Tag: promozione

  • 21 June 2017

    Mozzarella di Bufala Campana DOP: presto la Scuola nazionale di formazione lattiero casearia

     Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP presenta la Scuola nazionale di formazione lattiero casearia, unica struttura del settore nel Centro-Sud Italia. L’obiettivo è da un lato creare i casari del futuro, trasmettendo così alle nuove generazioni un’antica tradizione che risale al XII secolo, fatta di sapere, tecnica e artigianalità; dall’altro fornire supporto per l’aggiornamento dei dipendenti dei caseifici. Il progetto, realizzato con la Regione Campania, sarà illustrato in occasione dell’assemblea annuale del Consorzio di Tutela, che si terrà il 21 giugno alle ore 10 nella sede del Consorzio, all’interno delle Regie Cavallerizze della Reggia di Caserta, con entrata da via Gasparri. Nel corso della giornata, il Consorzio lancerà il claim “Mozzarella DOP 4.0”, con cui si intende sottolineare l’avvio di una nuova era per il più importante prodotto a marchio DOP del Mezzogiorno. Una stagione di forte rilancio che si basa su ...
  • 21 June 2017

    Chianti DOP: Lombardia, Toscana e Lazio sul podio per l’acquisto in GDO

    Quasi 4 milioni di bottiglie vendute per un valore di oltre 12 milioni di euro. Una media di 10 etichette presenti per punto vendita con un prezzo medio di 3,28 euro. Sono i dati che attestano la Lombardia come la Regione che acquista più Chianti DOP in Italia nella grande distribuzione. E' quanto emerso dall'ultimo rilevamento IRI nella grande distribuzione nel periodo aprile 2016 - aprile 2017 che ha fatto registrare un totale di 15 milioni di bottiglie vendute di Chianti DOP per un valore di oltre 51 milioni di euro. Dopo la Lombardia si conferma al secondo posto la Toscana con poco più di 3 milioni di bottiglie vendute per un valore di 10,5 milioni di euro e una media di 27 etichette per punto vendita al prezzo medio di 3,41 euro. Infine, completa il podio il Lazio con quasi 1,5 milioni di bottiglie vendute per un valore di poco più di 5 milioni di euro. Dicembre resta il mese dove si registra il picco di vendite con quasi 1,4 milioni di bottiglie vendute, seguono ...
  • 21 June 2017

    Il Prosciutto Toscano DOP vola a New York

    Il Prosciutto Toscano DOP vola per il terzo anno a New York: dopo il successo delle scorse edizioni, dal 25 al 27 giugno 2017 il Consorzio di tutela tornerà al Summer Fancy Food Show, una delle fiere enogastronomiche più importanti al mondo, che si tiene ogni anno al “ The Javits Center”. Presso lo stand 2504 della Collettiva Toscana, i buyers potranno incontrare il Presidente, il Direttore e i Consorziati del Consorzio Prosciutto Toscano, degustare il prodotto e conoscerne la storia, e informarsi sulle varie fasi della produzione. Con il Summer Fancy Food Show il Consorzio del Prosciutto Toscano prosegue nell’attività di internazionalizzazione del brand, avviata negli ultimi anni con la partecipazione alle fiere più prestigiose del settore, come Anuga, le edizioni precedenti del Summer Fancy Food e il Sial in Canada che hanno permesso al Consorzio di avvicinare buyers, addetti del settore e consumatori di tutto il mondo. L’obiettivo è di continuare a ...
  • 20 June 2017

    Consorzio Aceto Balsamico di Modena IGP: Mariangela Grosoli eletta nuova Presidente all’unanimità

    Mariangela Grosoli è la nuova Presidente del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP. L’elezione è avvenuta venerdì pomeriggio ad unanimità tra i membri del rinnovato Consiglio d’Amministrazione all'indomani delle dimissioni dell'ex Presidente Stefano Berni. La Grosoli è titolare insieme alla famiglia dell’Acetaia Del Duca, azienda di produzione di Aceto Balsamico di Modena IGP e DOP con sede a Spilamberto, fortemente radicata sul territorio ma votata all'internazionalità, di media dimensione per fatturato ma ricca di storia e facente parte tra l’altro anche dell'Unione Imprese Storiche Italiane, da sempre interessata allo sviluppo del settore dell'Aceto Balsamico di Modena e alla protezione e tutela della denominazione. “Obiettivo principale del mio mandato - ha commentato la neopresidente del Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP Mariangela Grosoli - sarà il completamento dei progetti avviati nel corso della precedente gestione e ...
  • 18 June 2017

    Orcia DOP: racconti di vita contadina, merenda tipica e calici di vino

    Domenica 18 giugno dalle ore 17:00 i produttori del vino Orcia Doc propongono visite nelle cantine accompagnate da racconti e merenda contadina in abbinamento ai vini Orcia DOP per riscoprire l’autentica campagna valdorciana. Nella giornata dedicata allo storytelling, i produttori del vino Orcia DOP vi affascineranno con “Il racconto della vita contadina”: un proverbio, una canzone o un modo di dire della campagna valdorciana saranno al centro del brindisi “Orcia Arcobaleno”. E’ questo il brindisi collettivo che inaugura l’inizio della stagione estiva nei punti panoramici di tre cantine Orcia DOP con vista sugli inconfondibili ed emozionanti paesaggi del “vino più bello del mondo”. "Il vino Orcia è ancora un prodotto familiare che punta alla qualità, fatto con cura artigianale da chi vive in mezzo alle vigne, nel rispetto della natura e con ottime competenze di enologia e viticultura" spiega la Presidente del Consorzio di tutela del vino Orcia, Donat...
  • 17 June 2017

    Franciacorta DOP, al via il Festival d’estate

    Tra vigneti e cantine della Franciacorta (Brescia), seguendo l'itinerario del festival più frizzante dell'estate. Sabato e domenica il terroir di 19 comuni vinicoli bresciani, a sud del Lago d'Iseo, torna a ospitare un appuntamento molto amato dai wine lovers: il Festival d'Estate organizzato dalla Strada del Franciacorta. La manifestazione coinvolge, oltre alle aziende vinicole, tutte le strutture ricettive e la ristorazione mettendo in luce l'arte dell'ospitalità di un'area enologica la cui storia moderna, quella più nota ai consumatori di spumanti italiani, risale al 1961, quando undici produttori dell'attuale Franciacorta DOP, che coltivavano 29 ettari di vigneto, si unirono per dare inizio alla produzione di duemila ettolitri di Pinot di Franciacorta DOP, aprendo così la strada al successo di un metodo che ha conquistato gli appassionati. Il presente della Franciacorta è dunque il Festival d'Estate, che ha già avuto un lungo prologo nei primi due weekend di giugno e ...
  • 17 June 2017

    Il Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP sbarca in televisione su Mediaset Rete 4

    Il Consorzio di tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP sarà protagonista sabato 17 giugno alle ore 12,00 su Rete 4, nella trasmissione “Parola di Pollice Verde” condotta da Luca Sardella. Un percorso per far conoscere tutta la filiera di produzione del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP che inizierà da Trequanda in provincia di Siena. Prime riprese all’interno di un’azienda agricola che alleva gli imponenti animali di razza Chianina. La troupe si sposterà poi in una  macelleria dove verrà indicato allo spettatore come riconoscere i principali tagli della carne e quali scegliere per le diverse cotture e verranno fornite alcune indicazioni sui  metodi per riconoscere la carne certificata IGP “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale”. Il servizio si concluderà con la preparazione di  alcuni  piatti tipici e come ottenere una perfetta cottura della carne . Fonte: Consorzio Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale ...
  • 16 June 2017

    Campagna extra UE sui prodotti agricoli

    Un bando di gara da 71 milioni di euro è stato lanciato dall'Agenzia UE esecutiva per i consumatori, la salute, l'agricoltura e la sicurezza alimentare (Chafea) e riguarda l'organizzazione di eventi, campagne di comunicazione e informazioni di mercato nei Paesi terzi e nell'UE in merito ai prodotti agricoli dell'UE. I contratti quadro interesseranno la Dg Agricoltura della Commissione europea ed altre unità della Chafea. Pertanto, l'obiettivo secondario dell'appalto consiste nella prestazione di servizi di promozione e comunicazione nei seguenti settori: politica agricola comune, sanità pubblica, politica dei consumatori e sicurezza alimentare. Scadenza, 15 settembre 2017. Fonte: Il Sole 24 Ore SCARICA L'ARTICOLO STAMPA COMPLETO
  • 16 June 2017

    Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP, Ligasacchi: “prodotti di qualità, ma al tempo stesso sempre più magri e salubri”

    Zampone e Cotechino Modena IGP sono due prodotti iconici della tradizione gastronomica invernale italiana, aspetto che rischia di penalizzare le vendite in altri periodi dell’anno.  Cosa sta facendo il Consorzio di tutela, da tempo impegnato per riposizionare la vendita delle IGP Zampone e Cotechino Modena nell’arco di tutto l'anno, per liberarli dal cliché, se pur gradito, di prodotti tipici delle festività natalizie? “Oggi le vendite sono sicuramente più distribuite nel corso dell’ anno rispetto al passato - spiega Gianluigi Ligasacchi, direttore del Consorzio di tutela dell’IGP – ma il mercato resta prevalentemente invernale, perché è un consumo molto legato alla tradizione, al clima freddo e alle feste di Natale. Come Consorzio stiamo provando varie strade per allargare il periodo di vendita, seguiamo ad esempio con interesse lo street food, ma c’è ancora da lavorare molto; il fatto che Zampone e Cotechino siano prodotti legati alla tradizione, è ...
  • 15 June 2017

    Vent’anni di qualità: evento per la Nocciola di Giffoni IGP e Colline Salernitane DOP

    Venti anni di qualità: venerdì 16 giugno a Eboli (Salerno) le denominazioni salernitane Nocciola di Giffoni IGP e Olio extravergine d'oliva Colline Salernitane DOP festeggeranno questo importante anniversario presso le strutture dell'azienda Improsta. L'evento è pensato come occasione per ringraziare gli operatori della filiera che da anni si impegnano con orgoglio in queste produzioni e, allo stesso tempo, anche come momento di approfondimento degli sviluppi e del potenziale di penetrazione del mercato proprio dei prodotti tutelati dai marchi di qualità DOP e IGP. All'appuntamento, organizzato dal Consorzio di tutela Nocciola di Giffoni IGP e dal Consorzio di tutela Colline Salernitane DOP, ci saranno, insieme al presidente dei consorzi di tutela Gerardo Alfani, Luigi Polizzi dirigente del Mipaaf, Nicola Caputo della commissione Agricoltura del Parlamento europeo e Franco Alfieri, consigliere all'Agricoltura della regione Campania. Alle celebrazioni parteciperà il ...
  • 15 June 2017

    Pecorino Toscano DOP: crescono produzione ed export

    Il Pecorino Toscano DOP vola all’estero e si consolida sul mercato italiano. A dirlo sono i dati che fotografano il 2016 del Consorzio tutela Pecorino Toscano DOP, con oltre 1 milione e 500 mila forme prodotte e 1 milione e 125 mila forme vendute, tra tenero e stagionato, per un fatturato di circa 24,2 milioni di euro, cresciuto del 2,02 per cento rispetto all'anno precedente. Il fatturato complessivo al consumo è di oltre 50 milioni di euro. Sul fronte export, l'incremento è stato pari al 28,64 per cento, che si traduce in quasi 4,4 milioni di euro di fatturato e vede una forte ascesa del prodotto sui mercati europei. Il trend positivo ė confermato anche nei primi quattro mesi del 2017, dove la produzione registra un aumento del 2,77 per cento rispetto allo stesso periodo del 2016. I dati, gli obiettivi e le prospettive del Consorzio sono stati presentati oggi, mercoledì 14 giugno presso la Regione Toscana, alla presenza del presidente e del direttore del Consorzio, ...
  • 14 June 2017

    Consorzio Mozzarella DOP, Saccani: “con la Reggia di Caserta anticipiamo 2018 anno del cibo italiano”

    Tutto è nato un anno e mezzo fa dall’incontro di due emiliani a Caserta. Tutti e due arrivati quasi contemporaneamente, Pier Maria Saccani, da Parma, direttore del Consorzio di tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP e il nuovo direttore della Reggia di Caserta, Marco Felicori, da Bologna. Cosa è successo dopo il vostro primo incontro? “Ci siamo conosciuti e abbiamo iniziato a parlare delle nostre attività. Per me, come neo direttore del Consorzio, c’era la priorità di trovare una nuova sede, uno spazio più adeguato alle nostre esigenze, per lui, Mauro Felicori trapiantato da Bologna, la voglia di rilanciare un luogo addormentato nel suo splendore, la Reggia di Caserta. Abbiamo iniziato a valutare la possibilità di mettere la sede del Consorzio in alcuni spazi della Reggia, sembrava quasi uno scherzo, poi è diventata realtà, anticipando inconsapevolmente il progetto annunciato in questi giorni dai Ministri Martina e Franceschini , rispettivamente alla guida ...
  • 14 June 2017

    Consorzio Vino Nobile di Montepulciano: Piero di Betto nuovo presidente

    Piero Di Betto è stato nominato dal Consiglio di Amministrazione come presidente del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, avvicendandosi al ruolo di Andrea Natalini che si è dimesso dopo l’inaugurazione dell’Enoliteca per già preannunciati motivi strettamente personali. La nomina è avvenuta all’unanimità lunedì 12 giugno, durante il CdA del Consorzio, ed è stata preceduta da un periodo di intense consultazioni con le aziende associate al Consorzio che hanno dimostrato il loro consenso e condivisione a questa presidenza. Piero Di Betto, classe 1956, già sindaco di Montepulciano dal 1995 al 2004, durante l’ultima assemblea elettiva del 2016 era stato nominato consigliere del Consorzio e membro di Giunta come espressione della Vecchia Cantina di Montepulciano. Il Consiglio di Amministrazione nell’occasione ha voluto ringraziare per il suo operato da presidente dei produttori Andrea Natalini che durante il suo mandato ha visto portare a termine ...
  • 14 June 2017

    Consorzio Prosciutto di San Daniele DOP: “Aria di festa” diventa itinerante

    Dopo 33 anni la storica manifestazione «Aria di Festa», ora «Aria di San Daniele» è diventa itinerante. Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele DOP ha scelto Verona come tappa del suo tour italiano che ha preso il nome della nota manifestazione, giunta alla 33a edizione in programma dal 23 al 25 giugno a San Daniele in Friuli. A Verona il Consorzio, per tutto giugno, ha programmato 10 appuntamenti con le degustazioni di uno dei prodotti gastronomici italiani più noti. «Verona è per noi una delle città più interessanti del Nord Italia da un punto di vista sia promozionale che dell'immagine» spiega Mario Cichetti, direttore del Consorzio del Prosciutto di San Daniele. Il comparto conta 4100 allevatori, 90 macelli, 550 addetti, 31 stabilimenti produttivi, nel 2016 ha avviato alla lavorazione 2 milioni 719 mila cosce di suino, in crescita dell'1% rispetto al 2015. Positive anche le esportazioni con un aumento del 6% rispetto all'anno precedente. Le degustazioni del ...
  • 13 June 2017

    La Mozzarella di Bufala Campana DOP al G7 dell’ambiente di Bologna

    La pizza di Pepe con la la Mozzarella di Bufala Campana DOP e molte eccellenze di Caserta al G7 dell’Ambiente che si è svolto a Bologna. Franco Pepe, l'artigiano della pizza di Caiazzo, è stato invitato a preparare le sue specialità per i ministri dell’Ambiente dei grandi Paesi del mondo. Per l’occasione ha ideato un percorso di degustazione della pizza con un menu che valorizza la regina delle eccellenze del territorio, la Mozzarella di Bufala Campana DOP. L’appuntamento si è svolto al Savoia Hotel Regency di Bologna nell’ambito del programma #All4thegreen del G7 dedicato ai temi ambientali. Pepe ha fatto della ricerca su farina, impasti e qualità delle materie prime la chiave del successo. Oggi è ritenuto uno dei più originali interpreti della pizza nel mondo e fa parte dell’associazione “Ambasciatori del Gusto”. È stato scelto dal ministero dell’Ambiente proprio perché il suo lavoro si intreccia con i volti e le storie di fatica e riscatto del ...
  • 13 June 2017

    Dal Consorzio di Tutela premio al Miglior Sommelier del Primitivo di Manduria DOP

    Si accendono i riflettori sul 'Primo Master del Primitivo di Manduria DOP', l’oscar che premierà il miglior sommelier in base alla sua preparazione tecnica e al suo grado di esprimere al meglio le qualità del vino ottenuto dal vitigno primitivo. E sarà il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria DOP a conferire l’abito riconoscimento a uno dei tre primi classificati. La cerimonia di consegna del premio, organizzata dall’Associazione Italiana Sommelier (Ais) di Roma, sarà di scena alle ore 18 martedì 13 giugno presso il Relais Reggia Domizia di Manduria (TA). Il concorso Miglior Sommelier del Primitivo metterà alla prova 15 concorrenti professionisti provenienti da tutte le regioni d’Italia con esami scritti sulla storia del vitigno e sul suo sviluppo storico, sulle caratteristiche enologiche, sulle aziende fino alla prova pratica di servizio dei vini. Assegnato il premio al vincitore, si passerà al convegno Primitivo: zone e stili, distinguere per ...