Tag: COMMUNICATION

  • 12 April 2016

    Agroalimentare made in Italy: istruzioni per l’uso nella comunicazione di oggi

    Responsabilità e buon senso sono gli ingredienti emersi come i più necessari per una “buona comunicazione”. Il tema della conferenza, svoltasi oggi al Padiglione Prosecco DOC – Prosciutto San Daniele DOP:"Agroalimentare patrimonio del made in Italy. Istruzioni per l’uso nella comunicazione ai giorni nostri". L’incontro ha visto la partecipazione di Stefano Zanette, presidente del Consorzio tutela Prosecco DOC, Mario Emilio Cichetti Direttore del Consorzio del Prosciutto di San Daniele DOP, Alessandro Regoli Direttore di WineNews, Sissi Baratella del Blog GardiniNotes, Tiziano Marson Capo Redattore de La Tribuna di Treviso, Luca Giavi Direttore Consorzio Prosecco DOC. “Data l’importanza strategica del settore agroalimentare dal punto di vista economico per il nostro paese e viste le ricadute sociali in termini di addetti impiegati nella filiera – ci aspetteremmo dai media una maggior cura nel dare le notizie. Purtroppo – commenta il direttore del Consor...
  • 24 March 2016

    Prosciutto di Parma, territorio, gusto e tradizione: i punti cardine della nuova strategia di comunicazione

    La comunicazione del Prosciutto di Parma DOP è nella mani di McCann che si è aggiudicata la gara creativa battendo le altre agenzie coinvolte. L'agenzia avrà il compito di comunicare l’unicità e l’eccellenza del Prosciutto di Parma e quel patrimonio di valori che lo hanno reso celebre in Italia e nel mondo. Abbiamo visto in McCann un partner affidabile per consolidare il rapporto di fiducia con il consumatore e motivarlo a un acquisto consapevole – commenta Vittorio Capanna, presidente del Consorzio del Prosciutto di Parma. Da sempre i consumatori ci riconoscono caratteristiche di estrema qualità. A McCann chiediamo quindi di valorizzare questi elementi distintivi che ci differenziano dagli altri prodotti senza dimenticare il legame prezioso che abbiamo con la nostra terra di origine. Allo stesso tempo resta per noi fondamentale la distribuzione moderna con cui nel tempo abbiamo saputo costruire delle basi solide che ci permetteranno di collaborare ancora profic...
  • 12 December 2015

    L’esperienza del Salame di Varzi DOP case history di un convegno

    Sabato 12 dicembre a partire dalle 10,30 a Varzi (PV), incontro su “La denominazione d'origine. Valore del territorio, eredità futura" con un focus sul Salame di Varzi DOP. Nuovo appuntamento per la rassegna degli incontri sul territorio dedicata al “Sistema delle eccellenze lombarde”. In primo piano l'esperienza del salame di Varzi DOP, uno dei salumi più importanti e tradizionali della Lombardia. Un prodotto che, anche in un periodo critico del mercato come quello attuale, ha saputo rispondere bene al mercato, grazie ai principi di base dei produttori, come ricerca della qualità, giusto prezzo, affidabilità e servizio al cliente. Apriranno i lavori Gianfranco Alberti - Sindaco di Varzi, seguono Gianni Fava - Assessore all'Agricoltura della Regione Lombardia, Daniele Bosone - Presidente della Provincia di Pavia e Ivan Elfi - Rappresentante della Comunità̀ Montana.La parola passerà poi ai relatori: Giorgio Boatti, Giornalista scrittore; Alberto Vercesi, ...
  • 28 November 2015

    Provolone del Monaco DOP è tempo di Gran Galà

    Prende il via  sabato 28 novembre 2015 a Vico Equense l’edizione 2015 del Gran Galà Provolone del Monaco DOP promosso dal Consorzio di Tutela  con la collaborazione dei Comuni di Vico Equense, Massa Lubrense  e  di Agerola, di Coldiretti Napoli, dell’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi, dell’Istituto Professionale Alberghiero De Gennaro, dell’associazione Razze Autoctone a Rischio di Estinzione. La manifestazione divenuta ormai un appuntamento annuale, prevede una serie di eventi e manifestazioni ideati per  tutelare e promuovere i livelli qualitativi e di tipicità di questo antico prodotto caseario che racchiude in se tutta la storia della zootecnia e della caseificazione della Penisola Sorrentina e dei Monti Lattari, e vuole celebrare il  crescente successo del Provolone del Monaco con la Denominazione di Origine Protetta. Fra le diverse iniziative previsti anche due convegni nel mese di dicembre. Lunedì 7 dicembre a Massa Lubrense alle ...
  • 21 November 2015

    Prima sagra toscana della Cinta senese DOP

    Il 21 e 22 novembre 2015 in Val di Merse, a Sovicille, in provincia di Siena, la prima edizione di Sapori di Cinta in Val di Merse, la prima sagra della Cinta Senese DOP. Il territorio della Val di Merse occupa la parte sud-occidentale della provincia di Siena, passaggio tra il cuore della Toscana e la costa Maremmana. Il territorio, abbracciato dalle valli di tre fiumi – il Merse, il Cecina, e l’Elsa, alle pendici delle Colline Metallifere –, è un’oasi di boschi silenziosi che racchiudono testimonianze storiche e artistiche: eremi, pievi nascoste, chiese, conventi e castelli. La ricchezza dell’ambiente naturale e la varietà del paesaggio meritano di essere conosciute e apprezzate e  poter assaporare il gusto della carne di Cinta senese DOP e dei salumi di carne di Cinta senese DOP, rende unica l'esperienza nella val di Merse. La razza suina Cinta senese è caratterizzata  dal mantello scuro attraversato da una  fascia bianca che  "cinge" il garrese, il ...
  • 11 November 2015

    Si riunisce l’Accademia Italiana della Cucina

    Si svolgerà a Milano mercoledì 11 novembre, presso la Fondazione Gualtiero Marchesi, la prima riunione del Centro Studi Franco Marenghi, osservatorio dell'Accademia Italiana della Cucina, che attraverso i suoi strumenti scruta, osserva, registra, elabora e lavora su ciò che il panorama della cultura italiana, non solo gastronomica, presenta. È compito del Centro Studi, infatti, cogliere nuove tendenze e fotografare il panorama gastronomico del momento, per approfondirne le evoluzioni rispetto al passato e avanzare previsioni e suggerimenti per il futuro. Durante i lavori verranno presentati i membri del Centro Studi Franco Marenghi, tra cui il direttore generale di Fondazione Qualivita Mauro Rosati: Alfredo Pelle,Sergio Corbino, Elisabetta Cocito, Simonetta Agnello Horby, Giuseppe Benelli, Gioacchino Bonsignore, Franco Cardini, Gualtiero Marchesi, Massimo Montanari, Maria Giuseppina Muzzarelli, Gigi Padovani, Massimo Vincenzini, Andrea Vitale, Gianni Zocchi. Seguirà ...
  • 31 August 2015

    Made in italy, al Grana Padano DOP l”Oscar” dei formaggi

    “Il Grana Padano DOP Riserva si è aggiudicato la medaglia d’oro nella categoria 'formaggi duri italiani' all’International Cheese Award di Nantwich, una sorta di "Oscar" dei formaggi che si svolge ogni anno in Inghilterra. Per tutti noi si tratta di un’ottima notizia che conferma l’eccellenza del nostro formaggio, sempre più simbolo del made in Italy di qualità nel mondo”. Lo afferma Stefano Berni, direttore generale del Consorzio Grana Padano, sottolineando come “quella che si svolge a Nantwich rappresenti l’evento riservato ai formaggi più importante del Regno Unito, oltre a essere una delle manifestazioni più qualificate a livello mondiale”. Una giura qualificata di esperti internazionali ha indicato il Grana Padano DOP Riserva selezionato dalla ditta Ferrari come il miglior prodotto della categoria formaggi duri definendolo “un ottimo esempio di formaggio duro italiano. A lunga maturazione, dal sapore equilibrato con una bella nota di carame...
  • 1 July 2015

    Qualivita intervista La Nazione tra informazione e agroalimentare DOP IGP

    «Un giornale è un'armonia di sapori, strettamente legati al loro territorio». Il direttore de La Nazione Pierfrancesco De Robertis, ha duettato in punta di fioretto con il suo intervistatore Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita e giornalista ed esperto di prodotti agroalimentari. Il risultato è stato che sì, anche l'informazione ha la sua filiera, al pari delle eccellenze agroalimentari, che si fondano essenzialmente su qualità, innovazione e affidabilità. La terrazza del Mercato Centrale di San Lorenzo a Firenze, è stata la location dell'incontro promosso dall'editore Andrea Riffeser Monti, per offrire un'occasione di confronto sul variegato e complesso sistema multimediale dei prodotti Speed, capaci di rispondere alle molteplici esigenze di comunicazione delle aziende di ogni dimensione e settore merceologico. «Prenda direttore, assaggi questo vino e pensi che tutto è cominciato da lì. Di chi sto parlando?», ha solleticato Rosati offrendo ...
  • 30 June 2015

    Qualivita intervista La Nazione tra informazione e agroalimentare DOP IGP

    Martedì 30 giugno 2015, il Gruppo editoriale QN Quotidiano Nazionale, marchio che identifica un consorzio di tre testate giornalistiche quotidiane che fa capo al gruppo Poligrafici Editoriale S.p.A – La Nazione, Resto del Carlino, Il Giorno –  organizza  un evento nei suggestivi spazi del mercato generale di San Lorenzo, restaurati recentemente. Il direttore della Nazione Pier Francesco de Robertis sarà intervistato da Mauro Rosati, conduttore, giornalista e direttore generale della Fondazione Qualivita,  in un talk show che proporrà racconti legati alla storia del giornale ad aneddoti storici ed episodi curiosi legati alle produzioni enogastronomiche del territorio, sia cibi che vini, per sottolineare il forte legame fra il gruppo editoriale e la terra in cui è radicato. Tra informazione e cultura saranno protagoniste le eccellenze DOP e IGP del territorio toscano.  
  • 20 June 2015

    Radio-Rai 1, appuntamento sabato ore 11.30 con l’Atlante Qualivita 2015

    Sabato 20 Giugno l'atlante Qualivita Food&Wine 2015 sarà presentato nella trasmissione radiofonica di Radio Rai 1," La terra: dall'orto alla tavola". Sarà Mauro Rosati, direttore generale di Fondazione Qualivita, ha raccontare i contenuti dell'VIII edizione dell'annuale pubblicazione dedicata ai prodotti agroalimentari e vitivinicoli italiani DOP, IGP e STG. L’opera presentata lunedì 15 giugno, in occasione degli “Stati generali delle DOP IGP italiane”, alla presenza del Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina  contiene oltre 800 schede prodotto aggiornate alle ultime modifiche inerenti i disciplinari di produzione. Molte le novità dell’edizione 2015 tra cui una sezione dedicata alle bevande spiritose a Indicazione Geografica – in collaborazione con Assodistil – e un’analisi economica del comparto declinata in un “cruscotto” dei principali valori economici per ogni scheda prodotto. L’Atlante Qualivita uscirà in italiano, inglese ...
  • 4 June 2015

    Candia dei Colli Apuani DOP, pronto il logo per lanciare il Consorzio

    Il Consorzio del Candia dei Colli Apuani DOP ha un nuovo «volto». Si tratta di un logo completamente ridisegnato, presentato in anteprima all'Expo di Milano 2015. Il nuovo simbolo, che accompagnerà l'attività del Consorzio da qui in poi, è stato creato su misura per aggredire il mercato e rinforzare l'immagine di un prodotto che ha dimostrato, nel mare magnum enologico dell'Esposizione Universale, di avere tutte le carte in regola per un importante salto di qualità. E' stata la vetrina del Toscana Fuori Expo, ai Chiostri dell'Umanitaria, a fare da cornice alla presentazione del nuovo logo in occasione della giornata di chiusura dedicata alla viticoltura eroica e al vino con l'intervento dell'agronomo, Giovanni Lagormarsini. Moderno ed essenziale, il nuovo logo ha tenuto fede all'identità della storica precedente versione, quella degli esordi. «Inizia una nuova fase per il nostro Consorzio; - ha spiegato Fabrizio Bondielli, presidente del Consorzio di Tutela del ...
  • 14 April 2015

    Agrumi di Sicilia DOP IGP, via all’Educational Tour

    Un educational tour degli agrumi di Sicilia DOP IGP, dall’Arancia di Ribera DOP per proseguire nell’area orientale con il Limone di Siracusa IGP, l’Arancia Rossa di Sicilia IGP e il Limone Interdonato Messina IGP finalizzato a presentare gli itinerari di turismo relazionale integrato “Le Vie della Zagara”. Promosso dal Distretto Agrumi di Sicilia, da Gusto di Campagna e dai Consorzi di tutela con il contributo dell’ICE, dal 14 al 17 aprile una delegazione di tredici giornalisti stranieri, appartenenti a diverse testate del settore agrituristico e gastronomico, percorreranno l’itinerario delle Vie della Zagara degli agrumi siciliani. La strada tematica, che nel territorio in esame diventa "La via della zagara dell’arancia di Ribera DOP" individua nell’area di coltivazione costituita da quattordici comuni, i “giardini” monumenti, le bellezze artistiche e paesaggistiche, le aziende, i prodotti, i profumi e tutte quelle sensazioni, indispensabili per il ...