Eventi

  • 24 febbraio 2017

    Data Driven Innovation 2017, l’evento per generare valore dai dati

    Il 24 febbraio 2017 a Roma ore 11.30, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, interverrà con una relazione dal titolo "Economia Geografica: il modello delle Indicazioni Geografiche" al "Data Driven Innovation 2017", l'evento  italiano di livello internazionale organizzato dall'Università degli Studi Roma TRE e dedicato a come generare valore dai dati. Durante la seconda edizione innovatori, professionisti e aziende selezionati in tutto il mondo si troveranno per affrontare la rivoluzione dei dati in atto da prospettive tecniche, sociali ed economico-giuridiche. Fonte: Data Driven Innovation
  • 7 febbraio 2017

    Accredito presentazione XIV Rapporto Ismea Qualivita

    Sarà presentato a Roma il martedì 7 febbraio 2017 ore 11.30, presso la Sala Cavour del Ministero delle politiche agricole, il XIV Rapporto Ismea - Qualivita sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane DOP IGP STG, l’indagine annuale che analizza i più importanti fenomeni socio-economici del comparto della qualità alimentare certificata. Il Ministro Maurizio Martina concluderà la presentazione commentando i dati del rapporto 2016. La qualità agroalimentare certificata DOP IGP è il comparto che forse meglio di ogni altro rappresenta la peculiarità e la forza delle produzioni made in Italy. Lo confermano i numeri di settore analizzati nel XIV Rapporto Ismea-Qualivita che anche per il 2016 descrive lo scenario delle Indicazioni Geografiche nel mondo e riporta a livello nazionale i dati produttivi ed economici delle filiere, elaborando indicatori del loro impatto economico sui vari territori d'Italia. Analisi che nella Quattordicesima edizione si arricchisc...
  • 26 gennaio 2017

    Presentazione del 29° Rapporto Italia 2017 Eurispes

    Giovedì 26 gennaio, ore 11.00, il direttore generale della la Fondazione Qualivita Mauro Rosati  parteciperà alla presentazione del 29° Rapporto Italia 2017 organizzata da Eurispes presso la Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (Viale Castro Pretorio, 105). I risultati del Rapporto saranno illustrati dal Presidente dell’Eurispes, Gian Maria Fara.  L’ingresso in Sala è previsto dalle ore 10,45, mentre i lavori di presentazione inizieranno alle 11,00 e si concluderanno alle 12,30. Eurispes opera nel settore della ricerca, formazione e consulenza da oltre 30 anni, un'esperienza che consente di supportare ogni tipo di organizzazione con informazioni di qualità. La competenza sulle strutture e sui meccanismi di funzionamento del Paese ad ogni livello, consente all'Istituto di offrire scenari aggiornati, completi e scientificamente solidi, focalizzati a seconda delle specifiche esigenze nell'ambito economico, politico, demografico e dei mercat...
  • 26 gennaio 2017

    Chef televisivo e degustazioni per la promozione del Valtellina Casera DOP

    Bresciano, giovane, spigliato questo l'identikit di uno chef che, tra la Prova del Cuoco e «Tra due fuochi», è sempre riuscito a interpretare con estro e simpatia le eccellenze della cucina italiana. E il Consorzio Tutela Valtellina Casera e Bitto DOP non poteva scegliere testimonial più accattivante per rilanciare il Valtellina Casera DOP grazie allo slogan con il quale già aveva fatto notizia quasi un decennio fa, il malizioso «In Valtellina... lo facciamo tutti i giorni!». Le origini del Valtellina Casera DOP, circa 180mila forme prodotte ogni anno nei caseifici di fondovalle, risalgono al 1500, quando più allevatori univano il loro latte per effettuare una lavorazione collettiva nelle latterie turnarie e sociali, una realtà di «filiera» che sopravvive ancora oggi perché degli oltre 150 soci aderenti al Consorzio la maggioranza assoluta sono allevatori che producono il latte che 12 aziende casearie trasformano. E lo chef Andrea Mainardi lo valorizza per una cucina ...
  • 20 gennaio 2017

    Wine&Siena, in “mostra” le eccellenze del vino italiano DOP IGP

    Siena capitale del vino italiano DOP IGP: è questo l'obiettivo del Wine&Siena, la manifestazione dedicata al gusto e ai tesori storico-artistici della città. Alla sua seconda edizione, la due giorni consacrata alla vitivinicoltura porta a Siena una selezione dei migliori produttori d'Italia, dai rossi corposi del sud alle bollicine della regione del Franciacorta DOP. L'idea nasce da Gourmet's International, già creatori del Merano Wine Festival con Helmuth Kocher, ed è organizzato dal comune di Siena in collaborazione, tra gli altri, di Banca e Fondazione Mps. «Un evento importante per la città - osserva Davide Usai, direttore generale della Fondazione Mps che ben corrisponde alle nuove linee strategiche della nostra attività istituzionale. Una felice unione fra cultura e sistema agroalimentare, due dei capisaldi per lo sviluppo sostenibile e la valorizzazione del territorio». Sabato 21 e domenica 22 l'appuntamento è in centro, con 200 produttori di vino DOP IGP ...
  • 18 gennaio 2017

    Accredito presentazione XIV Rapporto Ismea-Qualivita

    Roma 7 febbraio 2017 - ore 11.30 - Sala Cavour, Ministero delle politiche agricole Presentazione del XIV Rapporto Ismea-Qualivita L’indagine socio-economica del comparto italiano agroalimentare e vitivinicolo DOP IGP Sarà presentato a Roma il martedì 7 febbraio 2017 ore 11.30, presso la Sala Cavour del Ministero delle politiche agricole, il XIV Rapporto Ismea - Qualivita sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane DOP IGP STG, l’indagine annuale che analizza i più importanti fenomeni socio-economici del comparto della qualità alimentare certificata. Il Ministro Maurizio Martina concluderà la presentazione commentando i dati del rapporto 2016. La qualità agroalimentare certificata DOP IGP è il comparto che forse meglio di ogni altro rappresenta la peculiarità e la forza delle produzioni made in Italy. Lo confermano i numeri di settore analizzati nel XIV Rapporto Ismea-Qualivita che anche per il 2016 descrive lo scenario delle Indicazioni Geografiche ...
  • 18 gennaio 2017

    Prosecco DOP e Mozzarella di Bufala Campana DOP: accordo nord-sud per vigilare sul mercato

    I Consorzi di tutela del Prosecco DOP e della Mozzarella di Bufala Campana DOP, insieme per vigilare sul mercato. Se ne parlerà durante l'incontro che si sviluppa nell’ambito di studio dell’evoluzione dell’attività di vigilanza tra nuove tecnologie e sinergie tra consorzi, che si terrà a Roma, il 18 gennaio - ore 12.00 - nella sala Cavour del Ministero delle politiche agricole, in via XX Settembre. Parteciperanno Luica Bianchi Capo dipartimento Mipaaf con un intervento sulle sinergie tra i consorzi di tutela; Stefano Zanette presidente del consorzio Prosecco DOP e Domenico Raimondo presidente del consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP approfondiranno i temi del protocollo di vigilanza Prosecco - Bufala Campana; Raffaele Borriello direttore generale Ismea, interverrà in relazione alla piattaforma informatica Ismea per lo scambio e la raccolta di informazioni. Concluderà l’incontro Stefano Vaccari Capo dipartimento ICQRF con un’analisi dell’impatto di internet ...
  • 16 dicembre 2016

    Vernaccia di San Gimigniano DOP: un libro per 50 anni dalla DOC

    Fa parte delle prime dieci Denominazioni del vino italiano, nate 50 anni fa, nel 1966, e per festeggiare il traguardo il Consorzio Vernaccia di San Gimignano DOP organizza un incontro venerdì 16 dicembre presso il Teatro dei Leggieri a San Gimignano presentando il libro “Vernaccia di San Gimignano Vino Territorio Memoria” a firma di Armando Castagno. Dopo la presentazione del presidente del Consorzio Letizia Cesani,  interverranno l'Autore, Giacomo Bassi, sindaco del comune, Alberto Mattiacci, professore ordinario di economia e della gestione delle imprese all'Università la Sapienza di Roma, curatore del progetto "Rocca di Montestaffoli". Nel 2015 il giro di affari della produzione vinicola della Vernaccia di San Gimignano DOP - con 730 ettari vitati, 160 viticoltori e  91 imbottigliatori - è stato di  16,5 milioni di euro. L’export è pari al 52% del fatturato totale e le destinazioni europee, in ordine di importanza, sono Germania, Svizzera, Inghilterra, Olanda e ...
  • 15 dicembre 2016

    Pomodoro di Pachino IGP: un convegno per analizzare un mercato sempre più complesso

    Giovedì 15 dicembre, alle ore 17,30, nel suggestivo spazio del Castello Tafuri a Portopalo di Capopassero, il Consorzio di tutela del Pomodoro di Pachino IGP , in collaborazione con il Mipaaf, organizza un incontro sul tema “Le prospettive del Pomodoro di Pachino IGP in un mercato sempre più complesso”. Sarà l’occasione per fare il punto della situazione e analizzare i mercati a fronte anche del recente via libera di Bruxelles grazie al quale il datterino prodotto nei comuni di Pachino, Portopalo di Capo Passero e Noto nel siracusano, nonché Ispica nel ragusano, rientra, a tutti gli effetti tra le specie di pomodoro che godono della certificazione IGP. Una decisione dall’importante ricaduta economica perché con l’ottenimento della certificazione sia per la varietà di datterino detta plum che per quella chiamata mini-plum, le previsioni stimano di salire a, una produzione globale fino a 10 milioni di chili e a 30 milioni di fatturato. Fonte: Consorzio di tutela...
  • 13 dicembre 2016

    Piadina Romagnola IGP: Stati Generali per celebrare 2 anni di IGP

    Martedì 13 dicembre 2016 ore 16.30 Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita e Consigliere del Ministro Maurizio Martina per le politiche di valorizzazione e tutela dei prodotti agroalimentari interverrà al seminario organizzato dal Consorzio della Piadina Romagnola IGP presso il Palazzo dei Congressi di Riccione dal titolo “Gli stati generali della Piadina Romagnola IGP: da pane povero dei romagnoli ad ambasciatrice della Romagna nel mondo”. L’iniziativa, che celebra i  due anni della registrazione dell’Indicazione Geografica Protetta Piadina Romagnola, ho l'obiettivo di riunire tutti gli stakeholder del territorio quali Associazioni di categoria, Associazioni di consumatori, Amministrazioni e Istituzioni della Romagna al fine di presentare le importanti attività di promozione e tutela svolte dal Consorzio e di fare il punto su progetti e prospettive futuri. Interverranno al seminario, insieme al Presidente del Consorzio Elio Simoni e il ...
  • 8 dicembre 2016

    Al via la sesta festa dello Zampone Modena Cotechino Modena IGP

    Per la sesta Festa dello Zampone Modena Cotechino Modena IGP fervono i preparativi finali. L’8 dicembre si parte con "Curiosa in Fiera”, in programma a Modena Fiere per il 7- e 8 dicembre. Oltre alle tante leccornie che si potranno assaggiare ed acquistare nell'area dedicata alla Enogastronomia ci sarà lo show cooking dello chef stellato Luca Marchini con la presentazione di Andrea Barbi che preparerà un piatto molto originale: “Zampone Modena IGP brasato con lambrusco, emulsione alla rapa rossa e radicchio”. Sabato 10 dicembre arriva il momento sicuramente più emozionante con i 10 istituti alberghieri finalisti. Massimo Bottura, lo chef numero uno al mondo, assaggerà tutte le ricette, giudicando l’accostamento dei prodotti, la scelta delle materie prime e la cura nella preparazione. Non sarà facile per Bottura e per la Giuria composta da esperti, tra cui Tommaso Rotella, Assessore alle Attività Economiche, Promozione della Città, Servizi Demografici, Statistica, ...
  • 8 dicembre 2016

    6° festa del Consorzio Zampone Modena IGP Cotechino Modena IGP

    In occasione della nuova edizione della Festa, dopo il grande successo delle passate edizioni, viene riproposto il Concorso, dedicato agli istituti professionali e alle scuole alberghiere, “Lo Zampone e il Cotechino Modena IGP degli chef di domani”. Quest’anno i giovani chef si sfideranno proponendo ricette a base di Zampone Modena IGP e Cotechino Modena IGP che dovranno avere come tema le quattro stagioni (Inverno – Primavera – Estate- Autunno). A grande richiesta, il termine per inviare la propria adesione è prorogato a venerdì 28 ottobre!!Per informazioni di come partecipare www.modenaigp.it. Si avvicina l’appuntamento più gustoso dell’anno: la 6^ Festa del Consorzio Zampone Modena Cotechino Modena!! Si comincia giovedì 8 dicembre presso il quartiere fieristico di Modena, dove saremo presenti alla fiera “Curiosa”. Venerdì 9 dicembre la Festa prosegue al Teatro Comunale Luciano Pavarotti (Modena). L’appuntamento è con Andrea Barbi, Paolo Migone e tanti ...
  • 7 dicembre 2016

    Prosciutto Toscano DOP: 20 anni di denominazione

    Mercoledì 7 dicembre dalle 10.30 alle 12.30 Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita, interverrà all'evento di celebrazione dei 20 anni della denominazione del Prosciutto Toscano DOP, organizzato dal Consorzio di tutela presso nella Sala Pegaso di Palazzo Sacrati a Firenze. Per festeggiare questo primo traguardo e analizzare le prospettive di sviluppo futuro interverranno da Marco Remaschi,  assessore all'agricoltura Regione Toscana, Giovanni Bettarini, assessore sviluppo economico Comune Firenze, Nicola Levoni, presidente di ASSICA, Cristiano Ludovici, presidente Consorzio Prosciutto Toscano DOP, Francesco Sirtori, della facoltà di Agraria dell'Università di Firenze, Giuseppe Liberatore, presidente AICIG, Luca Sani, presidente Commissione Agricoltura alla Camera dei Deputati. Il Consorzio d tutela per l'anno in corso ha avuto un aumento del +64% (dati Ismea) riguardo la domanda interna e l’export rappresenta ben il 10% del fatturato (a pochi giorni dalla ...
  • 6 dicembre 2016

    Convegno Soft Power e made in Italy – Quale ruolo per la gastronomia?

    Martedì 6 dicembre 2016, Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita interverrà al convegno "Soft Power, Made in Italy e Italian Lifestyle: Quale ruolo per la gastronomia?" organizzato da Nomisma - Società di Studi Economici con il contributo del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale. Il progetto vuole evidenziare il legame tra cibo e politica estera incentrato sull'idea della cultura gastronomica come strumento di soft power e leva potente della diplomazia economica, utile per promuovere l'export di beni e servizi. L'appuntamento avrà luogo presso Palazzo Bargellini a Bologna e vedrà confrontarsi un'ampia platea di esperti, operatori e attori del settore agroalimentare e della ristorazione sui temi della valorizzazione e promozione del patrimonio gastronomico italiano.  
  • 1 dicembre 2016

    La Mozzarella di Bufala Campana DOP inaugura ufficialmente la nuova sede

    La Mozzarella di Bufala Campana DOP inaugurerà ufficialmente la nuova sede del Consorzio di tutela l'1 dicembre alle 17:30. La sede preposta per la nuova ubicazione sono le Regie Cavallerizze presso la Reggia di Caserta dove il Consorzio però si è già stabilito operativamente dal 4 ottobre scorso. “E’ una svolta, un segnale importante per il settore e per il territorio – ha dichiarato il Presidente del Consorzio di tutela Domenico Raimondo – La nuova sede ci permetterà di sviluppare numerose attività e di favorire le collaborazioni con la Reggia di Caserta. Il mercato sta premiando gli sforzi dell’intera filiera con segnali di continua crescita”. Il comparto della Mozzarella di Bufala Campana DOP ha registrato una crescita del +5,2% (dati al 31 agosto) con un +7,9% già del 2015 raggiungendo, dunque, un +12% in due anni. "E' una bella notizia anche per la Reggia - è il commento del Direttore Mauro Felicori - abbiamo fiducia che la promozione congiunta dei beni ...
  • 25 novembre 2016

    Presentazione del Volume “La qualità si fa strada – STREET FOOD”

    In uscita il 1° manuale per il marketing digitale del cibo di strada italiano Teoria e best practice a firma Mauro Rosati e Mihaela Gavrila Dal 1 dicembre, in formato cartaceo e iBook, arriva il nuovo libro sul marketing digitale sul cibo di strada italiano scritto da Mauro Rosati e Mihaela Gavrila con la prefazione di Alberto Mattiacci, edito dalla Fondazione Qualivita. Il volume, dal titolo “La qualità si fa strada - STREET FOOD - Nuova gastronomia e marketing digitale”, propone indicazioni sulle strategie di marketing digitale e alcune linee guida concrete sulla comunicazione online veicolata dai social media. E’ un manuale di facile consultazione sul rapporto tra lo Street food e le nuove regole del marketing digitale, con casi di studio concreti, che mostrano i principali elementi di successo delle imprese di settore, come la valorizzazione di prodotti agroalimentari di qualità certificati DOP e IGP, vere eccellenze nazionali. Il volume verrà present...
'