Tag: SOSTENIBILITÀ

  • 21 June 2017

    Pecorino Toscano DOP: bene lo stato d’emergenza su siccità dichiarato dalla Regione

    “Un plauso alla Regione, che nei giorni scorsi ha dichiarato lo stato d'emergenza per la crisi idrica in Toscana. Da settimane la siccità sta provocando ingenti danni materiali e perdite economiche agli allevatori e agli agricoltori di tutta la Toscana e, in particolare, della Maremma con ricadute importanti anche sulla produzione di Pecorino Toscano DOP”. Con queste parole Andrea Righini, direttore del Consorzio Pecorino Toscano DOP esprime soddisfazione sul decreto firmato dalla Regione Toscana sullo stato di calamità dovuto alla siccità. “La gravissima crisi idrica - spiega Righini - sta colpendo tutta l’agricoltura toscana, e in particolare le coltivazioni e i foraggi per le nostre pecore che, oltre a risentire delle temperature altissime, hanno difficoltà a trovare quei foraggi freschi spontanei o seminati che rendono il latte prodotto in Toscana così eccellente. Da anni i nostri allevatori di ovini si sono organizzati con un sistema di autoproduzione che ...
  • 19 June 2017

    Consorzio Arancia di Ribera DOP, Pasciuta: “produzione a rischio per mancanza di acqua”

    Un percorso lungo quello della DOP Arancia di Ribera, che come tante altre denominazioni ha aspettato alcuni anni prima di vedere riconosciuta l’iscrizione al registro europeo delle DOP IGP. Negli anni ‘90 del secolo scorso, la prima associazione di produttori già guidata da Giuseppe Pasciuta, aveva iniziato l’iter per la richiesta dell’IGP, poi evoluta nella richiesta di DOP. Alcuni intoppi nel percorso e finalmente nel 2011 la protezione comunitaria, che quando arriva trova una realtà già strutturata, con una buona esperienza di marchio collettivo e in attesa solo di partire con la certificazione. Pasciuta, promotore della prima associazione, è ancora oggi presidente di questo Consorzio di tutela. Il marchio Riberella esisteva già prima della DOP? “Sì, abbiamo ideato Riberella nel ‘94 e c’era già un disciplinare rigoroso. Ci siamo strutturati per tempo come consorzio di marchio collettivo, eravamo già riconosciuti e presenti sul mercato, ma volevamo ...
  • 12 June 2017

    Il Consorzio del Prosecco DOP sostiene la Comunicazione Green al G7 Ambiente di Bologna

    Da sabato 10 a lunedì 12 giugno si svolge a Bologna il G7 dei Ministri per l'Ambiente. L'incontro dei Ministri viene preceduto e accompagnato da eventi di particolare rilevanza sociale e politica a partire dal 5 giugno, Giornata Mondiale dell'Ambiente. Tra i più importanti "La Tavola del Dialogo di Bologna". Dunque il 5 giugno si è celebrata la Giornata Mondiale dell'Ambiente durante la quale Earth Day Italia insieme al Consorzio di tutela Prosecco DOP ha assegnato il premio Reporter per la Terra 2017 a giornalisti e fotografi che si sono distinti sui temi dell’ambiente. A premiare i reporter Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia, Lucia Grenna, program manager di Connect4Climate – principale promotore della kermesse #all4thegreen – e il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.  “Con il G7 e con #All4thegreen Bologna è la capitale mondiale dell’ambiente in questi giornate molto importanti per il futuro del pianeta. – dichiara Galletti - La ...
  • 7 June 2017

    DOP IGP, Hogan: “Vitigni resistenti nei disciplinari? solo se c’è accordo”

    I vitigni resistenti saranno un giorno inseriti nei disciplinari delle DOP IGP? Il Commissario europeo all’agricoltura è pronto a studiare la questione. Fra un mese, le diverse organizzazioni sindacali del settore vitivinicolo francese si incontreranno a Bordeaux per il primo congresso unitario che si  terrà il 6 e 7 luglio. Invitato eccellente dell’incontro: il commissario all’agricoltura Phil Hogan che parteciperà al meeting dei produttori. Il suo punto di vista,  confidato in un’intervista alla confederazione  CNAOC, è un anticipo di quello che sarà il suo intervento. Nella lunga intervista  concessa al sindacato, il Commissario ritorna sul tema dei vitigni resistenti  e della loro autorizzazione  nei disciplinari delle DOP IGP. Pur ricordando che la legislazione europea permette l’etichettatura  DOP IGP solo  per i vini prodotti con Vitis Vinifera, Phil Hogan dice di non essere chiuso a un’evoluzione del regolamento, ipotesi tuttavia da valutare ...
  • 6 June 2017

    Consorzio Prosecco DOP, Giavi: “il nostro obiettivo è la sostenibilità totale”

    Continua il trend in crescita per il Prosecco DOP che chiude il primo quadrimestre del 2017 con un andamento positivo sia nel mercato interno che per quanto riguarda l’export. Luca Giavi, come direttore del Consorzio di tutela Prosecco DOC , ha assistito e contribuito alla crescita mondiale di una denominazione che corre dietro a una domanda forte sia sul mercato italiano che all’estero. Come stanno andando i mercati esteri? "Nei mercati stranieri la crescita è continua, anche se non sono più le performance straordinarie di alcuni anni fa, sono comunque numeri molto importanti. La percentuale si riduce, ma gli aumenti sono significativi e alcuni mercati sono ancora a due cifre, come ad esempio gli Stati Uniti. La Cina sta dando segnali molto positivi ma i volumi sono ancora contenuti rispetto a nostri mercati principali che sono Regno Unito, Stati Uniti e Germania. Questi tre Paesi insieme, assorbono circa il 75% del nostro export. L’India è un mercato che non ...
  • 31 May 2017

    Viticoltura sostenibile: in Veneto l’agricoltura va oltre i droni

    La viticoltura di precisione vola oltre i droni: oggi nel settore l'evoluzione tecnologica di ultima generazione si chiama Mecs-vine ed è un sensore brevettato per produrre mappe di vigore vegetativo estremamente dettagliate. Una novità assoluta presentata dal Consorzio Agrario di Treviso e Belluno, ospite della giornata dimostrativa di "Vite in campo", rassegna promossa da Condifesa Treviso in collaborazione con i Consorzi di tutela Prosecco DOP, Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOP, Asolo-Prosecco DOP e il Crea, che nei vigneti dell'azienda Collalto a Susegana ha portato un campionario di ottanta soluzioni tecnologiche al servizio della viticoltura sostenibile. Mecs-vine (Micro environment and Canopy sensor) è un sensore, sviluppato dall'azienda Casella e commercializzato in esclusiva nella provincia di Treviso dal Consorzio Agrario, che consente al viticoltore di ottenere in totale autonomia, grazie ad uno speciale software integrato, informazioni molto precise sullo ...
  • 29 May 2017

    Assodistil: Brandy italiano scommette sul rilancio del bio-etanolo

    Brandy, crisi continua, se il mondo della distillazione è un modello di economia circolare allora ci sono alcune ombre che rischiano di mandare in crisi questo percorso virtuoso. La prima: oggi, le acquaviti di vino sono giunte al minimo storico di produzione di 10 mila ettolitri e nel giro di 6 anni, sono calate del 90%. La seconda: l'acido tartarico naturale «Made in Italy» si trova a contrastare l'invasione del concorrente prodotto in Cina, derivato dal benzene o dal butano. L'export di acido tartarico sintetico cinese ha raggiunto un volume pari all'intera produzione europea di quello naturale. «Occorre modificare la normativa a livello Ue - ha messo in guardia Antonio Emaldi, presidente dei distillatori - differenziando la denominazione del nostro additivo». Nel frattempo, però, i distillatori hanno provato a diversificare le loro produzioni rilanciando in grande stile il progetto del bio-etanolo, un biocarburante avanzato di origine vegetale, la cui matrice sono ...
  • 25 May 2017

    Arancia di Ribera DOP a rischio per la mancata irrigazione

    Circa 3.000 ettari di agrumeti e frutteti ad oggi aspettano ancora di essere irrigati dal sistema di distribuzione della diga Castello. E già sono evidenti i danni per la mancata irrigazione. Dopo l’allegagione, in fase di ingrossamento del frutto, gli agrumeti sono entrati in stress idrico, con gli evidenti sintomi dell’accartocciamento delle foglie, cascola dei frutticini, dovute alla mancata irrigazione. Agrumeti e frutteti delle vallate del Magazzolo e del Platani aspettano ancora di essere irrigati dai primi di maggio e, ancora non vi sono dati certi dell’inizio della stagione irrigua, per le continue perdite, nonostante le riparazioni, della rete adduttrice principale dalla diga Castello. Contrariamente a quello che accade nel bacino del Verdura, l’altra importante area dell’arancia di Ribera, dove è iniziata la seconda irrigazione. E’ da anni che assistiamo ai continui ritardi e inefficienze nel sistema irriguo, alle perdite dell’adduttore princip...
  • 19 May 2017

    Consorzi del Prosecco DOP, al via vigneti hi-tech per salvaguardare il territorio

    Il futuro delle viti in collina? In mano a bracci meccanici dotati di sensori ottici. Ma anche a strumenti in grado di nebulizzare fitofarmarci senza disperderli. Non c'è altra via per rendere la miniera d'oro dei filari del Prosecco sempre più sostenibile e meno schiava di pesticidi e diserbanti. Almeno secondo i Consorzi di Tutela Prosecco DOC, Asolo Montello Prosecco DOP e Conegliano Valdobbiadene DOP, nonché Condifesa Treviso, l'associazione che si occupa di proteggere le attività agricole del territorio. Eppure c'è chi vede nella meccanizzazione spinta un pericolo. L'affondo viene dal consigliere regionale del Pd Andrea Zanoni, dopo l'ok della Terza Commissione alla delibera di Palazzo Balbi che stanzia 16,2 milioni di euro (fondi in gran parte comunitari) per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti. «Così il territorio diventa una monocultura ad altissimo impatto, vista la pioggia di contributi per far fuori i vecchi vigneti e favorire la meccanizzazi...
  • 18 May 2017

    Pistacchio Verde di Bronte DOP, il maltempo mette a rischio il 60% della produzione

    Violento temporale ha falcidiato gli alberi di alcune contrade, in alcune zone distrutto il 60% della produzione di Pistacchio Verde di Bronte DOP che si preannunciava abbondante. Il Pistacchio Verde di Bronte DOP si raccoglie ogni 2 anni e quest'anno a settembre si prospettava una delle più ricche produzioni. Il clima fino ad oggi era stato di grande aiuto per le preziose piante, che già mostravano frutti in quantità. 1 produttori già pregustavano una raccolta straordinaria, ma, purtroppo, non sarà così. Ieri in pochi minuti quasi il 60% della produzione in diverse contrade è andata perduta a causa di una violenta grandinata. Più o meno come già accaduto 2 anni fa sulle campagne si è abbattuto un violento temporale con grossi chicchi di grandine che hanno falciato i teneri pistacchi sulle piante. Per i produttori un danno incalcolabile. In un attimo sono andati in fumo 2 anni di lavoro. Chi è andato in campagna ha trovato un tappeto di pistacchi e grandine per ...
  • 17 May 2017

    Autoctoni e social network, così cresce il B2C del vino

    Vitigni autoctoni, sostenibilità e social network, ma non cresce l'e-commerce delle singole aziende. E' lo spaccato del mondo del vino italiano che emerge dalla ricerca FleishmanHillard Italia sulla presenza online delle prime 32 aziende vinicole italiane per fatturato. Il 53% delle aziende ha dedicato attenzione sul proprio sito al tema dei vitigni autoctoni nell'ambito della valorizzazione del territorio, +22% delle cantine rispetto a 2016. A parlare di sostenibilità è il 37,5% delle aziende della ricerca mentre affascina sempre più il mondo social dove è in forte aumento l'utilizzo di Instagram (+23%) e Wikipedia (37,5% delle imprese contro l'11,5% del 2016) mentre Facebook rimane il social più usato (25 aziende su 32). Ancora sotto tono, invece, l'integrazione di chat per favorire conversazioni real time sui siti, l'e-commeree proprietario utilizzato da pochissimi (3 su 32). La ricerca ha anche stilato una classifica sulla presenza online delle cantine. Per ...
  • 11 May 2017

    L’Anteprima del Soave DOP alla X edizione racconta la biodiversità

    Il Soave DOP si svela in Anteprima celebrando la biodiversità. Sarà l'appuntamento con Soave Preview, Anteprima del Soave DOP, in programma da giovedì 18 a domenica 21 maggio al Palazzo del Capitano, a raccontare l'annata 2016. E in occasione dei dieci anni della manifestazione, sabato 20 e domenica 21, il pubblico potrà partecipare e assaggiare in anteprima tutte le interpretazioni dell'ultima annata. Sono numerosi gli ospiti stranieri attesi per le due giornate di apertura dedicate alla stampa e agli operatori giovedì 18 e venerdì 19 con un centinaio di persone tra giornalisti, wine educatore influencer, provenienti da Giappone, Germania, Polonia, Inghilterra, Nord Europa e Stati Uniti. Durante la manifestazione, inoltre, con Soave Street food experience, giornalisti e pubblico potranno degustare il Soave DOP in abbinamento a piatti della tradizione indiana, thai, coreana, galiziana, oltre alle rivisitazioni del classico hamburger in chiave gourmet. «Secondo le ...
  • 8 May 2017

    I vini del Trentino puntano sulla certificazione SQNPI per il rilancio

    I dati fornito dal Consorzio vini del Trentino parlano chiaro: le gelate di questa primavera anomala hanno provocato danni più o meno gravi a 2.400 ettari di vigneti in Trentino, in particolar modo a 1.ooo ettari che quasi sicuramente non riusciranno a risollevarsi; ed è a fronte di tale situazione che lo stesso Consorzio - nelle persone del presidente Bruno Lutterotti e del direttore Graziano Molon - annuncia l'estensione, per la prossima vendemmia, della certificazione di sostenibilità ministeriale SQNPI all'uva di quasi tutti i produttori provinciali. Un mezzo che può diventare la carta vincente per la ripresa dell'immagine del vino trentino sul palcoscenico nazionale e internazionale. Il Consorzio Vini del Trentino ha ottenuto da CSQA Certificazioni la certificazione a fronte del Sistema di Qualità Nazionale di Produzione Integrata. Il SQNPI - adottato dalle aziende agricole aderenti al Consorzio dei Vini del Trentino - è un sistema di qualità riconosciuto dal ...
  • 8 May 2017

    Milano Food City, Obama è un riconoscimento all’Italia e alla sua agricoltura

    Gli scettici, i critici, insomma tutti quelli che avevano sempre visto male l'idea di Expo a Milano, dovranno ricredersi ancora una volta perché, dopo il successo dell'Esposizione universale del 2015, il 9 maggio Barack Obama arriverà nel capoluogo lombardo dove terrà un keynote speech a «SeedseChips», per rimarcare il ruolo strategico dell'Italia e di questa città nel futuro del cibo. Un primato che in questi anni il nostro Paese ha rafforzato anche attraverso politiche che hanno favorito l'inserimento dei giovani nelle imprese agricole e finanziato le start up tecnologiche di settore con fondi specifici. Su questo tema il Ministro Maurizio Martina è sempre stato molto concreto: giovani ed innovazioni tecnologiche sono stati gli aspetti su cui ha puntato maggiormente dall'inizio del suo mandato. La manifestazione «SeedseChips» - il summit internazionale della food innovation - ospiterà dunque la prima uscita pubblica dell'ex Presidente americano; l'evento, ...
  • 8 May 2017

    Il Radicchio di Chioggia IGP torna al Macfrut di Rimini in uno stand che evoca il territorio veneto

    Il Consorzio di Tutela del Radicchio di Chioggia IGP torna per la quinta volta al Macfrut, fiera internazionale dell'ortofrutta in programma quest’anno dal 10 al 12 maggio a Rimini, in uno stand posizionato all’ombra virtuale di alberi stilizzati nell’area di oltre 400 metri quadri allestito da OPO Veneto (Padiglione B5 - Stand 35/75). Questa partecipazione fa parte del progetto di promozione ed informazione finanziato nell’ambito del Piano di Sviluppo Regionale del Veneto avviato nel 2016 assieme ai Consorzi dell’Insalata di Lusia IGP e dell’Aglio Bianco Polesano DOP. «Siamo all’interno dell’area di OPO Veneto - spiega il presidente Giuseppe Boscolo Palo - che è socio importante sia del Consorzio che dell’Ortomercato di Chioggia, perché condividiamo assieme le scelte in tema di sostenibilità ambientale e identificazione dell’origine: è una scelta convinta in risposta alla crescente domanda di prodotti di qualità in ambienti di qualità. Lo stand è ...
  • 7 May 2017

    CSQA a Tuttofood, standard di certificazione innovativi per le aziende

    CSQA Certificazioni rilancia il proprio impegno come centro di innovazione nel settore delle certificazioni agroalimentari made in Italy con un servizio gratuito di assistenza informativa alle aziende in occasione di Tuttofood, la fiera internazionale del B2B dedicata al food & beverage organizzata da Fiera Milano, che si svolgerà dall’ 8 al 11 maggio 2017. Dai prodotti "free from" alle filiere sostenibili, dall'export in USA alla certificazione di origine: tre giorni di assistenza informativa alle aziende All’interno delle tematiche strategiche di sviluppo del settore - autenticità, sostenibilità e benessere - gli esperti di CSQA saranno disponibili per fornire chiarimenti sugli standard di certificazione più innovativi e trovare soluzioni per specifiche esigenze. Il programma realizzato per supportare le imprese avrà quattro focus principali, individuati grazie al costante monitoraggio delle necessità del settore. Lunedì 8 Maggio lo stand CSQA - Padigl...