Notizie

  • 12 aprile 2018

    A Operawine Asiago DOP brinda ai successi nel mercato americano

    Asiago DOP conferma il legame con gli USA, primo mercato per l’export della specialità veneto-trentina e le positive vendite in Canada incontrando a Operawine, l’esclusivo appuntamento con le migliori 100 etichette del vino italiano, in programma il 14 aprile al Palazzo della Gran Guardia di Verona, operatori e stampa internazionali. In questa edizione, che avrà gli USA come tema conduttore, il Consorzio Tutela Formaggio Asiago brinda all’aumento dell’export nel 2017 della specialità nel paese e alle numerose iniziative che, nel 2018, coinvolgeranno consumatori e operatori americani del food & wine, alla scoperta dell’unicità del legame tra prodotto e territorio d’origine. L’appuntamento di Operawine non è solo l’occasione, per il formaggio tra i migliori e i più apprezzati al mondo, così come decretato ai World Cheese Awards 2017, d’incontrare la selezione di 107 eccellenze di tutto il Belpaese, accomunate alla specialità Asiago DOP dall’altissima ...
  • 11 aprile 2018

    La Cipolla Bianca di Margherita IGP si presenta insieme ad AICIG

    Segni particolari: IGP. È stata presentata ieri a Roma, nella sede dell’AICIG (Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche) un’eccellenza che arriva dalle terre pugliesi: la Cipolla Bianca di Margherita IGP. Le peculiarità del prodotto, che ha ottenuto due anni fa il marchio di indicazione geografica protetta, sono state spiegate durante la conferenza stampa, alla presenza di Leo Bertozzi segretario generale di AICIG, Giuseppe Castiglione presidente del Consorzio di Valorizzazione e Tutela della Cipolla bianca di Margherita IGP, Ruggiero Piazzolla agronomo, Antonio Russo produttore. Presente anche lo chef Salvatore Riontino, che nell’occasione ha preparato alcune ricette a base della specialità pugliese. «La nostra cipolla è rimasta sempre la stessa negli ultimi due secoli – ha commentato Giuseppe Castiglione - viene prodotta non nel terreno, come di consueto accade, ma nelle sabbie del Mar Adriatico, a sud del Gargano, in una zona di elevato interesse ...
  • 11 aprile 2018

    Vino DOP: cinque territori alleati per la promozione del vino Rosato da uve autoctone italiane

    Insieme per la valorizzazione del vino rosato autoctono italiano. Cinque consorzi di tutela uniscono l'Italia da nord a sud per portare nel mondo uno stile italiano del vino rosato, fatto di un'interazione unica e irripetibile tra il sapere umano e la peculiare vocazione di vitigni tradizionali, suoli e climi. I territori sono quelli che da sempre esprimono una particolare vocazionalità nella produzione di vini rosé e che costituiscono oggi i capisaldi dei rosati a menzione geografica ottenuti da uve autoctone: Bardolino DOP Chiaretto, Riviera del Garda Classico DOP Valtènesi Chiaretto, Cerasuolo d'Abruzzo DOP, Castel del Monte DOP Rosato e Salice Salentino DOP Rosato. Alla vigilia dell'apertura di Vinitaly, sabato 14 aprile alle ore 10, i cinque presidenti dei consorzi si riuniranno a Villa Carrara Bottagisio di Bardolino, futura sede del Consorzio Tutela Vino Bardolino Doc e del Chiaretto che nel progetto assumerà il ruolo di capofila. Di fronte al sindaco della cittadina ...
  • 11 aprile 2018

    Anche il Consorzio Arancia Rossa di Sicilia IGP a Pachino contro le agromafie

    Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP solidale con la Comunità di Pachino in lotta contro le agromafie “Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP esprime tutta la propria solidarietà al giornalista Paolo Borrometi e all’imprenditore Sebastiano Fortunato, per le gravissime minacce e atti intimidatori ignobili ricevuti” ha affermato Giovanni Selvaggi, presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP. “La marcia di giovedì 12 aprile, organizzata dal Comune di Pachino e dal Consorzio di Tutela del Pomodoro di Pachino IGP, in cui si prevedono centinaia di persone nella cittadina in provincia di Siracusa, sarà un manifesto contro la criminalità e le mafie e noi, come Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia IGP condividiamo la scelta di sottoscrivere il "patto per la legalità”. Siamo da sempre impegnati nella lotta all’illegalità e alle agromafie, cancro per le Aziende, i Centri di Lavorazione e di Commercializzazione, che ...
  • 6 aprile 2018

    Fino al 28 maggio tanti eventi per l’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP

    Il testimonial della stagione dell’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP quest’anno sarà un volto amato dagli spettatori del piccolo schermo: Fabrizio Nonis. Conosciuto come  'el Beker’,  Nonis è un professionista eclettico apprezzato per le sue spiccate doti di comunicatore - ha debuttato in tv come collaboratore di Canale 5 nella rubrica TG5 Gusto, per diventare dapprima corrispondente del Gambero Rosso Channel dove ancora collabora alternando il suo ruolo di inviato per Antonella Clerici ne La Prova del Cuoco - sarà testimonial della stagione dell’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP 2018.  “Ringrazio tutti i produttori –  esordisce Giuseppe Pan, assessore all’Agricoltura della Regione Veneto -  che con il loro impegno affrontano non poche difficoltà rendendo accessibile questo ortaggio meraviglioso a noi tutti. Il Veneto è la prima regione agricola in Italia, dove il fatturato vini ammonta a 4 miliardi di euro con un export che ne vale 2. Il settore ortofrutta ...
  • 6 aprile 2018

    Conegliano Valdobbiadene – Prosecco DOP, nuovo percorso green verso l’Agenda 2020

    La pubblicazione dell’VIII edizione del Protocollo Viticolo, documento che propone e promuove un sistema virtuoso di difesa integrata della vite, è l’occasione per il Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore di fare un punto sulle attività promosse dalle aziende vitivinicole del territorio in ambito di sostenibilità ambientale, economica e sociale. Il Protocollo Viticolo da anni è il perno dell’attività di sostenibilità del Consorzio e a esso sono associate fondamentali azioni delle imprese del territorio che dimostrano l’interesse diffuso verso la tutela dell’ambiente e della società in cui operano. La sinergia tra azioni del Consorzio come il Protocollo e azioni delle singole imprese tracciano una via più chiara e significativa verso l’Agenda 2020. Infatti lo sforzo delle aziende, considerata la vicinanza geografica fra loro, consentirà al sistema del Conegliano Valdobbiadene - Prosecco DOP di dare un importante contributo al ...
  • 6 aprile 2018

    Nuova inziativa Mipaaf per promuovere l’olio extra vergine a denominazione di origine

    Un mese dedicato all’olio extra vergine e alla sua promozione. Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali lancia la campagna di comunicazione “Olio Extra Vergine. La Sua Ricchezza. La Nostra Fortuna”, un comparto che vale 3 miliardi di euro e rappresenta il 3% del fatturato totale dell’industria agroalimentare italiana. Il 23 marzo scorso ha preso il via da Roma un calendario di incontri, in diverse città italiane, dedicati ai produttori, ai ristoratori e ai sempre più numerosi sommelier dell’olio, ma anche ai consumatori, per sensibilizzare tutti alla lettura dell’etichetta e per conoscere le caratteristiche nutrizionali, la varietà, l’origine e la tracciabilità del prodotto. Gli appuntamenti coinvolgono un panel di chef, giornalisti ed esperti dell’olio extra vergine di oliva di qualità. Lunedì 9 aprile il tour fa tappa a Bologna, a Villa dei Marchesi Scarani Via dell'Osservanza, 41 dalle 15.30, ospitato dal Consorzio di Tutela della ...
  • 6 aprile 2018

    Vinitaly: il Consorzio Vino Chianti sarà presente con 142 aziende

    142 aziende presenti, di cui 52 con un proprio stand, un'area espositiva di ben 300 metri quadri e un desk istituzionale ad hoc dedicato al Vin Santo del Chianti DOP, con 60 etichette, per il terzo anno consecutivo. Con questi numeri il Consorzio Vino Chianti si presenta alla 52° edizione di Vinitaly, in programma a Verona dal 15 al 18 aprile. L’appuntamento più atteso dai produttori italiani si conferma essere una vetrina importante, anche a livello internazionale. Lo scorso anno l’edizione del Vinitaly si è chiusa con oltre 128 mila visitatori e un aumento deciso dei buyer stranieri. Pronte le aziende del Consorzio, forti del successo dell’ultimo evento all’estero, il Prowein di Dusseldorf. Ci saranno i prodotti di tutte le sette zone del Chianti DOP a rappresentare quasi tutto il territorio toscano con le provincie di Firenze, Siena, Arezzo, Pisa, Prato e Pistoia. L’anno scorso, si sono ...
  • 6 aprile 2018

    Digital Food Marketing – l’evoluzione digitale del ristorante in Italia

    Da venerdì 6 aprile sarà in libreria il nuovo libro di Nicoletta Polliotto “ Digital Food Marketing - guida pratica all’evoluzione digitale del ristorante in Italia”edito da Hoepli Si tratta di un manuale dedicato al Digital Food Marketing che accompagna il lettore, in modo semplice e pratico, nella costruzione del piano di marketing digitale per il ristorante, utile per food marketer, foodies, giornalisti alimentari e gastronomi e per studenti di marketing e di food&beverage management. “Il lavoro del marketer digitale – afferma l’autrice Polliotto - ha molto in comune con quello del cuoco: è fatto di discussioni, relazioni, coordinamento e leadership, calcoli, progetti e conti che devono tornare. Azienda, persone e brand che devono crescere. E le coordinate sono: ascolto e sperimentazione. Digital Food Marketing è un libro rivolto a chef, ristoratori e operatori F&B – aggiunge Polliotto - Le nuove generazioni, i nativi digitali, anche se disinvolti ...
  • 6 aprile 2018

    Salumi Piacentini DOP, pronto un nuovo piano di difesa per l’export

    Il produttori di Salumi  Piacentini DOP, dopo aver registrato una costante crescita nei mercati locali e  nazionali negli ultimi anni, guardano  sempre con maggior interesse verso l’export, dove  le normative dei diversi Paesi rendono però spesso molto difficili le operazioni commerciali. Il Consorzio  ha quindi elaborato una  strategia di difesa delle tre DOP  della salumeria piacentina, per affrontare i mercati extra Europei, che annuncerà venerdì 6 aprile,  alle ore 12,00 a Piacenza, nella  sala Consiliare della Camera di Commercio.  La  nuova linea di tutela delle tre DOP,  prevede in particolare uno specifico  logo depositato,  per affrontare i mercati degli Stati Uniti e del Canada. Oltre ai dirigenti del Consorzio Salumi Piacentini DOP,  saranno presenti il Presidente della Camera di Commercio Alfredo Parietti  e  Gianluigi Borghero dello Studio Jacobacci che ha predisposto il piano  di difesa Fonte: Consorzio di tutela Salumi Piacentini ...
  • 6 aprile 2018

    Il Consorzio commenta i numeri del Parmigiano Reggiano DOP

    Lunedì 23 aprile alle ore 11,  a Milano, nel Palazzo della Borsa, il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP presenta  alla stampa i dati economici del 2017. Sarà il presidente del Consorzio Nicola Bertinelli a illustrare i dati e i nuovi progetti per il futuro. L’incontro con la stampa avviene dopo l’approvazione in assemblea del  bilancio consuntivo 2017 che ha evidenziato una crescita record della produzione: un incremento del 5,2% che corrisponde a 180.697 forme in più rispetto al 2016. Un record assoluto per il Parmigiano Reggiano DOP, che ha chiuso  il 2017 con 3.650.562 forme (contro le 3.469.865 dell’anno precedente). Il mercato ha premiato quindi il lavoro del Consorzio con  aumenti di produzione  significativi, che non possono tuttavia non delineare un rischio di calo dei prezzi. Durante la conferenza stampa il presidente Bertinelli illustrerà progetti e sfide future, proprio  alla luce dei  dati 2017. Fonte: Consorzio del Parmigiano Reggiano ...
  • 5 aprile 2018

    Prosciutto di Modena DOP Nel 2017 prodotti 70.000 prosciutti

    Il Prosciutto di Modena DOP ha chiuso il 2017 con una produzione sostanzialmente in linea con quella del 2016: sono state prodotte 70.000 cosce di Prosciutto di Modena DOP per un valore alla produzione di 7 milioni di euro e un valore al consumo di circa 13 milioni di euro. Il segmento del preaffettato continua ad essere un canale importante che assorbe all’incirca il 15% della produzione totale, soluzione molto apprezzata dal consumatore finale grazie alla sua praticità di utilizzo. “Il 2017 è stato un anno tutto sommato positivo - ha affermato Davide Nini, Presidente del Consorzio del Prosciutto di Modena, anche se c’è ancora tanto da fare affinché il mercato interno possa veramente decollare come ci auspichiamo. Siamo invece soddisfatti - continua Nini - dei risultati raggiunti dal nostro prodotto sui mercati esteri che - per quanto riguarda i Paesi UE - risulta molto apprezzato in Germania, Inghilterra e Francia. Guardando invece ai Paesi Extra UE, il Consorzio ...
  • 4 aprile 2018

    Il Ministero dell’agricoltura giapponese lancia il portale di divulgazione sulle Indicazione Geografiche nazionali

    Il Ministero dell'Agricoltura, delle foreste e della pesca (Maff) del Giappone - dopo aver partecipato attivamente alla G7 delle Indicazioni Geografiche e aver diffuso la "Dichiarazione di Bergamo" - ha recentemente aperto un "portale di divulgazione di informazioni sui prodotti a indicazione geografica" per promuovere i prodotti giapponesi a denominazione di origine  (IG). Nella legislazione giapponese, l'Indicazione Geografica rappresenta la denominazione dei prodotti dell'agricoltura, della silvicoltura e dei prodotti della pesca e gli alimenti come lo "Yubari Melon". In questo contesto è possibile specificare l'origine del prodotto dal suo nome e le caratteristiche stabilite come la qualità distintiva del prodotto sono associate all'area di produzione. I marchi registrati (marchi GI) possono essere allegati esclusivamente ai prodotti con registrazione consentita in qualità di Indicazioni Geografiche. Sul nuovo portale - https://gi-act.maff.go.jp/en/-  le inform...
  • 4 aprile 2018

    Consorzio Tutela Vini Sannio: dopo la promozione in USA parte la trasferta al “Vinitaly”

    Calato il sipario sugli importanti eventi che durante l’intero mese di marzo hanno visto protagonisti i vini sanniti nelle più importanti piazze del mercato italiano e statunitense. È stata una fitta agenda quella che ha visto impegnato il Sannio Consorzio Tutela Vini in manifestazioni che si sono svolte nelle più importanti città italiane e in un articolato tour oltreoceano che ha toccato le piazze più importanti del mercato del vino statunitense. Il tour promozionale in Italia si è concretizzato nell’ambito dell’iniziativa itinerante "Anteprima Fiere Vino" del Gambero Rosso: una serie di eventi promossi in diversi capoluoghi regionali per valorizzare il prezioso patrimonio enologico italiano e avvicinare il grande pubblico al bere di qualità. Grazie a questa importante collaborazione i vini a denominazione di origine della terra sannita hanno sfilato in passerella a Lecce, Torino, Roma, Milano e Napoli. Negli Stati Uniti il Sannio Consorzio Tutela Vini ha toccato le ...
  • 3 aprile 2018

    Lezione di DOP e IGP al Master in cultura del cibo della Ca’ Foscari

    Giovedi 5 aprile 2018 dalle ore 9.00 alle ore 13.00  a Venezia  si svolgerà la lezione del Direttore Generale della Fondazione Qualivita Mauro Rosati sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole DOP IGP al Master di alta formazione in Cultura del Cibo e del vino,  organizzato dalla Università Ca’Foscari Venezia  Challenge School. Il Master, con l’approfondimento della Fondazione Qualivita, si rivolge a laureati che intendano acquisire o arricchire conoscenze e competenze nel settore agroalimentare ed enogastronomico in un’ottica di valorizzazione e promozione dei prodotti, ma anche a professionisti del settore agroalimentare, enogastronomico, della ristorazione e turistico, che vogliano acquisire e perfezionare conoscenze specifiche legate alla cultura del cibo e del vino. La figura professionale formata dal Master è idonea a inserirsi in varie tipologie di aziende o enti pubblici/privati del sistema agroalimentare con funzione di: Addetto al marketing e ...
  • 3 aprile 2018

    Nuovo Presidente e un nuovo direttivo per il Consorzio di tutela del Pomodoro di Pachino IGP

    Il Consorzio di Tutela per il Pomodoro di Pachino IGP ha un nuovo Presidente e un nuovo direttivo, che succedono alla gestione precedente. Il nuovo Presidente è Salvatore Lentinello, 46 anni, dottore agronomo: “Ringrazio il Presidente uscente Sebastiano Fortunato, che ha svolto un lavoro egregio in questi anni, fornendoci la traccia da continuare a seguire - dichiara Lentinello - al centro del progetto dovranno continuare a esserci il piccolo produttore e gli agricoltori locali, promuovendo e tutelando il nostro prodotto. Cercheremo un maggiore coinvolgimento dei Comuni i cui territori ricadono in parte o in toto nell’areale della denominazione “IGP Pomodoro di Pachino”. Incontreremo i Sindaci, mettendoli al corrente dei nostri programmi e coinvolgendoli nella promozione del territorio.” Vice-presidente, categoria Confezionatori, è Giovanni Iuvara: “Abbiamo sempre puntato sul pomodoro a marchio, facendone il nostro cavallo di battaglia” ha dichiarato Iuvara, ...