Events

  • 3 May 2017

    Formazione, a Siracusa l’iniziativa Aicig su “Disciplinari di produzione e statuti per i prodotti DOP e IGP”

    A pochi mesi dall'iscrizione del Consorzio di tutela del Limone di Siracusa IGP ad AICIG, l'Associazione italiana dei Consorzi delle Indicazioni Geografiche (i marchi DOP, IGP, STG), Siracusa ospita per la prima volta un importante incontro tecnico di questa importante realtà che raggruppa il meglio del panorama agroalimentare italiano, di cui il Limone di Siracusa IGP è parte integrante. Si terrà mercoledì 3 maggio prossimo alla Camera di Commercio di Siracusa, via Duca degli Abruzzi 4, con registrazione alle ore 10 e inizio alle ore 10.30. Il Consorzio ha deciso di entrare a far parte di AICIG con l'auspicio di favorire uno scambio di esperienze fra i produttori di Limone di Siracusa IGP e gli altri produttori dei tanti Consorzi d'Italia: è questo un modo per confrontarsi, per conoscersi, per crescere insieme. L'incontro verterà sugli statuti dei Consorzi e sui disciplinari di produzione, cioè su quegli strumenti che disciplinano le "regole del gioco" dello stare ...
  • 21 April 2017

    Parmigiano Reggiano DOP, torna l’edizione primaverile di “Caseifici aperti”

    Sono oltre quaranta i caseifici del Parmigiano Reggiano DOP che nel week end del 22 e 23 aprile apriranno le porte ai visitatori (ben 40.000 nei due analoghi appuntamenti del 2016) che vogliono conoscere in modo diretto dove e come nasce la DOP italiana più nota nel mondo e indicata come la più affidabile dai consumatori italiani, che nell'ultima Indagine Ipsos l'hanno collocata al nono posto tra i marchi mondiali più apprezzati. Nel prossimo fine settimana, infatti, tornerà in scena l'edizione primaverile di “Caseifici aperti”, l'iniziativa promossa dal Consorzio di tutela del Parmigiano Reggiano DOP per offrire ai consumatori la possibilità di conoscere più da vicino e in modo coinvolgente le strutture artigianali in cui nasce il prodotto, il territorio di origine, il lavoro dei maestri casari e dei 3.000 allevatori distribuiti nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Mantova (destra Po) e Bologna (sinistra Reno). Il 22 e 23 aprile, “Caseifici aperti” ...
  • 13 April 2017

    Origo. 2017, Geographical Indications’ Global Forum

    Origo Geographical Indications Global Forum 2017, the first international forum dedicated to the global challenges and opportunities of the European Union’s Geographical Indications’s system, is waiting for you in Parma on the 11, 12 and 13 April 2017. ORIGO 2017 was developed in partnership with Cibus Connect and – as European Commissioner Hogan explained – “is a wonderful chance for operators working in the GI sector to meet, make links, share experiences and increase visibility of GIs, with a view to improving marketing and trade performance.” The event schedule and online registration form are available on www.origoglobalforum.com.
  • 8 April 2017

    La Mortadella Bologna IGP nel cuore di Verona per la II edizione “Vinitaly and the city”

    La Mortadella Bologna IGP, spesso definita "Sposa PerFetta" per la sua versatilità in cucina che la rende adatta a “sposarsi” con qualsiasi altro prodotto d’eccellenza del nostro territorio, non poteva non essere presente a Verona, la città degli innamorati. Proprio a Verona, infatti, in occasione della seconda edizione di “Vinitaly and the City”, che anticiperà ed accompagnerà la 51° edizione della più famosa manifestazione dedicata al vino, la Mortadella Bologna IGP delizierà con degustazioni e con golose ricette le migliaia di visitatori arrivati per il Vinitaly che vorranno cogliere l’occasione per visitare il centro storico. Infatti, proprio nel cuore di Verona, in Piazza dei Signori, gli oltre 150.000 visitatori attesi troveranno il goloso “Food Point” I LOVE MORTADELLA, ideato dal Consorzio di tutela e gestito in collaborazione con l’Associazione I Love Italian Food, dove degustare l’autentica Mortadella Bologna IGP in abbinamento alle più ...
  • 6 April 2017

    Le Regge d’Europa a tavola con la Mozzarella di Bufala Campana DOP

    “Siamo onorati di ospitare i rappresentanti delle principali Regge europee, dal Cremlino a Versailles - commenta con entusiasmo il presidente del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, Domenico Raimondo - durante   la due giorni del 6 e 7 aprile che vedrà la Reggia di Caserta accogliere il vertice dei Palazzi reali europei aderenti all’associazione Arre. impegnati nel meeting a Caserta sul turismo. E’ un’importante occasione per far conoscere a livello internazionale le eccellenze del nostro territorio, che uniscono le forze e fanno sistema”. Giovedì sera dalle 19.00 negli spazi delle Cavallerizze del monumento vanvitelliano, da ottobre nuova sede dell’organismo di tutela, si terrà la cena di gala offerta dal Consorzio Mozarella di Bufala Campana DOP, con ospiti da tutta Europa. “Per l’occasione l’intero territorio si è mobilitato con noi. Così intendiamo far vedere la rete che esiste in questa terra. Ci ha fatto piacere illustr...
  • 5 April 2017

    Regione Toscana, terza Conferenza dell’agricoltura e dello sviluppo rurale

    L'assessorato dell'Agricoltura e sviluppo rurale della Regione Toscana ha organizzato la terza Conferenza regionale "Agricoltura di qualità, innovazione e sviluppo intelligente delle aree rurali" che si terrà a Lucca, presso il Real Collegio (piazza del Collegio 13), mercoledì 5 (dalle 14 alle 18,30) e giovedì 6 aprile (dalle 9,30 alle 18,00). Le autorità comunitarie europee, nazionali  - tra cui Fondazione Qualivita con il Direttore generale Mauro Rosati -  e regionali, così come gli attori regionali in rappresentanza del mondo agricolo, forestale e dello sviluppo rurale, saranno riuniti per discutere degli scenari futuri e delle tematiche di maggiore rilevanza per il mondo agricolo, nell'ottica di delineare alcune linee strategiche per la futura programmazione (prospettive post 2020). L'evento è strutturato in sessioni plenarie e sessioni parallele, queste ultime organizzate su 5 tavoli tematici: • Tavolo 1 "Innovazione e trasferimento delle conoscenze, cooperazi...
  • 2 April 2017

    Vernaccia di San Gimignano DOP, nuova sede per il Consorzio

    Il Consorzio di tutela della Vernaccia di San Gimignano DOP inaugura il prossimo 2 Aprile - con un evento dal titolo "Vernaccia di San Gimignano DOP Wine Experience. La Rocca" - il nuovo centro dedicato alla denominazione nel cuore della città, la Rocca di Montestaffoli, nel punto più alto del paese da cui si domina l'intera zona di produzione del vino simbolo del territorio. La Rocca di Montestaffoli è l'ex sede del Museo del Vino Vernaccia di San Gimignano DOP che dal 2016 è stata assegnata al Consorzio della Denominazione San Gimignano DOP, vincitore del bando pubblico del Comune di San Gimignano. Il progetto è firmato dall'architetto Piero Guicciardini, che insieme al Consorzio ha pensato questo luogo come il punto di partenza per la comunicazione e la promozione della Vernaccia di San Gimignano DOP nel mondo. Passato, presente e futuro hanno espressione fisica nella Rocca: le mura medioevali accolgono al loro interno i più moderni mezzi tecnologici e multimediali per ...
  • 28 March 2017

    WIPO, secondo incontro informativo a Ginevra sulle Indicazioni Geografiche

    L'Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (WIPO) organizza per il giorno 28 marzo a Ginevra una sessione informativa sulle Indicazioni Geografiche (IG). Durante il seminario, accademici e produttori di prodotti DOP IGP spiegheranno i diversi sistemi di protezione disponibili, illustrando Case History di protezione delle IG nel mondo. Il seminario può essere seguito on-line gratuitamente e costituisce l'occasione per acquisire informazioni sui prodotti a certificazione e per ottenere consigli pratici sulla loro effettiva protezione. Il Convegno che si terrà dalle 9.15 alle 18.30, inizierà il dibattito sulle caratteristiche e le esperienze pratiche relative ai differenti sistemi nazionali e regionali di protezione delle Indicazioni Geografiche e concluderà la sezione pomeridiana con una panoramica sulla protezione delle IG in internet e sull’utilizzo dei domini di primo livello per identificare i Paesi di origine. La sessione animata da Mme Gail Evans, docente di ...
  • 28 March 2017

    Ciliegie di Marostica IGP: si intensifica la difesa integrata dalla Drosophila Suzukii

    Sulle colline vicentine delle Ciliegie di Marostica IGP ci si sta preparando per una lotta integrata più efficace e mirata contro la Drosophila Suzukii, il terribile moscerino che nelle passate stagioni ha compromesso parte della produzione. Su iniziativa del Consorzio di tutela della Ciliegia di Marostica IGP, presieduto da Mariangela Crestani, e di Opo Veneto, presieduto da Adriano Daminato, martedì 28 marzo alle 20, è in programma un convegno a Pianezze (VI) che riguarderà specificatamente la difesa integrata dalla Drosophila Suzukii. I lavori inizieranno alle 20 a Pianezze (VI). Relatore Lorenzo Tonina, ricercatore dell'Università di Padova. Sarà fatto il punto sui mezzi e sulle strategie disponibili per tutelare le ciliegie, uno dei frutti particolarmente attaccati dall'insetto, che si distingue per l'elevata forza riproduttiva e per la capacità delle femmine di deporre le uova dentro i frutti sani danneggiandoli gravemente. La ricerca punta sempre più sulla lotta ...
  • 27 March 2017

    Al via la rassegna dedicata all’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP

    Lunedì 27 marzo, alle ore 19.00, a Cimadolmo - provincia di Treviso - presso il ristorante Le Calandrine, serata di inaugurazione della rassegna gastronomica “bianco fresco dolce asparago” organizzata dall’Associazione Strada dell’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP.  Testimonial d’eccezione della Rassegna 2017 sarà Red Canzian per tanti anni componente del gruppo dei Pooh. A Cimadolmo la coltivazione dell’asparago è testimoniata  già nel 1679. Qui la passione dell’uomo, il clima temperato, l’abbondanza d’acqua, il terreno reso fertile dal limo lasciato dal corso del fiume , hanno saputo fare di una pianta spontanea una delle varietà più pregiate. Lo sviluppo della coltivazione di asparago nel Veneto e soprattutto quella dell'Asparago bianco di Cimadolmo IGP - anche se  ne è documentata la presenza  fin da epoca romana, risale a meno di mezzo secolo fa, quando nelle campagne si cessò di allevare i bachi da seta e in alcune aree vocate, soprattutto a ...
  • 24 March 2017

    Indicazioni Geografiche: OriGIn lancia un evento collaterale a Ginevra

    Nel quadro della 37esima sessione del Comitato Permanente WIPO sul Diritto dei marchi, disegni e modelli industriali e delle Indicazioni Geografiche (SCT), OriGIn, l'organizzazione per una rete internazionale d'indicazioni geografiche, paeteciperà ad un evento collaterale "Compilazione di tutte le IG attualmente protette nel mondo: lavori in corso" che si terrà lunedì 27 marzo alle ore 13. Un pranzo veloce sarà offerto prima dell'inizio della discussione. L'evento collaterale si terrà presso l'Organizzazione Mondiale della Proprietà intellettuale (OMPI), Nuovo edificio, camera 0.107, al numero 34 di Chemin des Colombettes, Ginevra, Svizzera. L'obiettivo dell'evento è quello di presentare la compilazione di tutte le IG attualmente protette nel mondo (approccio globale, lo stato attuale dei lavori e le sfide) e per discutere possibili strade per affrontare e aggiornare la compilazione dopo la loro pubblicazione. Per gli operatori del settore DOP e IGP interessati è ...
  • 24 March 2017

    Tutto pronto per la rassegna dedicata al Radicchio di Chioggia IGP

    Un fine settimana ricco di appuntamenti, che ruotano attorno a eventi enogastronomici dedicati al Principe degli orti: il Radicchio di Chioggia IGP e alle altre eccellenze del territorio Veneto. Tutto è già pronto per la rassegna  “Chioggia capitale del Radicchio” che si terrà presso il Mercato Orticolo di Chioggia (VE) in Località Brondolo da venerdì 24 Marzo a domenica 26 Marzo 2017. Presso i Padiglioni del Mercato sarà possibile assistere a show cooking, spettacoli e partecipare a meeting tematici organizzati dal Consorzio di tutela Radicchio di Chioggia IGP.  Nella vetrina dell'Area Clodiense sarà possibile visitare la mostra di arte e cultura allestita all'interno della grande campionaria,  e avere l'opportunità di assaporare diverse preparazioni, rigorosamente a base di Radicchio di Chioggia IGP. Fonte: Consorzio di tutela del Radicchio di Chioggia IGP  
  • 8 March 2017

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, il Consorzio partner della Reggia di Caserta per il primo Baby Pit Stop in un museo

    Sarà Francesca Castelli, la mamma di Biella allontanata due mesi fa da un ufficio pubblico mentre stava allattando il figlio, l’ospite del Baby Pit Stop UNICEF che verrà inaugurato mercoledì 8 marzo a partire dalle 10 alla Reggia di Caserta, tra i primi grandi musei italiani che si doterà di un’area attrezzata per l’allattamento. Il progetto, realizzato grazie all’intesa con Reggia di Caserta e ASL di Caserta, è tra le iniziative realizzate dall’Unicef per garantire i diritti sanciti dalla Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in particolare l’art. 24 che tutela il diritto alla salute e si inserisce nell’ambito del Programma Unicef «Ospedali e Comunità amici dei bambini» che prevede l’allestimento di aree attrezzate per accogliere le mamme che vogliono allattare i propri figli quando si trovano fuori casa. «Allattare al seno è un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque, ma che a volte ...
  • 4 March 2017

    Made in Italy – nuove forme di tutela e strategie di promozione

    Sabato 4 marzo, a Roma, alle ore 9:00,  Fondazione Qualivita interverrà, con il direttore generale Mauro Rosati, al workshop  Made in Italy - nuove forme di tutela e strategie di promozione organizzato da LUISS School of Law (LSL)- master in Food Law, in collaborazione con Linea Verde, Rai Uno. Durante il workshop verranno affrontati dei focus su “Il made in e gli scenari internazionali” e “Il made in Italy e l’economia del Paese”, con case history italiane come l’Aceto Balsamico di Modena IGP, con la presenza del direttore del Consorzio Federico Desimoni e del Chianti Classico DOP, con la partecipazione di Carlotta Gori in rappresentanza del Consorzio. LUISS School of Law (LSL) rappresenta un'innovazione nel campo degli studi legali in Italia. LSL è stato concepito nel quadro degli obiettivi strategici internazionali perseguiti dalla LUISS Guido Carli, ed è rivolta a chi intende acquisire o sviluppare ulteriormente la formazione giuridica o per approfondire ...
  • 24 February 2017

    Le IG come modello di innovazione e sviluppo del Paese al “Driver Data Innovation”

    Fondazione Qualivita conferma la sua mission che la vede da sempre impegnata nel cercare nuove vie di sviluppo e crescita del settore agroalimentare di qualità a denominazione di origine, con la sua partecipazione al Data Driven Innovation 2017, un evento internazionale che ha come focus la creazione del valore dai dati, che si svolgerà a Roma il 24 febbraio. Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, insieme a relatori provenienti da tutto il mondo, interverrà all’iniziativa organizzata dall’Università degli Studi Roma TRE, con una relazione dal titolo “Economia Geografica: il modello delle IG”. Qualivita porterà la testimonianza di come in Italia si sia definito un modello di sviluppo legato alle DOP IGP, dei benefici che questo sistema porta e la sua ricaduta sui territori attraverso la connessione di cultura, ambiente e turismo. Sottolineando come l’“economia geografica” possa essere valorizzata dall’economia globale, attraverso la ...
  • 23 February 2017

    Prosecco DOP Award: I migliori produttori della DOP premiati da Vinibuoni d’Italia

    Si svolgeraà Venerdì 24 febbraio alle ore 17.30 presso la sede del Consorzio di Tutela Prosecco DOP la premiazione della guida Vinibuoni d’Italia che assegnerà i diplomi alle aziende che hanno conseguito il premio “Prosecco Doc Award”. Saranno presenti i coordinatori regionali della guida e il curatore nazionale Mario Busso. Vinibuoni non poteva esimersi dal considerare più a fondo la realtà legata al mondo Prosecco, pertanto nell’edizione 2017 ha dedicato un focus informativo sulla denominazione, intesa come territorio e produzione, la cui area si estende su 20.250 ettari di vigneto plasmato su nove province di due meravigliose regioni del nord-est: Treviso, Venezia, Vicenza, Padova, Belluno per il Veneto; Trieste, Udine, Pordenone, Gorizia per il Friuli Venezia Giulia. I vigneti di Glera, il vitigno da cui si produce il Prosecco, regalano al mondo un bicchiere giovane, un bere spensierato e piacevole che porta allegria. Nell’ambito della produzione del Prosecco ...