Latest News

  • 27 November 2017

    Silvae.it, la nuova edizione della testata ambientale dell’Arma dei Carabinieri

    Il prossimo 27 novembre, alle ore 10,30, presso il Comando Generale, avrà luogo alla presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. CA Tullio Del Sette, la presentazione della nuova edizione della rivista “Silvae.it”. Si tratta di una rivista professionale e tecnico-scientifica,  istituita per aggiornare la preparazione specifica del personale dell’Arma dei Carabinieri offrendo loro argomenti originali su evoluzioni normative e tematiche ambientali, agroalimentari e forestali che più interessano il servizio d’Istituto. La collaborazione alla rivista è aperta a tutti. La Direzione è lieta di ricevere articoli o studi su argomenti di interesse, riservandosi il diritto di decidere la loro pubblicazione. In tale occasione sarà presentato anche il primo numero de “I Quaderni” di Silvae, pubblicazione di approfondimento tematico della rivista dal titolo “Verso la Low Carbon Society: le plastiche biodegradabili e compostabili opportunità della ...
  • 23 November 2017

    Asiago DOP Stagionato è “Super Gold” ai World Cheese Awards di Londra

    L' Asiago DOP Stagionato conquista il titolo “Super Gold”, il prestigioso riconoscimento assegnato ai World Cheese Awards di Londra, la più grande competizione al mondo dedicata ai formaggi. Dopo Luxury Cheese, l’evento italiano dedicato ai formaggi di qualità nel quale una forma di otto anni di Asiago DOP Stravecchio è stata considerata tra i 10 formaggi più preziosi al mondo, il premio mondiale dei World Cheese Awards, la più grande competizione casearia con oltre tremila specialità in gara provenienti da trenta paesi e sei continenti, conferma e corona un momento di grande interesse per Asiago DOP Stagionato. Prodotto unico, proposto in tre diverse stagionature: Mezzano ( 4-6 mesi), Vecchio (10-15 mesi) e Stravecchio ( oltre 15 mesi), l’Asiago DOP Stagionato, la più grande eccellenza della tradizione casearia conosciuta anche come Asiago d'Allevo, viene letteralmente allevata, con cura e attenzione dal casaro fino al giusto periodo di stagionatura previsto dal ...
  • 23 November 2017

    L’Aceto Balsamico di Modena IGP impazza sui social media dell’Iran

    Sono bastati pochi click per far conoscere l'eccellenza dell'Aceto Balsamico di Modena IGP a oltre 19.000 consumatori iraniani attraverso il canale social media Instagram durante la cena degustazione dedicata ai diversi prodotti DOP e IGP made in Italy nell'ambito della Settimana della Cucina Italiana nel mondo. Tutto è partito dal più famoso foodblogger iraniano - Mr. Taster - invitato all'evento organizzato da Desita  e i-Pars in collaborazione con Qualivita e Ambasciata d'Italia in Iran - che ha pubblicato uno scatto fotografico con l'Aceto Balsamico di Modena IGP ottenendo in pochi minuti 19.500 like e oltre 650 commenti positivi sul prodotto. Ancora una volta i social media confermano che la costruzione di una strategia digitale su social network è in grado di sviluppare il potenziale di comunicazione di produzioni di eccellenza come le DOP e IGP italiane, ottimizzando i costi e massimizzando la velocità di diffusione, specialmente nei nuovi mercati attenti ...
  • 23 November 2017

    DOP IGP, grande successo dell’iniziativa di promozione Qualivita a Teheran

    Grande successo dell’incontro formativo che si è tenuto ieri a Teheran dal titolo Iran – Italia: Hospitality e ristorazione, relazioni, scambi ed opportunità, l’iniziativa, organizzata da Desita e da I-pars, in collaborazione con Ambasciata d’Italia a Teheran, e patrocinata dal Ministero degli Affari Esteri, ICE – Istituto Commercio Estero nell'ambito della Settimana della cucina italiana nel mondo. Forte la partecipazione di media, buyer, imprese e istituzioni iraniane verso il dibattito sull'agroalimentare certificato - in particolare DOP e IGP - introdotto da Fondazione Qualivita e partecipato dai rappresentanti del made in Italy di qualità: Coop international, Tuttofood-Fiera Milano, casa editrice Edifis, oltre allo chef stellato Marco Colleoni. La Repubblica Islamica dell'Iran, rappresentata per l'occasione dal Vice ministro delle politiche agricole, ha mostrato un grande interesse al sistema delle Indicazioni Geografiche e nell'ottica di valorizzare...
  • 22 November 2017

    DOP e IGP toscane in trasferta a Londra, unite dai marchi di qualità

    I sapori della Toscana si preparano a invadere Londra. Domani, mercoledì 22 novembre il Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP, il Consorzio del Prosciutto Toscano DOP, il Consorzio Vino Chianti Classico DOP e il Consorzio Olio Chianti Classico DOP saranno protagonisti di un’intera giornata dedicata alle eccellenze enogastronomiche toscane nella Lindley Hall della Royal Horticultural Halls, che ospiterà seminari e degustazioni dei prodotti presenti. L’appuntamento si colloca nell’ambito del progetto EAT, European Art of Taste, che riunisce i quattro prodotti a marchio DOP e DOCG del panorama agroalimentare e vinicolo toscano cofinanziato dall’Unione Europea dallo scorso anno e con durata triennale, per un importo complessivo di oltre 700 mila euro. La giornata dedicata ai sapori toscani si aprirà la mattina con la presentazione dei prodotti e con seminari di approfondimento e degustazione guidata di Pecorino Toscano DOP, Prosciutto Toscano DOP, Vino Chianti Classico ...
  • 22 November 2017

    Consorzio Primitivo di Manduria DOP, Erario: “Atlante Qualivita ottimo strumento per comunicare ai consumatori”

    Il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria è presente nell’Atlante Food & Wine a cura di Qualivita, la Fondazione che valorizza i prodotti agroalimentari e vitivinicoli italiani ed europei DOP, IGP e STG. L’opera, realizzata con il patrocinio del Ministero politiche agricole alimentari e forestali e la collaborazione di Aicig, Federdoc e AssoDistil, contiene oltre 850 schede informative aggiornate che descrivono in maniera esaustiva tutti i prodotti italiani a Indicazione Geografica, comprensive di una tabella con i principali valori economici e produttivi. Nel volume, pubblicato in italiano e in inglese, ognuna delle eccellenze tutelate made in Italy viene descritta dettagliatamente attraverso notizie su metodo di lavorazione, storia, normative, caratteristiche nutrizionali e organolettiche dei prodotti stessi. “La valorizzazione e la promozione della nostra Doc e l’informazione sulla stessa, sono obiettivi primari del nostro Consorzio. – afferma Roberto ...
  • 21 November 2017

    Olio DOP Riviera Ligure a “Fattore Comune”: prodotto vuol dire territorio

    Martedì 21 novembre, presso il Teatro di Sori, in provincia di Genova,  alle ore 15.00,  si svolgerà una manifestazione che pone l’accento su quanto sia importante per un territorio essere illustrati, ricordati, arricchiti da un prodotto a denominazione di origine. La manifestazione nasce come “Fattore Comune” ed è capofila il Consorzio di tutela della Focaccia di Recco col Formaggio IGP, che ha ottenuto  il riconoscimento comunitario nel 2015.  E per questo ed altri prodotti celebri, proprio legati a nomi di Comuni, saranno presenti oltre all'olio extravergine di oliva Riviera Ligure DOP,  il Valle d’Aosta Lard d’Arnad DOP, la Robiola di Roccaverano DOP, il Prosciutto di Norcia IGP, il Pane Casereccio di Genzano IGP, i Maccheroncini di Campofilone IGP. Di fatto, un valore aggiunto per ogni Comunità. Dalle ore 20.00 ci si trasferisce presso la cornice suggestiva del ristorante Manuelina di Recco. Qui si allargano le maglie anche alle DOP liguri, presenti ...
  • 21 November 2017

    Asti DOP Secco: presentazione e lancio sul mercato

    Si è svolta lo scorso sabato a Canelli la presentazione ufficiale dell'Asti DOP Secco da parte del Consorzio di Tutela, un prodotto nuovo che si aggiunge al Moscato "tappo raso" e all'Asti DOP Spumante, che dovrà contribuire a riportare il Moscato ai livelli che merita e alle quote di mercato che ha sempre avuto. Sono 700 mila le bottiglie già confezionate di Asti DOP Secco secondo un piano di investimento promozionale concordato nei mesi scorsi che prevede risorse per 1,3 milioni quest’anno, 1,5 l’anno prossimo e altri 4 milioni per il mercato Usa. Commenta Carlo Ricagni, direttore provinciale Cia Alessandria: "L'Asti Secco è una grande opportunità per tornare ai 100 milioni di bottiglie che è l'obiettivo minimo che il Consorzio di Tutela si deve dare. Evidenziamo che non si tratta di una battaglia contro il Prosecco, che ha certamente altri numeri, ma è una sfida per il nostro territorio, per avere anche qui uno spumante secco di qualità, che possa garantire un ...
  • 21 November 2017

    Salumi DOP in missione per la Settimana della Cucina italiana nel mondo

    L’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI) dal 20 al 26 novembre 2017 partecipa alla seconda edizione della Settimana della Cucina italiana nel mondo. Un evento internazionale, fortemente voluto dal Governo italiano e dalle Istituzioni pubbliche, presiedute dalla Farnesina in stretta collaborazione con il MIPAAF. Tanti i Paesi in cui si svolgerà questa settimana, dagli Stati Uniti al Canada, dal Brasile al Giappone. E proprio in Giappone, a Tokyo, si svolgeranno gli eventi dell’Istituto.  Un Paese che adora i salumi italiani e i numeri lo dimostrano. Nei primi sei mesi del 2017 infatti le esportazioni in Giappone hanno dato ottimi risultati: 2.136 ton (+21,7%) per 20,6 milioni di euro (+19%) ponendosi come terzo mercato di destinazione extra UE dopo Svizzera e USA (che detiene il primo posto). A trainare la crescita nel mercato del Sol Levante sono stati prosciutti crudi e pancette.  “Tra noi e il Giappone c’è un’amicizia di lunga data che parte dal 2000, ...
  • 21 November 2017

    Entra nel vivo la seconda edizione della settimana della cucina italiana nel mondo

    E' iniziata ieri la seconda edizione della 'Settimana della cucina italiana nel mondo', promossa dal Mipaaf e dal Ministero degli Affari Esteri. Il progetto rientra nel piano del Governo per la promozione straordinaria del Made in italy per potenziare la distribuzione e la presenza commerciale dei prodotti del vero agroalimentare italiano e nel piano strategico del turismo 2017-2022 per dare rilievo ai territori meno conosciuti. Oltre mille le iniziative previste quest'anno presso le 296 sedi diplomatico-consiliari gli Istituti italiani di cultura; dagli Stati Uniti d'America alla Cina, dal Brasile al Giappone, passando per il Canada, gli Emirati Arabi Uniti e la Russia. In programma seminari e conferenze, incontri con gli chef, degustazioni, eventi di promozione commerciale, corsi di cucina, proiezioni di film e documentari legati al cibo, convegni, concerti, corsi di lingua e mostre fotografiche. "Far conoscere la nostra distintivita' è un obiettivo cruciale dell'impegno ...
  • 20 November 2017

    Pecorino Toscano DOP: al via l’e-commerce attraverso i caseifici soci

    Il Pecorino Toscano DOP sbarca nell’e-commerce per raggiungere i consumatori in ogni parte d’Italia e del mondo. Sul sito del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP,  è attiva la sezione “Acquistalo on line” dedicata ai caseifici soci che già vendono on line in Italia e all’estero e si prepara ad accogliere nuove adesioni. “L’e-commerce - spiega Andrea Righini, direttore del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP - permetterà ai nostri consumatori e a tutti quelli che vogliono scoprire per la prima volta il nostro formaggio di acquistare il prodotto da casa senza perdere la garanzia e la qualità del marchio DOP. La sezione dedicata sul nostro sito accoglie, al momento, il Caseificio Il Fiorino e il Caseificio Maremma, ma ci prepariamo a implementare l’offerta con altri caseifici che si stanno già preparando alla vendita on line, consapevoli delle potenzialità economiche che questa opportunità rappresenta grazie all’utilizzo di Internet e delle nuove ...
  • 17 November 2017

    Patata di Bologna DOP, on-air lo spot TV

    Al via onda in questi giorni la campagna televisiva della Patata di Bologna DOP: dalle emittenti nazionali entrano nelle case degli italiani suggestive inquadrature del territorio bolognese ed emozioni legate ai lavori della terra. La simpatia della sua gente, l’eccellenza universitaria e la cucina bolognese sono alcune delle caratteristiche che contraddistinguono il territorio da cui proviene la Primura. Lo spot evidenzia la tipicità della Patata di Bologna DOP che nasce da fattori naturali, storici e culturali. Dalla splendida Bologna e al dettaglio della sua gente e degli agricoltori che ogni giorno lavorano sapientemente la terra con passione e attenzione speciale. Lo spot è in origine un video da 1 minuto, proposto per la TV nel formato da 15”e 30”: un film emozionale che vede alternarsi contadini veri con l’obiettivo di rendere pubblici i valori della Patata di Bologna DOP e tutta la qualità tipica di un prodotto autentico come la sua terra. La creatività in ...
  • 17 November 2017

    Torna Carta Canta, il progetto di Enoteca Regionale Emilia Romagna

    Carta Canta, è il progetto di Enoteca Regionale Emilia Romagna, in collaborazione con Enologica, FIPE e aziende partner, che riconosce l’impegno di chi crede nella tipicità del territorio e propone nella propria carta i vini regionali, valorizzandoli con informazioni su aziende, territori, caratteristiche dei vini, annate e curiosità. Carta Canta è riconoscimento e marchio di qualità. La vetrofania che segnala un locale aderente all’iniziativa, qualifica il gestore ed è garanzia di bere bene per il cliente. Un modo efficace e immediato di comunicare al quale nel 2016 hanno aderito oltre 2.000 esercizi che hanno esposto la vetrofania di riconoscimento  all’ingresso dei locali. Il progetto Carta Canta è supportato da una piattaforma stabile di formazione e condivisione che coinvolge esercenti, produttori e associazioni di categoria per valorizzare i vini regionali e inaugurare una nova filiera della promozione regionale. Fonte: Enoteca Regionale Emilia Romagna 
  • 17 November 2017

    Consorzio Chianti Classico, designato il nuovo Direttore Carlotta Gori

    E’ Carlotta Gori il nuovo Direttore del Consorzio Vino Chianti Classico. Per la prima volta nella storia, il Gallo Nero ha una donna al vertice. Gori prende il posto ricoperto fino ad oggi da Giuseppe Liberatore. Donne con incarichi dirigenziali nel comparto agroalimentare e nel mondo del vino sono ancora rare e i Consorzi di tutela non fanno eccezione: con la nomina di Carlotta Gori sale a due il numero delle donne alla guida di strutture consortili così importanti. Nata a Firenze nel 1969, sposata e madre di una figlia, con una laurea in Giurisprudenza alle spalle, Carlotta Gori ha cominciato la sua carriera all’interno del Consorzio Vino Chianti Classico circa 20 anni fa, al termine degli studi universitari. Un percorso lavorativo che l’ha portata a ricoprire la carica di Responsabile attività di tutela legale e vigilanza e Responsabile rapporti istituzionali per il Gallo Nero. E’ membro del gruppo legale di AICIG (Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografic...
  • 17 November 2017

    Settimana Cucina italiana, l’eccellenza made in Italy in un video

    Presentato nei giorni scorsi, in occasione dell’evento di presentazione della Settimana della cucina italiana nel mondo, il cortometraggio “The Fifth Element” realizzato dall’Agenzia ICE, con il supporto operativo della Federazione dell’Industria alimentare italiana, nell’ambito delle iniziative del Piano straordinario per il Made in Italy del Governo italiano. Obiettivo del video è quello di trasmettere in maniera diretta ed emozionale il messaggio chiave che dietro l’unicità e la straordinarietà del sistema agroalimentare italiano e delle sue eccellenze c’è il cosiddetto "quinto elemento", ovvero la capacità tutta italiana di combinare in maniera irriproducibile materie prime di elevata qualità, un'abilità unica di trasformazione, tradizioni secolari unite a costante innovazione tecnologica, un’agricoltura efficiente e sostenibile e territori caratterizzati da una immensa biodiversità. Fonte: ICE e Federalimentare  
  • 16 November 2017

    UE, programma LIFE: Qualivita, enti di ricerca e Grana Padano per la sostenibilità dei formaggi DOP

    Si è svolto nei giorni scorsi presso il Politecnico di Milano il Kickoff del progetto europeo LIFE The Tough Get Going (LIFE TTGG), un programma a supporto dello sviluppo sostenibile del comparto dei formaggi DOP europei, realizzato in partnership da Politecnico di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Consorzio di tutela Grana Padano, Fondazione Qualivita, OriGIn, Enersem e l'organizzazione francese CNIEL. Il progetto LIFE TTGG ha una durata di 4 anni (2017-20121) e  si pone l'obiettivo di migliorare l'efficienza della catena di approvvigionamento di formaggi DOP europei, progettando e sviluppando un sistema di sostegno decisionale ambientale (EDSS) per valutare e ridurre l'impronta ambientale. Cofinanziato dalla Commissione Europea questo progetto rientra nel LIFE Programme 2014-2020 della Commissione Europea, lo strumento finanziario che favorisce progetti di azione ambientale, di conservazione della natura e di azione sul clima in tutta l'UE. Fonte: ...