Argomento: Barbera d’Asti DOP

  • 19 Marzo 2020

    Le denominazioni del vino italiano guardano, con preoccupazione, al lockdown USA

    Dall’Europa agli Stati Uniti, l’emergenza Coronavirus è diventata globale, ed anche chi all’inizio l’aveva presa sottogamba, trattandola alla stregua di una banale influenza, adesso è costretto a misure draconiane, seguendo proprio l’esempio dell’Italia. A cominciare da Donald Trump: il presidente Usa, infatti, ha dichiarato lo stato d’emergenza in tutto il Paese, ed i Governatori non hanno potuto fare altro che procedere alla chiusura di scuole, università, in molti casi musei e, soprattutto, attività di ristorazione. Ossia il canale principale per il vino italiano, specie ...
  • 16 Marzo 2020

    Dai Consorzi del vino del Piemonte, trentamila euro per gli ospedali regionali

    Il Consorzio di tutela del Brachetto d'Acqui DOCG, il Consorzio di tutela dell'Asti DOCG e il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato si uniscono nella raccolta di fondi da devolvere alla Regione Piemonte per la lotta all'epidemia da Covid-19 e stanziano 10.000 euro ognuno, 30.000 euro in totale, per l’acquisto di tre respiratori indispensabili all'assistenza dei malati più gravi. Paolo Ricagno, presidente del Consorzio del Brachetto d’Acqui, Romano Dogliotti, a capo del Consorzio dell’Asti e del Moscato d’Asti e Filippo Mobrici, presidente del Consorzio Barbera d’Asti ...
  • 16 Marzo 2020

    Barbera d’Asti DOP e Nizza DOP, la crescita e il rilancio di un territorio

    Per il vino Barbera d'Asti DOP si parla di una sorta di rivoluzione, che da "fratello minore" dei grandi rossi piemontesi lo ha resto un prodotto rispettabile e rispettato, capace di imporsi all'estero (50% del venduto) e di conquistare le carte dei ristoranti più prestigiosi. "Siamo passati da vino popolare, o popolano, a vino pop: stessa identità ma con un'immagine più moderna", afferma Filippo Mobrici, presidente del Consorzio di Tutela. "Il punto di svolta è stato nel 2008 con la DOCG del Barbera d'Asti. Da lì una serie di barberisti convinti ha dato un forte impulso al suo sviluppo ...
  • 3 Febbraio 2020

    Il Consorzio della Barbera tutela molte piccole grandi DOP dell’enologia piemontese

    Il Consorzio della Barbera d'Asti e vini del Monferrato  tutela anche una dozzina di eccellenze dell`enologia piemontese: dallo storico Grignolino al rampante Ruché. E' l`astigiano la terra promessa per le piccole grandi DOP. E' un viaggio che non può (non dovrebbe) mancare, nell`itinerario di un vero enoturista. Anche perchè, a differenza di altri territori, può essere portato a termine anche in una sola giornata, o più comodamente in un week end. L`Astigiano, tra Monferrato e Langa, propone la suggestione di un percorso collinare tra una dozzina di "piccole"DOP , senza contare ...
  • 16 Gennaio 2020

    Cala produzione uva da vino. I listini non registrano tensioni al rialzo

    La tendenza alla diminuzione della vendemmia rispetto al 2018 non ha fatto registrare particolari tensioni sul fronte dei prezzi nel mercato delle uve da vino. In alcuni casi, anzi, si sono osservati dei ribassi, come per alcune uve venete (Amarone, Prosecco) e piemontesi (Dolcetto, Nebbiolo). Pur registrando una riduzione del 6,5% su base annua, la produzione italiana di uve di vino si è mantenuta infatti su un livello elevato, toccando i 70 milioni di quintali, valore superato nell'ultimo decennio solo dalla produzione record del 2016 e, soprattutto, del 2018. Lo rilevano Unioncamere e ...
  • 27 Novembre 2019

    Anteprima della Barbera d’Asti DOP 2019

    Torna per il diciottesimo anno consecutivo l'Anteprima della Barbera d'Asti DOP. Un evento esclusivo, unico e che ha ormai raggiunto la maggiore età. Il meeting di degustazioni, organizzato da Coldiretti Asti, si terrà lunedì 9 dicembre al "Centro Culturale Cittadino San Secondo" di Asti in via Carducci 22, a partire dalle ore 17. E per festeggiare al meglio i 18 anni, si fa anche un regalo, con un ospite d'eccezione, esperto di caratura mondiale, il presidente nazionale degli enologi Riccardo Cotarella. Come si preannuncia l'annata 2019? Come potrà accoglierla il consumatore? Quali ...
  • 6 Novembre 2019

    Barbera d’Asti DOP, modifica disciplinare – GURI n. 259

    ITALIA - Pubblicazione del regolamento di esecuzione (UE) 2019/889 della Commissione del 22 maggio 2019 di approvazione della modifica del disciplinare della DOP dei vini Barbera d'Asti DOP e del relativo disciplinare consolidato. Fonte: GURI n. 259 del 05/11/2019
  • 1 Ottobre 2019

    Consorzio Barbera d’Asti e vini del Monferrato, riconoscimento Consorzio – GURI n. 230

    ITALIA - Integrazione del decreto 8 ottobre 2012 di riconoscimento del Consorzio Barbera d'Asti e vini del Monferrato, e successive integrazioni e modificazioni, incaricato a svolgere le funzioni di cui all'articolo 41, comma 1 e 4, della legge 12 dicembre 2016, n. 238, sulle DOCG «Barbera d'Asti» e «Ruche' di Castagnole Monferrato» e sulle DOC «Albugnano», «Cortese dell'Alto Monferrato», «Dolcetto d'Asti», «Freisa d'Asti», «Grignolino d'Asti», «Loazzolo», «Malvasia di Castelnuovo Don Bosco» e «Terre Alfieri» ed a svolgere le funzioni di cui all'articolo 41, comma 1 della ...
  • 12 Settembre 2019

    Vino DOP IGP: Piemonte Land traccia un bilancio della sua attività, con uno sguardo a sinergie future e export

    Concluso il convegno “Il sistema Piemonte Land – valore e prospettive del settore vitivinicolo in Piemonte” dove rappresentanti dei Consorzi di tutela ed autorevoli esponenti della stampa nazionale hanno dibattuto sul futuro del vino piemontese. Organizzato in occasione della 53° edizione della Douja d’Or, l’incontro è servito per stilare un bilancio dell’attività di Piemonte Land, ente che raggruppa i consorzi di tutela del Piemonte. Ad emergere è stato la sua centralità nella filiera vitivinicola regionale, grazie al ruolo di unico interlocutore in grado di formulare ...
  • 29 Maggio 2019

    Barbera d’Asti DOP, approvazione modifica disciplinare – GUUE L 142

    ITALIA - Approvazione di una modifica del disciplinare di una denominazione di origine protetta o di un'indicazione geografica protetta Barbera d'Asti DOP Fonte: GUUE L 142 del 29/05/2019
  • 4 Aprile 2019

    Vinitaly, la Barbera d’Asti DOP si prepara a fare le cose in grande

    La grande “galassia” del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato fa rotta sul Vinitaly. Si preannuncia un’altra edizione da record della prestigiosa rassegna vitivinicola nazionale. Mai come quest’anno l’ente guidato da Filippo Mobrici ha fatto le cose in grande per un evento che ormai per tradizione riunisce il meglio dell’enologia di qualità italiana. La Barbera resta il vitigno più diffuso non solo in Piemonte e la produzione tutelata dal Consorzio è diventata sinonimo di qualità assoluta. La Barbera è la “regina” dei vini piemontesi, che trova sempre ...
  • 7 Marzo 2019

    Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 56

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio Barbera d'Asti e vini del Monferrato a svolgere le funzioni di promozione, valorizzazione, vigilanza, tutela, informazione del consumatore e cura generale degli interessi, di cui all'articolo 41, comma 1 e 4, della legge 12 dicembre 2016, n. 238, sulle DOCG «Barbera d'Asti» e «Ruche' di Castagnole Monferrato» e sulle DOC «Albugnano», «Cortese dell'Alto Monferrato», «Dolcetto d'Asti», «Freisa d'Asti», «Grignolino d'Asti», «Loazzolo», «Malvasia di Castelnuovo Don Bosco» e «Terre Alfieri» ed a svolgere le funzioni di cui all'arti...
  • 14 Febbraio 2019

    Barbera d’Asti DOP: 10 anni di qualità

    È ormai tutto pronto per il grande evento che andrà a incoronare i dieci anni dall’ ottenimento della DOCG della Barbera d’Asti, denominazione che rappresenta uno dei vitigni principi del nostro bel Piemonte. Il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha il piacere di invitare tutti i produttori, i professionisti del settore, gli appassionati di vino e festeggiare assieme durante questa suggestiva ed allettante giornata che si terrà Sabato 2 Marzo 2019 nel castello di Costigliole d’Asti (sala degli Stucchi). Durante l’evento, che inizierà ufficialmente a partire ...
  • 22 Gennaio 2019

    Vini del Monferrato: sinergia, ricerca e promozione per il territorio

    Il presidente Mobrici: “siamo un Consorzio che aiuta le aziende offrendo a tutte le DO le stesse possibilità” Nel 1946, sette aziende dettero vita al Consorzio per la difesa dei vini tipici Barbera d’Asti e Freisa d’Asti, per garantire la genuinità e la diffusione di queste produzioni sui mercati nazionali ed esteri, grazie ad appositi marchi distintivi. Oggi le aziende associate sono oltre 300 e si riconoscono sotto il nuovo nome di Consorzio Barbera d’Asti e dei vini del Monferrato, che tutela complessivamente tredici denominazioni. Il Consorzio rappresenta una realtà che ...
  • 28 Dicembre 2018

    I winelovers vogliono bere vini astigiani

    «Siamo un territorio del vino riconoscibile. I mercati esteri vogliono bere vini del Monferrato, la stampa internazionale ci identifica come terra di eccellenza e le guide del vino premiano i nostri produttori». Filippo Mobrici, presidente del Consorzio Barbera d'Asti e Vini del Monferrato, traccia il bilancio di un 2018 pieno e soddisfacente. Il 2018 è stato anche l'anno del cambio di passo. Un anno incentrato sulla promozione e la comunicazione con 11 educational, gli incontri dedicati agli addetti ai lavori sia in Italia che all'estero. Il Consorzio ha inoltre instaurato un ...
  • 28 Dicembre 2018

    Coldiretti Asti: sarà precoce e con 4 stelle e mezza, la Barbera d’Asti DOP del decennale

    "4 stelle di longevità, ma 5 stelle di piacevolezza, quindi possiamo classificare con 4,5 stelle l'annata 2018 della Barbera d'Asti DOP", è questo il giudizio finale emerso dall'Anteprima Barbera organizzata ieri sera da Coldiretti Asti, decretato dal professor Vincenzo Gerbi, docente dell'Università di Torino, dopo aver degustato, assieme a altri 150 degustatori, 18 campioni di vino della nuova annata, più la comparazione con quella precedente di altri 5 campioni. In tutto Coldiretti ha servito oltre 3.500 degustazioni. Fra le caratteristiche dell'annata c'è anche una maggiore ...