NL-OQ ECONOMICO

  • 16 marzo 2018

    OSS ECONOMICO – N7 Gennaio-Marzo 2018

    Presentato a gennaio il XV #RapportoIsmea-Qualivita con l’analisi del comparto Food&Wine italiano dei prodotti di qualità certificata DOP IGP STG. Si rafforza il primato mondiale dell’Italia per numero di prodotti DOP IGP con 818 Indicazioni Geografiche registrate a livello europeo. Il comparto esprime i risultati più alti di sempre nel 2016 sui valori produttivi con 14,8 miliardi di valore alla produzione e 8,4 miliardi di valore all’export. Dati che testimoniano una crescita del +6% su base annua e un aumento dei consumi nella GDO del +5,6% per le vendite Food a peso fisso e del +1,8% per il Vino. >> TUTTI I NUMERI DEL XV RAPPORTO ISMEA-QUALIVITA << Anche il trend degli ultimi #10annidiDOP mostra una crescita continua del sistema DOP IGP in Italia pari al +40% per numero di denominazioni (da 584 nel 2007 a 818 nel 2017), +60% per numero dei Consorzi (da 165 nel 2007 a 264 nel 2017), +70% per valore alla produzione (da 8,7 miliardi di euro nel ...
  • 12 gennaio 2018

    OSS ECONOMICO – N6 Novembre-Dicembre 2017

    Nel periodo novembre-dicembre 2017 per il sistema dei prodotti IG italiani si riscontrano buone notizie relative alla #produzione per la Piadina Romagnola IGP, che dopo aver ottenuto il marchio a fine 2014 non fa che crescere: in Italia oggi quasi una piadina su tre è IGP (13.500 tonnellate sulle 45mila prodotte nell’ultimo anno), con la produzione certificata raddoppiata nel giro di tre anni. Anno da record anche per il Parmigiano Reggiano DOP che vede la produzione nel 2017 crescere oltre il +5%, con più di 3,65 milioni di forme previste che rappresentano il livello più alto di sempre, per cui si stimano 33,4 milioni di euro di ricavi totali nel 2018 (+32%). Situazione "agrodolce" invece per il Peperone di Pontecorvo DOP che ha visto crescere la propria produzione del +20% ma, al contempo, ha registrato una battuta d'arresto delle certificazioni. Nel comparto Wine grande partenza per il Delle Venezie DOP Pinot Grigio che, con i vini delle vendemmia 2017 ancora in vasca, ...
  • 10 novembre 2017

    OSS ECONOMICO – N5 Settembre-Ottobre 2017

    Il periodo agosto e settembre 2017 per il sistema dei prodotti IG italiani ha mostrato evidenze interessanti da un punto di vista economico. In merito alla #produzione si profila una buona annata per gli oli di Oliva che - secondo l'osservatorio del Consorzio Nazionale degli Olivicoltori - raggiungeranno circa 273mila tonnellate per un incremento rispetto allo scorso anno di circa il +50% (anche se il trend positivo è dovuto ai pessimi risultati della campagna 2016/2717  tra le peggiori degli ultimi decenni: nel 2015/2016 furono prodotte 475mila tonnellate); segnali di recupero confermati anche da molte filiere certificate. Sul fronte vitivinicolo cattive notizie per la #vendemmia2017: se a metà settembre le prime previsioni di Ismea e Unione Italiana Vini confermavano un'annata nera con un calo stimato rispetto al 2016 del -26% (con una produzione a malapena oltre i 40 milioni di ettolitri), a un mese di distanza Assoenologi conferma un decremento di ben il -28%, con ...
  • 8 settembre 2017

    OSS ECONOMICO – N4 Giugno-Agosto 2017

    Nel periodo da giugno ad agosto 2017 per il sistema dei prodotti IG italiani si riscontrano diverse notizie relative alla #produzione delle filiere certificate: i salumi Piacentini DOP segnalano una crescita molto importante negli ultimi quindici anni (2000-2016) con un trend dei volumi certificati per i tre salumi DOP del +522% per la Coppa Piacentina DOP, +965% per la Pancetta Piacentina DOP, +563% per il Salame Piacentino DOP. Buone notizie anche dal Pecorino Toscano DOP, che dopo una crescita della produzione del 2016, presenta risultati positivi anche nei primi quattro mesi del 2017: oltre 5,9 milioni di litri di latte lavorato (+2,72% sul 2016) e 1.804 tonnellate di Pecorino Toscano DOP prodotto (+2,77% sul 2016). Il Consorzio dell'Agnello di Sardegna IGP manifesta soddisfazione per i risultati degli ultimi 10 anni, con gli iscritti passati da 251 a oltre 4.000, mentre i capi certificati IGP sono passati da 69.000 ai 755.000 del 2016; gli agnelli macellati nel 2016 ...
  • 28 marzo 2017

    OSS ECONOMICO – N3 Gennaio-Marzo 2017

    Presentati a febbraio i dati del XIV #Rapporto Ismea-Qualivita,, la ricerca che annualmente fornisce un quadro complessivo del mondo delle DOP, IGP, STG alimentari e vitivinicole italiane. Le DOP IGP italiane rappresentano il 21% delle esportazioni del settore agroalimentare e il 10% del valore alla produzione dell'industria agroalimentare nazionale e il paniere delle Indicazioni Geografiche si conferma fattore chiave della crescita del made in Italy nel mondo con una crescita del +9,6% del valore all’export nel 2015. Il Ministro Maurizio Martina commenta i dati del Rapporto: "La crescita di export delle nostre Indicazioni Geografiche conferma l’importanza strategica di questo settore per tutto il made in Italy. Il nostro impegno resta alto per valorizzare e tutelare un modello che per noi rappresenta un tratto distintivo, in grado di unire qualità, identità e legame con il territorio". Il primo trimestre 2017 riporta numerose notizie positive alla #produzione delle ...
  • 13 gennaio 2017

    OSS ECONOMICO – N2 Ottobre-Dicembre 2016

    Il periodo ottobre-dicembre 2016 per il sistema dei prodotti IG italiani ha mostrato evidenze interessanti dal punto di vista economico. Diverse le notizie positive legate alla #produzione delle filiere certificate: fra gli Ortofrutticoli ottimi risultati per il Limone di Siracusa IGP (con una produzione record che nel primo semestre del 2016 supera del +50% quella complessiva del già ottimo 2015), Uva di Mazzarrone IGP (con una crescita stimata del +30% del prodotto certificato nel 2016), Melone Mantovano IGP (+240% di quantità commercializzata da maggio a ottobre), Radicchi Veneti IGP (il dato a novembre è di quasi 110mila tonnellate raccolte) e Aglio di Voghiera DOP (produzione record di 1.200 tonnellate nel 2016); cali produttivi invece per l’Arancia di Ribera DOP a causa dell’alluvione del 25 novembre che ha provocato una flessione del 10-20% e le Castagne DOP IGP colpite prima dalla vespa cinipide e poi da un fungo che ne ha devastato il raccolto. Trend positivo ...
  • 28 ottobre 2016

    OSS ECONOMICO – N1 Agosto-Settembre 2016

    Il periodo agosto e settembre 2016 per il sistema dei prodotti IG italiani ha mostrato evidenze interessanti da un punto di vista economico. Diversi i risultati positivi legati alla #produzione delle filiere certificate: il Gorgonzola DOP a metà anno stima il superamento del record dei 4 milioni e mezzo di forme del 2015 e la Finocchiona IGP continua a mostrare numeri importanti: +13,8% nel secondo trimestre del 2016 rispetto ai tre mesi precedenti. Segnale positivo anche quello della Spressa delle Giudicarie DOP che torna a crescere dopo anni di stallo grazie al percorso di valorizzazione intrapreso dal Consorzio. Sul fronte oli di oliva la notizia è lo stanziamento dei 32 milioni di euro per il biennio 2016-2017 da parte del Mipaaf per il #PianoOlivicoloNazionale, con l’obiettivo di incrementare la produzione nazionale e valorizzare il made in Italy, anche se le stime Ismea di fine settembre prevedono una produzione nazionale di 250mila tonnellate, poco più della la metà ...