Senza categoria

  • 7 novembre 2017

    I produttori vitivinicoli USA chiedono più difesa delle Indicazioni Geografiche

    I produttori americani che hanno aderito alla #BergamoDeclaration mandano una lettera al Presidente Trump per difendere le Indicazioni Geografiche     Importante presa di posizione da parte delle organizzazioni dei produttori vitivinicoli americani che chiedono a Trump attraverso una lettera di difendere le indicazioni geografiche in risposta alla precedente lettera inviata dall’industria food Usa attraverso Consortium Common Food Name nel mese di ottobre che aveva fatto molto scalpore. “Come rappresentanti delle organizzazioni di produttori vitivinicoli di sette regioni del vino degli Stati Uniti d’America, crediamo che i nomi delle grandi regioni vinicole di tutto il mondo debbano essere protetti contro gli abusi di produttori esterni a tali regioni. Ci opponiamo pertanto alla richiesta che hai ricevuto il 3 ottobre 2017 da vari gruppi di alimenti e bevande per chiedere ai governi di Giappone e Messico di non proteggere le denominazioni geografiche ...
  • 11 ottobre 2017

    G7GI Conference – GIs Organizations International Meeting

    On the occasion of the G7 meeting of the Ministers of the Agricultural Policies (Agri-G7) that will be held on October 14th-15th 2017 in Bergamo, a side event - the "G7 - Geographical Indications Conference” – will also take place. Its main objective is to confirm the importance of the GIs sector within the international policy plan. Delegations of producers’ organizations of the G7 Countries are invited to have a seat at the meeting, to discuss in front of other invited delegations about important topics involving the GI products. Thanks to the presence at the Agri-G7 of international Ministers and decision makers in agricultural policy, as well as Members of the EU Parliament involved in promotion and protection of Geographical Indications, the GIs meeting will be an affirmation - in front of organizations, political representatives and international media gathered at Agri-G7 – of the economic, social and cultural values represented by the model of Appellations of ...
  • 7 aprile 2017

    Grandi Langhe DOP: successo in crescita della terza edizione

    Oltre mille presenze in tre giorni, tra operatori e giornalisti del settore da tutto il mondo, per degustare i vini che hanno partecipato alla terza edizione di Grandi Langhe DOP,  la manifestazione a cadenza biennale organizzata dal Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, in collaborazione con Consorzio Roero e Albeisa, aperta esclusivamente ad operatori professionali e giornalisti internazionali e nazionali. I numerosi comuni di origine hanno ospitato tre giorni di degustazioni in location uniche, dando la possibilità ai partecipanti di conoscere da vicino i volti dei produttori delle DOP. I veri protagonisti dell’evento sono stati infatti il Barolo, il Barbaresco, il Diano d’Alba, il Dogliani e il Roero. “Il Consorzio ha creduto molto in questo evento ma soprattutto nel territorio che rappresenta. Questa terza edizione ha riscontrato un numero crescente di operatori e la scelta di creare una forte sinergia con Nebbiolo Prima, evento annuale ...
  • 7 aprile 2017

    Dalla Sardegna a Parma, cinque giorni dedicati alle IG nel segno di AICIG

    Cinque giorni nel segno delle IG: da venerdì 7 a martedì 11 aprile l’Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche sarà protagonista in veste istituzionale di una serie di eventi in tutta Italia. Il primo appuntamento sarà domani venerdì 7 aprile a Macomer (NU) presso la sede del Consorzio di Tutela del formaggio Pecorino Romano DOP ed interesserà il Segretario di AICIG Leo Bertozzi che in siffatta occasione incontrerà oltre ai rappresentanti dei rispettivi consorzi, 80 produttori provenienti da tutta la Sardegna di formaggi DOP - dal Pecorino Romano DOP al Pecorino Sardo DOP fino al Fiore Sardo DOP. Quello di domani è solo uno di una serie di incontri di formazione sulla difesa delle IG organizzati da AICIG, tuttavia la riunione rappresenta una importante occasione per valutare insieme programmi di promozione e valorizzazione delle IG territoriali. L’attenzione si sposterà poi a Parma, dove martedì 11 aprile lo stesso Segretario Generale Leo Bertozzi ...
  • 20 gennaio 2017

    Modulo di accredito presentazione XIV Rapporto Ismea-Qualivita

    Per esigenze organizzative le iscrizioni sono a numero chiuso e riservate a operatori, enti del settore e stampa.  
  • 11 novembre 2016

    Cartoceto DOP, aprire a ventidue comuni entro il 2017

    Appena insediatosi (nel 2014, ndr), il primo cittadino Enrico Rossi ha voluto un nuovo format per la Mostra Mercato dell'Olio e dell'Oliva, diventata da allora”Cartoceto DOP, il Festival”. Sindaco, perché? “La Mostra Mercato era alla sua 38° edizione e ritenemmo necessario cambiare veste, perché da sola l'eccellenza agroalimentare non riusciva più a catalizzare l'interesse di un pubblico extra-regionale. Occorreva creare un evento che mantenesse al centro l'olio Cartoceto DOP, quale elemento caratterizzante di questo territorio, ma che al tempo stesso avesse a corollario una serie di proposte culturali, musicali e artistiche capaci di attrarre un pubblico più ampio". Obiettivo centrato. "Direi proprio di sì. Già nel 2014 il Festival richiamò tanta gente e il weekend inaugurale di questa edizione 2016 (sabato e domenica scorsi) è stato davvero lusinghiero, con persone da tutto il centronord d'Italia e altre che sono venute dal Lazio e dall'Abruzzo". Torniamo all'olio ...
  • 12 ottobre 2016

    Montasio DOP, proposta modifica disciplinare – GURI n. 239

    ITALIA - Proposta di modifica del disciplinare di produzione della denominazione di origine protetta Montasio DOP. Fonte: GURI n. 239 del 12/10/2016
  • 14 maggio 2016

    Oriel Sea Salt DOP, domanda di registrazione – GURI n. 112

    IRLANDA - Domanda di registrazione della denominazione Oriel Sea Salt DOP - Classe 2.6. Sale Fonte: GURI n. 112 del 14/05/2016
  • 13 aprile 2016

    Osservatorio Nuove IG – 2016 I Trim

    Salgono a 21 le IG Food extra UE Arrivano a 1.312 i prodotti Food europei Dop, Igp e Stg Nel 1° trimestre 2016 registrati 20 prodotti in Paesi UE (di cui 5 in Italia), 2 Extra UE EUROPA. Al 31 marzo 2016, l’Europa conta complessivamente 3.230 prodotti a Indicazione Geografica, di cui 1.312 prodotti (DOP, IGP, STG) del comparto Food, 1.579 prodotti (DOP, IGP) del comparto Wine e 339 IG del comparto Spirits. Il comparto Food si caratterizza come il più dinamico dei tre, con nuovi prodotti DOP, IGP, STG che vengono registrati ogni anno. In particolare, con la registrazione dei venti nuovi prodotti nel primo trimestre 2016 l’Europa raggiunge quota 1.312 denominazioni Food (alle quali si aggiungono i 21 prodotti registrati in paesi Extra-UE, per un totale di 1.333 denominazioni). Il comparto Food rappresenta una fetta pari al 40,6% delle IG complessive: dall’inizio dell’anno sono state registrate 20 denominazioni Food in Europa – in rapporto al totale di dicembre 2015 ...
  • 14 novembre 2015

    Miel de Liébana DOP, domanda di registrazione – GURI n. 266

    SPAGNA - Domanda di registrazione della denominazione Miel de Liébana DOP - Classe 1.4. Altri prodotti di origine animale (uova, miele, prodotti lattiero-caseari ad eccezione del burro, ecc.) Fonte: GURI n. 266 del 14/11/2015
  • 12 ottobre 2015

    GILearn ad EXPO 2015 alla “World General Assembly of Geographical Indications”

    Il progetto GILearn è stato presente alla “World General Assembly of Geographical Indications”, che si è tenuta il 12 ottobre ad EXPO 2015 Milano, ospitata nel Padiglione Italia. Durante l’evento, promosso dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, le principali organizzazioni e i rappresentanti del mondo delle IG si sono confrontati sull’analisi delle dinamiche e dei trend di sviluppo del sistema delle Indicazioni geografiche a livello mondiale. L’iniziativa ha rappresentato una importante opportunità per presentare il progetto GILearn ad un pubblico internazionale. Ricordiamo infatti che il progetto realizzato, in Italia, da Fondazione Qualivita in collaborazione con 4 partner europei è finanziato dalla Commissione UE all'interno del Lifelong Learning Programme VAI ALLA SCHEDA DETTAGLIATA DEL PROGETTO CONSULTA IL SITO DEL PROGETTO  
  • 28 settembre 2015

    Rosso di Montalcino DOP, proposta modifica disciplinare – GURI n. 180

    ITALIA - Proposta di modifica del disciplinare di produzione della denominazione di origine controllata del vino Rosso di Montalcino DOP Fonte: GURI n. 180 del 5/08/2015
  • 14 luglio 2015

    Sugli OGM potere agli Stati Ue, sui mangimi invece no

    Gli Stati Ue respingono la proposta della Commissione europea sulla nazionalizzazione dell'uso di mangimi OGM. Mentre il Parlamento europeo si prepara a rigettare la bozza in toto, nel primo consiglio agricolo della presidenza lussemburghese dell'Ue, tenuto ieri a Bruxelles, praticamente tutte le delegazioni, Italia compresa, hanno bocciato l'idea dell'esecutivo di fare per le importazioni OGM quello che l'Ue sta mettendo in pratica per le coltivazioni: mantenere un processo di autorizzazione a livello di Unione dando la possibilità agli Stati di limitare o vietare singoli prodotti OGM nel territorio nazionale. C'è chi si è spinto a chiedere il ritiro della proposta, come la Repubblica Ceca, che è uno dei paesi Ue che gli OGM li coltiva. Ma anche chi l'avversione per l'ingegneria genetica in agricoltura l'ha scritta in Costituzione, come l'Ungheria, non ha potuto fare a meno di esprimere riserve su una proposta considerata "poco pragmatica". Fonte: Italia Oggi SCARICA ...
  • 29 maggio 2015

    Newsletter

      Milano 15 Giugno – Expo Milano 2015 L’Atlante Qualivita Food&Wine 2015 presentato ad EXPO L’edizione aggiornata sarà mostrata in occasione degli “Stati generali delle “Indicazioni geografiche italiane” organizzata dal Ministero delle politiche agricole ad EXPO Una raccolta che mappa per la prima volta prodotti italiani ad Indicazione Geografica : food, wine e spirits Verrà presentato a EXPO Milano 2015, il 15 giugno, presso il Padiglione Italia, l’Atlante Qualivita Food&Wine 2015 – Expo edition, l’esclusiva pubblicazione dedicata ai prodotti agroalimentari e vitivinicoli italiani DOP, IGP e STG italiani, realizzata con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, in collaborazione con AICIG e FEDERDOC. L’opera, che sarà mostrata alla presenza del Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina, in occasione degli “Stati generali delle DOP IGP italiane”, contiene oltre 800 schede prodotto aggiornate alle ultime modifiche ...
  • 25 febbraio 2015

    Oscar del Cibo di Strada 2015

    Si terrà a Milano il 25 Febbraio “l’Oscar del Cibo di Strada 2015”, la fase finale del contest organizzato dal portale Cibodistrada.it per premiare le migliori eccellenze dello streetfood. Fil rouge del portale e del concorso la qualità agroalimentare ed in particole le produzioni DOP, IGP, biologico e a Km0. Un progetto nato - dalla collaborazione tra Italiaonline, la prima internet company italiana, e Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita, - con l’obiettivo di dare visibilità a questa tendenza, chiamata cibo di strada o street food, che contribuisce ogni giorno a far emergere con nuova linfa il patrimonio gastronomico italiano di qualità e a far vivere un’esperienza legata tanto alla tradizione quanto all’originalità del nostro Paese. Sul portale cibodistrada.it è possibile conoscere i migliori locali italiani di street food, attraverso schede informative corredate da recensioni di esperti, oltre ai commenti di tutti gli utenti. La selezione ...
  • 15 febbraio 2015

    Rai 1 Linea Verde – Il modello agricolo toscano

    Domenica 15 Febbraio, ore 12.20, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, tornerà a Rai 1 - Linea Verde per parlare, in qualità di esperto, delle eccellenze agroalimentari della regione Toscana insieme ai conduttori Patrizio Roversi e Daniela Ferolla.