day : 06/10/2017

  • 6 October 2017

    G7 Indicazioni Geografiche – OriGIn, Vittori “IG, tutela web e sostenibilità i temi da sviluppare”

    OriGIn è un’organizzazione non governativa (ONG) che oggi è diventata una vera e propria alleanza mondiale delle indicazioni geografiche (IG) appartenenti a una vasta varietà di ambiti economici. Una rete internazionale di oltre 500 associazioni di produttori di Indicazioni geografiche, che rappresentano 40 diversi Paesi, costituita nel 2003, con  sede a Ginevra. Gli obiettivi di OrIGin sono portare avanti campagne per la tutela dei diritti delle IG a livello nazionale e internazionale e  promuovere le indicazioni geografiche come elementi utili allo sviluppo economico dei territori e delle comunità.  Massimo Vittori è managing director di OriGin, responsabile della pianificazione strategica e della gestione globale dell'Organizzazione.  OriGIn è fra i partner della G7GI Conference di Bergamo. Ci sono grandi aspettative da questo incontro ,  che sarà un momento di confronto cruciale a seguito delle  recenti richieste indirizzate al presidente Trump da parte ...
  • 6 October 2017

    G7 Indicazioni Geografiche – AssoDistil, Emaldi: “Serve una politica di promozione unitaria”

    Antonio Emaldi guida da  10 anni  AssoDistil, che  riunisce circa 50 distillerie industriali che insieme rappresentano quasi il 95% della produzione nazionale di acquaviti e di alcol etilico da materie prime agricole. L’associazione,  nata per tutelare gli interessi legittimi delle imprese associate, rappresenta il settore nei rapporti con le istituzioni e le amministrazioni nazionali e internazionali, mantiene i rapporti con le altre associazioni industriali dei vari Paesi,  tutela e  promuove gli interessi del settore,  proponendo normative che rispondono alle esigenze e alle aspettative dell’industria distillatoria. I dati presentati durante l’ assemblea 2017  di Assodistil, hanno delineato  un comparto solido, dalle prospettive incoraggianti, sul quale però pesano alcune incognite, come il fisco, ancora molto oneroso per le piccole imprese del settore e  la concorrenza sleale, che riguarda soprattutto quei  Paesi dove i controlli sono assenti e poco ...
  • 6 October 2017

    G7 Indicazioni Geografiche – Federdoc, Ricci Curbastro: “Le DO patrimonio collettivo di estremo valore”

    Riccardo Ricci Curbastro è il presidente di Federdoc, la confederazione che da oltre 30 anni è al servizio dei Consorzi di tutela delle denominazione di origine e indicazioni geografiche tipiche (DOCG-DOC-IGT) dei vini italiani, unico organismo interprofessionale esistente in Italia, cioè il tavolo attorno al quale le componenti agricole, industriali, cooperative e commerciali del settore si riuniscono per affrontare i problemi delle denominazioni ricercando soluzioni comuni e garantendo l’apporto per la tutela e la salvaguardia legale internazionale. Federdoc è fra i partner della G7GI Conference di Bergamo. “Il nostro Paese - afferma Riccardo Ricci Curbastro - vanta una ricchezza ampelografica e una tradizione di ingegno secolare tale da dar vita a delle vere eccellenze vitivinicole, le nostre Denominazioni di Origine. La loro peculiarità, ed elevata qualità data dal sistema unico di tracciabilità dal vigneto alla bottiglia, le distingue dal prodotto di massa e ...
  • 6 October 2017

    Il Consorzio Chianti DOP in Svizzera alla WIPO per rappresentare il made in Italy

    Il Consorzio Vino Chianti DOP, a pochi giorni dalla fine della vendemmia, è di nuovo in partenza. Oggi volerà a Ginevra per rappresentare il made in Italy in occasione della nuova edizione della Assemblies of the Member States of WIPO. L'evento è promosso dall'Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale, una delle agenzie specializzate delle Nazioni Unite che conta attualmente 188 stati membri, e  regola 24 trattati internazionali. Nella sede della World Intellectual Property Organization, si terranno fino all'11 ottobre una serie di assemblee che coinvolgeranno delegati provenienti da tutto il mondo. Oltre alla presenza istituzionale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, in collaborazione con Federdoc, il Chianti DOP presenzierà inseme ad altre fra le denominazioni di origine enogastronomica più significative, con una serie di degustazioni in programma. Oggi il Consorzio, in accompagnamento al Consorzio Parmigiano Reggiano DOP e ...
  • 6 October 2017

    Missione in Germania per la Mozzarella di Bufala Campana DOP

    Nuova tappa di promozione internazionale per il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP in questo mese di ottobre. Da sabato 7 fino all’11 ottobre la bufala campana vola in Germania per partecipare a una delle più importante fiere internazionali del settore, l’Anuga di Colonia. La repubblica tedesca rappresenta un Paese strategico per il comparto: è infatti il secondo mercato europeo per export con una quota del 27,25%, appena dietro la Francia che detiene il primato. Il Consorzio sarà presente nella “collettiva” promossa dall’Afidop con Asiago DOP, Gorgonzola DOP, Grana Padano DOP, Parmigiano Reggiano DOP, Pecorino Romano DOP e Caciocavallo Silano DOP. Giunto alla 34esima edizione, l’evento propone 7.200 espositori provenienti da 100 Paesi e circa 160mila buyer da tutto il mondo. Intenso il programma di incontri e degustazioni con l’obiettivo di attirare l’interesse degli operatori internazionali. Appuntamento allo stand Afidop Hall ...
  • 6 October 2017

    Cipolla Bianca di Margherita IGP, approvazione modifiche statuto Consorzio – GURI n. 233

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio per la valorizzazione e la tutela della Cipolla Bianca di Margherita IGP - Classe 1.6. Ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati Fonte: GURI n. 233 del 05/10/2017
  • 6 October 2017

    Pecorino Siciliano DOP, revoca incarico Consorzio – GURI n. 234

    ITALIA - Revoca dell'incarico a svolgere le funzioni di cui all'art. 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526, per la DOP Pecorino Siciliano, conferito al Consorzio volontario di tutela del Pecorino Siciliano DOP. Fonte: GURI n.234 del 06/10/2017