Argomento: Arancia Rossa di Sicilia IGP

  • 13 ottobre 2014

    Avanti, ma piano: potenzialità inespressa del 50%

    Corriere del Mezzogiorno - Economia Bene l'export di frutta della Sicilia orientale. A rivelarlo i dati diffusi da Intesa Sanpaolo sul monitoraggio dei distretti del Mezzogiorno. Nel secondo trimestre del 2014 le esportazioni dei prodotti dei distretti dei Sud sono scese dei 4,2%, tra le poche eccezioni a questo trend negativo la Sicilia con un +2,9% complessivo, trainato da un buon risultato dell'ortofrutta del Catanese che evidenziato addirittura un incremento dei 30,2% nel secondo trimestre dei 2014 rispetto allo stesso periodo dei 2013. Ma non è tutto rose e fiori. II forte aumento della percentuale arriva infatti dopo il risultati pessimi del primo trimestre del 2014 quando l'export della frutta coltivata ai piedi dell'Etna ha fatto registrare un calo dei 13,3%.
  • 10 luglio 2014

    Valorizzare l’Arancia Rossa di Sicilia IGP attraverso il legame col territorio

    La SiciliaStringere un legame forte tra l'Arancia Rossa di Sicilia IGP ed il territorio di provenienza, spingere ad una maggiore aggregazione tra produttori e confezionatori, innalzare le barriere fitosanitarie ed evitare l'abbandono delle campagne. Il grido d'allarme sulla crisi aggravata del comparto agrumicolo viene lanciato in occasione dei convegno sul tema: "Opportunità perla tutela e lo sviluppo dell'arancia rossa di Sicilia". L'incontro e' stato organizzato dal Consorzio Arancia Rossa di Sicilia IGP e dalla Confederazione italiana Agricoltori. Priorità, una maggiore cooperazione tra i produttori, ribadita da Luca Ferlito neopresidente del Consorzio Arancia rossa
  • 2 luglio 2014

    Per l’Arancia rossa di Sicilia presto un nuovo disciplinare

    La Sicilia Dopo il primo consiglio d'amministrazione del Consorzio Arancia Rossa di Sicilia IGP il presidente Luca Ferlito non ha dubbi: «Parte un nuovo corso. Diamo atto del buon lavoro che è stato realizzato sino ad ora, ma questa presidenza farà scelte diverse. Stiamo mettendo a punto la programmazione per la prossima stagione. Un pacchetto che dovrà essere completato nei prossimi giorni e che terrà conto di diversi fattori. E' in fase di realizzazione un nuovo statuto, che ci permetterà di essere riconosciuti dal Mipaaf e di conseguenza di poter partecipare a più iniziative. Anche il disciplinare di produzione della Igp "Arancia Rossa" necessita alcune modifiche che attualmente sono allo studio».
  • 24 giugno 2014

    Sicilia, agrumi ancora in crisi

    Milano FinanzaIn Italia le importazioni sono cresciute del 26%. Nel mentre il raccolto siciliano finisce al macero. Cresce l'esigenza di fare rete fra i produttori. L’arancia sarà pure rossa, ma la crisi del comparto senza dubbio è nera. E’ sempre più evidente, infatti, lo stallo dell'agrumicoltura siciliana, con la celebre arancia che, nonostante alcune recenti trovate di marketing accattivanti, proprio non vuol saperne di decollare sui mercati. Una soluzione potrebbe venire dall'economia di rete, ma certo non è semplice mettere insieme imprenditori che per anni si sono considerati competitor. Solo che, al punto in cui siamo, diventa sempre più necessario stringere un legame forte almeno tra l'Arancia Rossa di Sicilia IGP
  • 23 maggio 2014

    L’arancia Rossa di Sicilia ora tira anche senza marchio

    Terra e VitaL'arancia rossa rappresenta appena l'1% della produzione mondiale di agrumi, pertanto una nicchia, ma in Italia le tipologie a polpa pigmentata, sono circa il 30% della coltivazione totale di arance per un fatturato, all'ingrosso, di 700 milioni di C. «La nuova campagna di commercializzazione è all'insegna della contrazione dei consumi, ma la qualità, afferma Alessandro Scuderi Matarrazzo, presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP, è eccellente, nonostante il calibro piuttosto piccolo rispetto alla media». Il prodotto siciliano è molto gradito ai mercati europei, soprattutto quelli del Nord Europa e maggiore importanza, come canale di distribuzione, riveste la gdo rispetto ai mercati che assumono sempre più un significato marginale. «L'IGP, continua Scuderi, è il plus di qualità che permette di dare un valore aggiunto al prodotto.
  • 8 maggio 2014

    Arance Rosse di Sicilia IGP, la rivolta dei produttori

    La Sicilia Non è choc, perché altrimenti sarebbe Ciàula che scopre la luna. Ma è un misto fra stizza e rabbia. Soprattutto fra gli addetti ai lavori. «Sono rimasto allibito», confessa il presidente di Confagricoltura Catania, Giovanni Selvaggi. Che poi riassume così la rabbia: «È purtroppo l'ennesima conferma che nell'agrumicoltura siciliana persiste una specie di maledizione, quella per cui i forti rimangono sempre a galla e i deboli affogano». Com'era prevedibile il mondo agricolo siciliano s'indigna. E reagisce alla nostra inchiesta sulla beffa della filiera dell'Arance Rosse di Sicilia IGP
  • 20 marzo 2014

    Organo di controllo Arancia Rossa di Sicilia IGP – GU 66 20/03/14

    ITALIA - Decreto 4 marzo 2014 recante la proroga dell'autorizzazione rilasciata all'organismo denominato «Check Fruit Srl» ad effettuare i controlli per la indicazione geografica protetta Arancia Rossa di Sicilia IGP, registrata in ambito Unione europea.
  • 11 aprile 2013

    Salta la sagra dell’Arancia Rossa di Sicilia IGP

    Giornale Sicilia - Siracusa Salta la Sagra dell'Arancia Rossa di Sicilia IGP. A dire del sindaco Antonino Biondi il tutto è stato annullato perché non sono arrivati i contributi regionali da destinare a questi eventi. La notizia, però, viene accolta con un certo malcontento perché la comunità a pochi giorni dalla sagra era già in piena fase organizzativa. «Una manifestazione che molti paesi limitrofi ci invidiavano che poteva essere organizzata senza esborsi di denaro da parte dell'amministrazione pubblica» sono i commenti che corrono sul web. L' evento, giunto alla IV edizione si sarebbe dovuto svolgere in tre giornate consecutive, il 12, 13 e 14 aprile.«La manifestazione viene annullata a causa delle condizioni economiche dell'Ente e per il mancato contributo regionale - si legge nel comunicato del Comune. Preferiamo salvaguardare l'erogazione
  • 5 marzo 2013

    Più sana e forte con le arance

    Starbene Potenziano le difese, cancellano la fatica, fanno bene alle arterie. Tutto merito della loro vitamina C. Tosse, raffreddore mal di gola...con gli sbalzi di temperatura del cambio di stagione tornano ad essre protagonisti. E non c'è niente di meglio delle arance per stare alla larga o liberarsene in fretta. Da marzo all'inizio dell'estate si trovano ancora molte varietà. Rispetto alla varietà bionda quelle Sanguinelle hanno una marcia in più, contengono particolari pigmenti rossi: gli antociani, sostanze che antiossidanti che proteggono in particolare il cuore e le arterie. E per chi volesse essere sicuro di portare in tavola un prodotto italiano, l'Unione europea ha infatti riconosciuto il marchio IGP per l'Arancia Rossa di Sicilia, che comprende le varietà Tarocco e Sanguinello, che devono le loro caratteristiche alla particolarità del terreno di natura vulcanica,
  • 20 febbraio 2013

    Dieci IGP regalate ai produttori cinesi

    Terra e Vita Il progetto "10+10" che garantirà il Prosciutto di Parma DOP e il Grana Padano DOP sul mercato cinese in cambio "regalerà" dieci IGP ai produttori asiatici e il rischio è che, ancora una volta, vengano sacrificate le nostre produzioni, le nostre eccellenze. E'accettabile che l'agricoltura meridionale venga sempre barattata in cambio di prodotti industriali o prodotti agroalimentari sul continente?. Lo denuncia Massimo Franco, presidente di Confagricoltura Siracusa, che ricorda come la provincia di Siracusa e le sue coltivazioni sono fortemente interessate da queste aperture di mercato, «Sul nostro territorio ci sono 3 IGP: Ciliegino di Pachino IGP, Limone di Siracusa IGP e Arancia rossa IGP - rileva Franco -. Poi abbiamo per i vini Eloro DOC, Moscato di Noto DOC, Moscato di Siracusa DOC. In Cina la sola regione agrumicola
  • 30 novembre 2012

    L’Arancia di Ribera DOP all’Artigiano in Fiera dal 1° al 9 Dicembre 2012

    Il Consorzio dell’Arancia Ribera DOP vi aspetta anche quest’anno all’Artigiano in Fiera dall’1 al 9 dicembre presso il polo fieristico di Rho – Milano, grazie al contributo del Mipaaf, Commissario ad acta ex Agensud, nell’ambito del programma a favore delle produzioni mediterranee di qualità.
  • 18 ottobre 2012

    Parla genovese il Focaccino Mc Donald’s

    Ristorazione Collettiva CateringIl colosso dell'hamburger prosegue nella sua politica "local": l'ultimo nato è un panino 100% italiano, realizzato con focaccia ligure e arrosto di tacchino. Entrato nell'estate negli oltre 400 ristoranti McDonald's di tutta Italia e probabilmente ci resterà anche dopo: il nuovo panino fresco e leggero si chiama Focaccino e fa bella mostra di sé nei menù accanto al rivale "born in the Usa", l'eterno e sempre amato hamburger. Focaccino è infatti il primo prodotto McDonald's che al posto del pane prevede un'invitante e morbida focaccia rotonda, che racchiude, invece dei classici ingredienti dell'hamburger, un gustoso arrosto di tacchino, con aggiunta di pomodori, insalata, olio extravergine d'oliva e salsa allo yogurt: il tutto per 325 Kcal e un prezzo di vendita di 2,40 euro. 20121018_Ristorazione_Collettiva_Catering_F.pdf