• 30 marzo 2017

    Asti DOP, Provolone Valpadana DOP e IVSI lanciano un programma triennale di promozione negli USA

    La Commissione dell’Unione Europea, con apposito bando, ha riconosciuto un investimento di 6milioni di euro al Consorzio per la Tutela dell’Asti in partnership con l’Istituto di Valorizzazione dei Salumi italiani e il Consorzio di Tutela del Provolone Valpadana. Il programma di informazione, conoscenza e promozione delle Denominazioni di Origine Protette europee ed in particolare dei tre Consorzi avrà durata triennale e sarà rivolto al mercato degli USA . Su 10 progetti italiani ammessi ad usufruire di questi importanti contributi, per un totale di 30milioni, quello che vede come capofila il Consorzio dell’Asti è stato il primo in termini di investimenti e l’unico piemontese. Tra le finalità è prevista anche un’azione sinergica di coinvolgimento delle realtà rappresentative di eccellenze produttive IGP e DOP del territorio che desiderano avvicinarsi ed esplorare il mercato statunitense, offrendo un’importante opportunità di vetrina ai piccoli produttori e ...
  • 29 marzo 2017

    Il Verdicchio DOP ‘star’ tra i padiglioni del Vinitaly

    Il Vedicchio, nella doppia accezione delle Verdicchio dei Castelli di Jesi DOP e Verdicchio di Matelica DOP, è l'ambasciatore d'eccellenza della produzione enoica marchigiana in procinto di sbarcare al Vinitaly (Padiglione 7). Il celebre bianco è affiancato nella squadra dell'Imt (Istituto marchigiano tutela vini) dalle DOP Bianchello del Metauro, Colli maceratesi, Colli pesaresi, Esino, Lacrima di Morro d'Alba, Pergola, Rosso Conero, San Ginesio, Serrapetrona; e dalle DOP Conero e Vernaccia di Serrapetrona. Per il direttore dell'Imt, Alberto Mazzoni, "sarà un Vinitaly particolare: il vino dovrà essere uno dei testimoni della ripartenza della Regione, ne siamo convinti e sentiamo particolarmente questa responsabilità". A Verona saranno festeggiati i 50 anni delle DOP Rosso Conero e Verdicchio di Matelica, due chicche autoctone dell'enologia marchigiana in una degustazione guidata da Ian D'Agata (martedì 11 aprile, ore 9.30). Poi focus sul rapporto sempre più diretto tra ...
  • 29 marzo 2017

    Torna sovrano l’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP, al via la 42^ Rassegna enogastronomica

    Torna l’atteso appuntamento annuale che debutta ogni primavera celebrando come primizia, un prodotto d’eccellenza della tradizione enogastronomica veneta: l’Asparago bianco di Cimadolmo IGP. Gli oltre 60 produttori appartenenti alla Denominazione Cimadolmo IGP, quest’anno potranno contare su almeno 50 diverse location dislocate nei seguenti Comuni lambiti dal fiume Piave o ad esso molto prossimi. Caratteristica distintiva di questa rassegna è infatti l’eterogeneità, la ricchezza dell’offerta. I locali del gruppo sono molto diversi tra loro: dai locali con cucina ricercata all’osteria con proposte legate alla tradizione. Il fil rouge che li collega, oltre al fatto di essere tutti ubicati nel territorio di produzione IGP, sono la naturalezza e la freschezza del prodotto offerto. Il consumatore, turista straniero, cliente di passaggio o residente della zona, apprezza sopra a ogni cosa l’autenticità e la genuinità di un alimento delizioso, impreziosito dal fatto ...
  • 28 marzo 2017

    Eccellenze del Soave DOP e biodiversità presentate a Londra

    Ritorno in grande stile per il Soave DOP in Inghilterra dove il 30 marzo, al 67 Paul Mall St. James, dalle 11 alle 17, avrà luogo “Soave revealed, a quiet revolution”, un appuntamento esclusivo curato da Sarah Abbot, Master of Wine, durante il quale stampa e operatori di settore potranno avvicinarsi ai diversi cru del Soave DOP e alle tante sottozone che rendono questa denominazione ricca di molteplici interpretazioni. La giornata prevede un walk around tasting con la presenza diretta dei produttori, dove giornalisti e operatori potranno assaggiare i diversi Soave in totale autonomia; in parallelo, sempre nell’elegante location, si terranno due masterclass, una alle 11 e una alle 16, condotte da Sarah Abbot e da Giovanni Ponchia. Le due masterclass saranno l’occasione per avvicinarsi, col tocco esperto di una master of wine, al mosaico produttivo del Soave che, da un unico vitigno – la garganega – sa riflettere nel vino le infinite sfaccettature del terroir, sia esso di ...
  • 28 marzo 2017

    Vinitaly, un viaggio tra terra e mare nel grande territorio del Primitivo di Manduria DOP

    Da una storia antica e prestigiosa che lo consacrò come “vino da meditazione”, alla sua diversità e vastità territoriale tra terra e mare, alla sua pianta, l’alberello, la forma più antica di coltivazione della vite e a chi con amore lo sta valorizzando con le moderne tecnologie, alle sue tre varietà previste e al suo sapore e colore autenticamente unico. Sono queste le tante anime del Primitivo di Manduria DOP, la più importante DOP pugliese, che verranno raccontate dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria in occasione della 51° edizione del Vinitaly. Qual è la differenza tra le diverse varietà? Cosa si cela dietro questa bacca rossa che, nonostante nasca in terreni diversi e produca perle enologiche dalle mille sfaccettature, riesce ad esprimere un’unica denominazione? Queste risposte saranno svelate da Adua Villa, scrittrice sommelier e Andrea Gori, giornalista sommelier in due degustazioni alla cieca dal titolo Rosso Mediterraneo: in un calice la ...
  • 27 marzo 2017

    Al via la rassegna dedicata all’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP

    Lunedì 27 marzo, alle ore 19.00, a Cimadolmo - provincia di Treviso - presso il ristorante Le Calandrine, serata di inaugurazione della rassegna gastronomica “bianco fresco dolce asparago” organizzata dall’Associazione Strada dell’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP.  Testimonial d’eccezione della Rassegna 2017 sarà Red Canzian per tanti anni componente del gruppo dei Pooh. A Cimadolmo la coltivazione dell’asparago è testimoniata  già nel 1679. Qui la passione dell’uomo, il clima temperato, l’abbondanza d’acqua, il terreno reso fertile dal limo lasciato dal corso del fiume , hanno saputo fare di una pianta spontanea una delle varietà più pregiate. Lo sviluppo della coltivazione di asparago nel Veneto e soprattutto quella dell'Asparago bianco di Cimadolmo IGP - anche se  ne è documentata la presenza  fin da epoca romana, risale a meno di mezzo secolo fa, quando nelle campagne si cessò di allevare i bachi da seta e in alcune aree vocate, soprattutto a ...
  • 24 marzo 2017

    Orcia DOP Wine Festival per quattro giorni a San Quirico d’Orcia

    Dal 22 al 25 aprile torna l’appuntamento dedicato alla denominazione Orcia DOP, organizzato dall’amministrazione comunale, il Consorzio di tutela del vino Orcia DOP, in collaborazione con  Onav Siena. Evento di apertura la Master Class sul vino Orcia, sabato 22 aprile, alle ore 16:00,  tenuta dalla giornalista americana Kerin O’Keefe, Italian Editor della rivista statunitense Wine Enthusiast e autrice del libro “Brunello di Montalcino, Understanding and Appreciating One of Italy’s Greatest Wines”. Un’esclusiva degustazione alla scoperta del Sangiovese della Val d’Orcia che in queste terre riesce ad assumere caratteri di spiccata eccellenza qualitativa, frutto dell’impegno e della tenacia dei piccoli produttori, artigiani del vino più bello del mondo. Il vino Orcia raccontato dalla voce internazionale di una testimonial d’eccezione e grande conoscitrice del panorama vinicolo italiano come Kerin O’Keefe. Durante le quattro giornate del Festival ci ...
  • 24 marzo 2017

    Tutto pronto per la rassegna dedicata al Radicchio di Chioggia IGP

    Un fine settimana ricco di appuntamenti, che ruotano attorno a eventi enogastronomici dedicati al Principe degli orti: il Radicchio di Chioggia IGP e alle altre eccellenze del territorio Veneto. Tutto è già pronto per la rassegna  “Chioggia capitale del Radicchio” che si terrà presso il Mercato Orticolo di Chioggia (VE) in Località Brondolo da venerdì 24 Marzo a domenica 26 Marzo 2017. Presso i Padiglioni del Mercato sarà possibile assistere a show cooking, spettacoli e partecipare a meeting tematici organizzati dal Consorzio di tutela Radicchio di Chioggia IGP.  Nella vetrina dell'Area Clodiense sarà possibile visitare la mostra di arte e cultura allestita all'interno della grande campionaria,  e avere l'opportunità di assaporare diverse preparazioni, rigorosamente a base di Radicchio di Chioggia IGP. Fonte: Consorzio di tutela del Radicchio di Chioggia IGP  
  • 23 marzo 2017

    Trasferta tedesca per la Finocchiona IGP a Monaco di Baviera

    Trasferta in Germania per la Finocchiona IGP. Da giovedì 23 a sabato 25 marzo lo storico salume toscano sarà protagonista di degustazioni e approfondimenti negli spazi di Eataly a Monaco di Baviera, accanto ad altre eccellenze dell’enogastronomia toscana, fra cui il Prosciutto Toscano DOP e il Chianti Classico. L’iniziativa, promossa dal Consorzio di Tutela della Finocchiona IGP con la collaborazione di Eataly, aprirà una serie di appuntamenti che accompagneranno, nei prossimi mesi, la Finocchiona IGP nei negozi Eataly di Milano, Roma, Torino e Trieste. “La presenza della Finocchiona IGP negli spazi di Eataly a Monaco di Baviera - afferma Alessandro Iacomoni, presidente del Consorzio di tutela della Finocchiona IGP - inaugura una serie di appuntamenti che vedranno il nostro prodotto protagonista in spazi dedicati alle eccellenze dell’enogastronomia italiana, creando nuove occasioni di promozione e conoscenza di questo salume tipicamente toscano. La trasferta in Germania ...
  • 23 marzo 2017

    Massimo Bottura interpreta i salumi italiani DOP in Giappone

    L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) è tornato in Giappone a distanza di poche settimane dal precedente appuntamento (13-16 febbraio) nell’ambito dell’iniziativa SalumiAmo DOP. E lo ha fatto, portando con sé l’esperienza e la maestria dello chef numero uno al mondo, vessillo del nostro made in Italy, Massimo Bottura. E’ stata anche l’occasione per l’IVSI di insignire ufficialmente lo chef del titolo di SalumiAmo Ambassador. Massimo Bottura è il primo a ricevere questo riconoscimento. "Lo chef modenese, nei suoi piatti, ha sempre valorizzato i salumi italiani, rispettandone l'essenza ma interpretandoli in modo innovativo” ha affermato Monica Malavasi, Direttore dell’ IVSI, nel consegnarglielo. Il famoso chef è stato quindi protagonista ieri, 21 marzo, di due showcooking, previsti dal progetto internazionale SalumiAmo DOP, presso la sede dell’Hattori Nutrition College, la più prestigiosa e storica scuola di cucina di tutto il Giappone. Bottura...
  • 21 marzo 2017

    Il Consorzio Chianti DOP a Prowein: Busi “un’altra grande occasione”

    Il Consorzio di tutela Vino Chianti DOP è di nuovo protagonista alla Prowein di Düsseldorf, la più importante fiera tedesca dedicata al settore vinicolo che è iniziata domenica scorsa e terminerà oggi. L'eccellenza toscana ha voluto bissare il successo dell'edizione 2016, portando all'attenzione internazionale 37 aziende locali e circa 100 etichette di degustazione. Prowein International Trade Fair for Wines and Spirits è uno degli eventi più importanti e attesi a livello mondiale del settore: la scorsa edizione ha visto la partecipazione di 6.000 espositori in rappresentanza di sessanta Paesi e oltre 50 mila visitatori. Una manifestazione che ha superato i confini europei ed è approdata nei mesi scorsi in Asia, per un evento collegato che ha già contribuito a rafforzare la presenza delle nostre imprese in quel mercato. "Dopo il successo di Chianti Lovers, la missione in Asia  e in Centro America,  il Consorzio Chianti affronta con ancora più motivazione una  delle ...
  • 21 marzo 2017

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, nuove iniziative del Consorzio. Focus Cina e USA

    Aumenta la richiesta di Mozzarella di Bufala Campana DOP all’estero, con valori che superano il 30% sul totale della produzione, e il Consorzio di tutela è in prima linea nella promozione di attività finalizzate ad agevolare l’export, necessità sempre più avvertita dalle aziende. Le potenzialità e le problematiche legate all’export della Mozzarella di Bufala Campana DOP negli USA e in Cina sono al centro delle nuove iniziative promosse. Il Consorzio di tutela si è mosso in due direzioni proprio al fine di abbattere quelle che possono essere considerate di fatto delle barriere non tariffarie. In primo luogo l’organismo di tutela è volato in Cina, Paese che rappresenta valori ancora limitati in termini di export ma dalle grandi prospettive, è stato oggetto di numerosi approfondimenti. In particolare, l’analisi degli aspetti della normativa vigente e delle leggi di prossima attuazione è stata il filo conduttore dell’appuntamento organizzato lo scorso 15 marzo in ...
  • 17 marzo 2017

    Vinitaly sold out e liste di attesa per i ritardatari

    Tutto esaurito per la 51esima edizione di Vinitaly (a Verona dal 9 al 12 aprile) 4120 espositori, a cui si sommano i 291 di Sol e Agrifood e i 2oo di Enolitech, il salone dei macchinari del vitivinicolo. Vinitaly 2017 come l'eccezionale Salone del vino del 50 anniversario? «Non escludo che si possa fare anche meglio - ha assicurato Gianni Bruno, brand manager di Vinitaly -. Al momento le tre manifestazioni sono sold out e c'è una lista di attesa di piccole imprese ritardatarie: cercheremo di sistemare tutte nel limite del possibile». L'anno scorso Vinitaly raggiunse i 1oomila mq di superficie, con i 13omila operatori dei quali 49mila esteri. Quest'anno sono già registrati 2mila nuovi buyer. La 51esima edizione si presenta con tanti investimenti, maggiore internazionalità e un piano di digital transformation, una app dedicata a 3mila buyer selezionati che permette di capitalizzare al massimo i benefici dalla permanenza a Vinitaly Fonte: Il Sole 24 Ore SCARICA L'ARTICOLO ...
  • 17 marzo 2017

    Apre Casa Prosecco Amburgo, ufficio di rappresentanza del Consorzio Prosecco DOP

    L’annuncio ufficiale avverrà al Prowein, Fiera Internazionale Vini e Liquori, che prenderà il via a Düsseldorf domenica 19 marzo, dove quest’anno il Consorzio si presenta in un’innovativa “veste green”. Confermata anche quest’anno la presenza del Consorzio di tutela del Prosecco DOC al Prowein di Düsseldorf, una delle principali manifestazioni fieristiche a livello internazionale dedicate al settore vitivinicolo. “Il Prowein 2017 – anticipa il Presidente Stefano Zanette – costituirà l’occasione per presentare CASA PROSECCO DOC - AMBURGO, l’ ufficio di Rappresentanza che sarà inaugurato nei prossimi giorni nella città anseatica, una delle maggiori capitali economiche tedesche. Ha fatto da apripista CASA PROSECCO DOC XI’AN, inaugurata il 18 marzo dello scorso anno nell’antica capitale dell’Impero cinese, nell’ottica di una politica di sviluppo avviata dal Consorzio con presenza diretta sui territori internazionali. L’obiettivo è infatti quello ...
  • 13 marzo 2017

    Chianti Classico DOP e Champagne DOP, si rafforza la collaborazione

    Si fa ancora più stretta la collaborazione tra Chianti Classico DOP e Champagne DOP, due fra le denominazioni enologiche più celebri al mondo. I rappresentanti del Consorzio di tutela Vino Chianti Classico e del Comité Champagne si sono incontrati ieri sera a Palazzo Vecchio per un esclusivo gala, che ha visto la partecipazione del Sindaco di Firenze Dario Nardella e del suo omologo di Reims Arnaud Robinet, oltre alle più importanti figure di riferimento dell’universo del Gallo Nero e del francese Ordre des Coteaux de Champagne. Nell’occasione il Presidente Sergio Zingarelli è insignito dell’onorificenza “Officier d’Honneur”. “Con storie diverse e prodotti diversi, ma con il comune onore e onere di rappresentare e tutelare due pilastri dell’enologia mondiale – ha dichiarato il Presidente del Consorzio Sergio Zingarelli – abbiamo dato vita a un accordo che prevede la condivisione delle nostre esperienze nella gestione delle rispettive governance, in materia ...
  • 10 marzo 2017

    Grana Padano DOP: 4 milioni e 800 mila forme, record basato su qualità, programmazione e informazione

    “Qualità, programmazione e informazione del consumatore”. Sono questi, secondo Stefano Berni, direttore generale del Consorzio Grana Padano DOP, i tre punti cardine per affermare ulteriormente l'eccellenza di quello che si conferma il prodotto DOP più consumato del mondo con oltre 4 milioni e 800 mila forme annue. Una considerazione che giunge al termine di 'Identità golose' la rassegna conclusasi nei giorni scorsi a Milano che ha visto il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina e il sindaco Beppe Sala ospiti degli spazi espositivi del Grana Padano per una degustazione. “Non è un caso, poi, che proprio in questi giorni - aggiunge Berni - sia stato lanciato anche il marchio 'Il nostro latte' che permetterà ai produttori di Grana Padano di indicare sulle confezioni le aree di provenienza del latte utilizzato per la realizzazione del formaggio”. Il logo, accompagnato dalla dicitura 'proviene solo da qui', potrà essere utilizzato esclusivamente e su base ...