sapori: sei ricette degli chef Danilo Angè e Rubina Rovini che accostano la sapidità del formaggio alla dolcezza del frutto. Mix anche salutare, che regala minerali, vitamine, proteine, calcio. Tutte le ricette su melonemantovano.it. Fonte: Oggi SCARICA L'ARTICOLO STAMPA COMPLETO
  • 10 luglio 2017

    Concorso enologico del vino Bardolino DOP

    Torna il concorso enologico per produttori e imbottigliatori detentori dei vini Bardolino DOP. Possono partecipare i vini Bardolino DOP e Bardolino Classico DOP 2016, Bardolino Superiore DOP e Superiore Classico DOP anno 2015. Domande entro il 2 agosto tramite fax (045.62132 40) o mail a comune.bardolino@legalmail.it. Fonte: L'Arena SCARICA L'ARTICOLO STAMPA COMPLETO