News

  • 17 ottobre 2017

    OriGIn: da ottobre a Treviso l’Assemblea Generale delle DOP e IGP da tutto il mondo

    Si terrà a Treviso, dal 17 al 19 ottobre, l'8a Assemblea Generale di OriGIn, l'organizzazione che promuove il network mondiale dei produttori di cibi e bevande a Indicazione Geografica, come le europee DOP e IGP. Dopo l'incontro brasiliano di Fortaleza nel 2015, l'iniziativa internazionale, dalla cadenza biennale, si terrà in Italia e sarà organizzata in collaborazione con il Consorzio di Tutela della DOC Prosecco. La conferenza aperta al pubblico, previa registrazione, si terrà mercoledì 18 ottobre e avrà per titolo 'Towards a 2020 Geographical Indications (GIs) International Agenda'. Un evento che prevede la partecipazione di attori chiave del settore delle Indicazioni Geografiche (rappresentanti di gruppi, organizzazioni nazionali ed internazionali, studi legali, uffici IP...) che si confronteranno sui temi strategici del settore come tutela online, sostenibilità, fondi promozione UE, rafforzamento delle associazioni e compatibilità del sistema di tutela ...
  • 11 ottobre 2017

    G7GI Conference – GIs Organizations International Meeting

    On the occasion of the G7 meeting of the Ministers of the Agricultural Policies (Agri-G7) that will be held on October 14th-15th 2017 in Bergamo, a side event - the "G7 - Geographical Indications Conference” – will also take place. Its main objective is to confirm the importance of the GIs sector within the international policy plan. Delegations of producers’ organizations of the G7 Countries are invited to have a seat at the meeting, to discuss in front of other invited delegations about important topics involving the GI products. Thanks to the presence at the Agri-G7 of international Ministers and decision makers in agricultural policy, as well as Members of the EU Parliament involved in promotion and protection of Geographical Indications, the GIs meeting will be an affirmation - in front of organizations, political representatives and international media gathered at Agri-G7 – of the economic, social and cultural values represented by the model of Appellations of ...
  • 5 ottobre 2017

    Qualivita al Millenials Fest 2017

    Fondazione Qualivita sarà presente al Millenials Fest 2017, G7 Science & Tecnology Side Event. Il Festival, in programma il 5 e il 6 ottobre 2017 nella magnifica cornice del centro storico di Siena, è frutto della collaborazione tra l’Università di Siena e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita interverrà al dibattito che si svolgerà  nel Cortile del Podestà del Palazzo Pubblico, alle  17 di venerdì 6 ottobre dedicato a: "L'identità del cibo, dalla tradizione all'industria". Per due giorni Siena sarà  Capitale italiana dei Millennials, diventando luogo unico di relazione e connessione, aperto e collaborativo, che coinvolgerà tutti gli attori, organismi di ricerca, imprese e individui impegnati a portare nel settore dell’agri-food nuovi prodotti, nuovi processi e nuove forme organizzative: è questo, sotto gli auspici della Presidenza Italiana del G7, l’...
  • 30 settembre 2017

    Parmigiano Reggiano DOP: in arrivo la X edizione di “Caseifici aperti”

    Caseifici Aperti torna per la sua X edizione promossa dal Consorzio di Tutela del Formaggio Parmigiano Reggiano DOP. I 56 caseifici aderenti accoglieranno i visitatori sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre in tutto il territorio d’origine (Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna a sinistra del fiume Reno e Mantova a destra del fiume Po) per scoprire come nasce il Re dei formaggi, e acquistare direttamente dai produttori. Visite guidate al caseificio e al magazzino di stagionatura, spacci aperti, eventi per bambini e degustazioni, uniti alla passione dei casari offriranno la possibilità di vivere un’esperienza unica: un viaggio alla scoperta della zona d’origine, delle sue terre ricche di storia, arte e cultura. Partecipare a Caseifici Aperti è semplice: basta visitare il sito del Consorzio, accedere all’area dedicata con la lista dei caseifici grazie alla quale è possibile informarsi sugli orari di apertura e sulle attività proposte. Un sistema di geo-localizzazione ...
  • 24 settembre 2017

    Aceto Balsamico di Modena IGP: “Acetaie Aperte” scalda i motori

    Si avvicina la data del 24 settembre e di Acetaie Aperte, la giornata interamente dedicata all'oro nero di Modena in tutte le sue declinazioni organizzata dal Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP e dal Consorzio di Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP per far conoscere al pubblico come nasce questo prezioso alimento dalla storia secolare. Sono 37 le acetaie aderenti nella Provincia di Modena che propongono visite guidate in azienda, con la possibilità di assistere alle varie fasi di produzione e degustazioni del prezioso alimento in abbinamento ad altri prodotti di eccellenza del territorio, il tutto inserito nel contesto di iniziative personalizzate organizzate dalle singole Acetaie. In particolare, da segnalare la possibilità di intrattenersi per aperitivi e merende o pranzi con menù “balsamici” o possibilità di assistere a showcooking in acetaia. Sia l’Aceto Balsamico di Modena IGP che l'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, le due ...
  • 24 settembre 2017

    Tipicità, PAT e agrobiodiversità al Salone WTUnesco di Siena

    Domenica 24 settembre, a Siena, nel complesso museale Santa Maria della Scala, la Fondazione  Qualivita parteciperà alla tavola rotonda  "Tipicità, PAT, i prodotti agroalimentari tradizionali e agrobiodiversità nei territori Unesco della Toscana”. Questo appuntamento si inserisce  nel programma  che vede la città di Siena ospitare dal 22 al 24 settembre 2017 l'ottava edizione del WTUnesco, il Salone mondiale dei siti e beni Unesco, organizzato con il patrocinio dell’Unesco, del Ministero dei beni culturali, dell’Associazione Beni e Città Italiani Patrimonio Unesco, della Regione Toscana, del Comune di Siena e con il supporto di Enit e di Toscana Promozione Turistica. Dopo Assisi, in cui è nato, e Padova, l’appuntamento si sposta ora nella città toscana, che ha ben quattro siti Unesco nella sua provincia: oltre al bellissimo centro storico cittadino, la turrita San Gimignano, la romantica Pienza e l'intera Valdorcia. Oltre al salone, aperto al pubblico ...
  • 18 settembre 2017

    Qualivita al Convegno “La cultura come strumento di riqualificazione territoriale”

    Lunedì 18 settembre, alle ore 17.30 presso la Biblioteca Satta di Nuoro, Fondazione Qualivita parteciperà con il direttore generale Mauro Rosati al convegno "La cultura come strumento di riqualificazione territoriale e rigenerazione sociale. Le politiche europee di coesione." L'evento organizzato dall’associazione SardegnaEuropa tratterà il tema delle nuove politiche europee e nazionali che negli ultimi decenni  hanno posto al centro della loro azione la rigenerazione urbana in associazione alla cultura, diventata determinante nel processo di sviluppo urbano. Si è così avuto un aumento significativo degli investimenti destinati alle città in questa settore, che non riguarda solo la semplice trasformazione dell’immagine delle città, ma diventa strumento efficace di rinnovamento e sviluppo economico e sociale.  Le città sono considerate al contempo causa e soluzione delle difficoltà di natura economica, ambientale e sociale di oggi. Le aree urbane d'Europa ...
  • 16 settembre 2017

    Salumi DOP Piacentini: i premiati della X Edizione del Premio Coppa d’Oro

    Nel 2017 premiati Simone Inzaghi, Giuseppe Parenti, Luigi Verrini e la trasmissione Rai Radio 2 “Il Ruggito del Coniglio”   La Camera di Commercio, il Comune di Piacenza e il Consorzio Salumi DOP Piacentini, hanno presentato oggi la X edizione del Premio Coppa d’Oro 2017. Giuseppe Parenti, Simone Inzaghi, Luigi Verrini e la trasmissione di Rai Radio 2 “Il Ruggito del Coniglio” sono i nomi dei premiati che vanno ad aggiungersi al prestigioso elenco degli anni scorsi. Come nella tradizione del premio, sono stati selezionati nomi legati a Piacenza che hanno operato per promuovere le eccellenze agroalimentari locali e, attraverso le proprie carriere, si sono resi ambasciatori del territorio. Il Premio Coppa d’Oro Il Premio Coppa d’Oro, è stato ideato nel 2017 da Giuseppe Parenti, uno dei premiati di questa edizione, che in qualità di presidente della Camera di Commercio di Piacenza, insieme al Consorzio di tutela Salumi DOP Piacentini, pensò di scegliere ...
  • 12 settembre 2017

    Quotazioni in rialzo per la Patata del Fucino IGP

    Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Tutela Patata del Fucino IGP, nella riunione dell'8 settembre scorso in cui hanno partecipato tutti i soci confezionatori, ha constatato una discreta richiesta delle Patate del Fucino IGP già in questa fase della raccolta, in un mercato calmo in attesa del prodotto estero, e ha riconfermato il prezzo di vendita da immettere sul mercato che va da 0,65 fino a 0,70 centesimi/kg rispettivamente nelle confezioni da 2,5 kg e 1,5 kg. mentre 0,60 cent/kg. per le confezioni in sacco rete da 5 kg. Inoltre sono stati definiti anche i prezzi alla produzione per prodotto sfuso certificato IGP, raccolto e consegnato direttamente in campo agli aderenti alla filiera: varietà da mercato buccia gialle (Agata, Colomba, Nectar, ecc..) 0,18 cent/kg.; varietà da mercato buccia rossa (Labella, Laura, ecc..) 0,22 cent/kg.; varietà da industria (Agria, Innovator, ecc..) 0,22 cent/kg. Si ricorda che le confezioni immesse nel mercato avranno un packaging ...
  • 12 settembre 2017

    Consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP: alla Reggia due giorni con i Consorzi di tutela DOP IGP

    Il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP ospita i protagonisti del made in Italy agroalimentare per un doppio appuntamento dedicato alla valorizzazione dei prodotti DOP e IGP. La due giorni comincerà oggi il primo evento in programma. La sinergia tra eccellenze enogastronomiche e patrimonio storico-artistico sarà al centro del seminario formativo organizzato da Aicig che si terrà all'interno della Reggia di Caserta. Un appuntamento che nasce anche in previsione del 2018, proclamato “Anno del cibo” proprio dai due Ministeri delle Politiche agricole e dei Beni culturali. Si comincerà alle ore 11 con l’introduzione di Rita Serafini, responsabile tecnico di Aicig. Poi i saluti di Carlo Marino, sindaco di Caserta e Mauro Felicori, direttore della Reggia vanvitelliana. La relazione introduttiva sarà a cura di Domenico Raimondo, presidente del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP: “Il Consorzio alla Reggia: la sinergia fra patrimonio ...
  • 12 settembre 2017

    Aceto Balsamico di Modena IGP: l’operazione record degli inglesi

    Un colosso dell'Aceto Balsamico di Modena IGP viene acquistato da un gruppo inglese: Abf (Associated British Foods), che controlla oltre a Ovomaltina anche il famoso marchio di tè Twinings, mette sul piatto una cifra record per conquistare il gruppo Acetum, ceduto dal private equity Clessidra a una valutazione di circa 3oo milioni: l'equity (cioè la liquidità incassata dai precedenti azionisti) raggiunge quota 225 milioni. Cesare Mazzetti, fondatore e presidente di Acetum Spa, risponde così a chi ha sollevato interrogativi, sostenendo che l'operazione cederebbe all'estero un simbolo alimentare del made in Italy: "Non condivido tanto clamore attorno a un'operazione prevedibile per un fondo come Clessidra, entrato nel capitale della società quasi tre anni fa. La cessione non mette in pericolo una tipicità del made in Italy,anzi, la valorizza, perché la produzione di una I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta) non può che restare qui sul territorio, a prescindere dalla ...
  • 12 settembre 2017

    A FICO, arriva la fabbrica trasparente di Mortadella Bologna IGP

    All’interno di FICO, Fabbrica Italiana Contadina, il grande parco agroalimentare che aprirà a Bologna il prossimo 15 novembre nell’area del CAAB (Centro Agroalimentare di Bologna), il Consorzio Mortadella Bologna avrà uno spazio di oltre 300 mq, nel quale sta costruendo una vera fabbrica di Mortadella Bologna IGP dotata di grandi vetrate che consentirà ai visitatori di seguire dall’esterno l’intero processo di produzione della Mortadella Bologna IGP, per capire come si produce una mortadella di alta qualità. Una vera e propria fabbrica trasparente all’interno dei 100.000 mq di parco tematico, che comprendono 20.000 mq dedicati ai campi e alle stalle, 11 botteghe, 40 luoghi di ristoro e 37 fabbriche. Con la visita alla Fabbrica sarà possibile conoscere l’intera catena di produzione della Mortadella Bologna IGP: un vero e proprio tour in cui i visitatori vivranno da vicino le sue fasi di preparazione e ne apprenderanno le caratteristiche e la storia, grazie anche ...
  • 11 settembre 2017

    Vino, Consorzio Garda DOP: obiettivo 20 milioni di bottiglie di spumante

    Il nuovo ambizioso progetto del Consorzio Garda DOP, nasce da un confronto costruttivo tra 10 denominazioni di eccellenza, riunite in un unico brand. Si tratta dello Spumante Garda DOP, non una semplice bollicina ma un programma strategico di valorizzazione di eccellenze Made in Italy. Una sfida che il Consorzio di Tutela ha portato a termine attraverso la modifica del disciplinare di produzione con l’inserimento della tipologia spumante bianco che per decreto deve riportare in etichetta il solo nome della denominazione Garda. E gli obiettivi sono chiari: “Prevediamo di toccare in breve tempo i 20.000.000 di bottiglie, tante quante sono all’incirca le presenze turistiche nel bacino gardesano – annuncia Luciano Piona, presidente del Consorzio Garda DOP –. Lo Spumante Garda DOP si propone come tipologia centrale della denominazione che va a riunire, come denominatore comune, quei 7.000.000 di bottiglie che sono già spumantizzate in zona sotto vario nome, puntando a una ...
  • 9 settembre 2017

    IG e turismo, Qualivita al Salone del Camper

    Sabato 9 settembre, ore 11:25,  al Salone del Camper di Fiere Parma, la seconda più importante manifestazione europea del caravanning e del turismo en plein air, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, parteciperà con Franco Iseppi, presidente del Touring Club italiano,  alla  tavola rotonda dal titolo “Camper gourmet: il turismo in libertà” che rientra nella  sezione dedicata al turismo, che consente di conoscere luoghi e destinazioni ideali anche per scoprire le  tradizioni enogastronomiche dei diversi  territori, gustando le produzioni food e vitivinicole  DOP IGP direttamente nelle loro zone di produzione. La tavola rotonda “Camper gourmet: il turismo in libertà”è inserita nella giornata inaugurale del Salone del Camper 2017 subito dopo i saluti istituzionali del presidente di Fiere Parma Gian Domenico Auricchio e del presidente APC Simone Niccolai   Fonte: Fondazione Qualivita
  • 8 settembre 2017

    Fermata la vendita di 30 milioni di lattine di Prosecco DOP falso su Alibaba

    L'assalto al Prosecco DOP non sembra aver fine. Prima il dentista inglese che consiglia di non berlo perché farebbe male ai denti. Oggi sul web un produttore austriaco propone la vendita di lotti di lattine di prosecco (120mila l'ordine minimo) sulla piattaforma web di Alibaba, il gruppo cinese, dedicata ai commercianti. Peccato che il prosecco in lattina non esiste. Svanisce, tutto qua. A fermare il commercio (30 milioni di lattine) sono stati gli ispettori dell'Unità di repressione delle frodi, istituito due anni fa dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali. Cento ispettori che vigilano il web mattina e sera in cerca di prodotti italiani falsi. "È un'operazione che dà il segno della grandezza del fenomeno delle contraffazioni - ha scritto sul sito web del dicastero il ministro Maurizio Martina - e spiega concretamente come l'Italia sia all'avanguardia nel contrasto. Abbiamo portato avanti più di 2mila interventi di protezione con risultati di valore. ...
  • 8 settembre 2017

    Il Consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP si oppone alla nuova Gioia del Colle DOP

    Il Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP si oppone alla nascita della nuova “Mozzarella di Gioia del Colle DOP”, prodotta in alcune zone della Puglia da latte vaccino. Nella riunione di oggi il Consiglio di Amministrazione ha dato mandato agli avvocati di mettere in campo ogni iniziativa utile al fine di tutelare la DOP campana, dopo la proposta di riconoscimento della nuova mozzarella DOP da parte del Ministero delle politiche agricole, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 28 agosto scorso. “Si tratta di un atto doveroso, a difesa del nostro marchio, dei nostri produttori e soprattutto dei consumatori, che sarebbero i primi alle prese con una gran confusione se in commercio trovassero una nuova mozzarella DOP”, commenta il presidente del Consorzio, Domenico Raimondo. “La nostra posizione è chiara e ferma – aggiunge – ma non vuole certo essere un atto ostile verso gli amici pugliesi, che peraltro avevano chiesto la tutela del nome Treccia. Noi ...