Tag: QUALIVITA

  • 16 January 2018

    Video La Stampa.it – Nasce “Treccani Gusto” per lanciare una nuova immagine dell’Italia

    Il servizio de La Stampa Presentato giovedì 11 gennaio 2018 a Roma, di fronte ai ministri Maurizio Martina e Dario Franceschini, nella sede dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, il nuovo progetto editoriale Treccani Gusto firmato da Treccani e Fondazione Qualivita per promuovere la cultura del cibo italiano nel mondo. Lanciato in occasione del 2018 Anno del cibo italiano, il progetto si pone l’obiettivo di organizzare in un unico corpus le molteplici esperienze del mondo rurale italiano, al fine di renderle un patrimonio culturale accessibile al nostro Paese e al resto del mondo. La complessa ricchezza delle esperienze agroalimentari e vitivinicole, che le rende uniche e inimitabili, sarà oggetto di prodotti editoriali divulgativi capaci di raggiungere il variegato pubblico da sempre alla ricerca di un canale di conoscenza sul mondo rurale. Fonte: Fondazione Qualivita
  • 12 January 2018

    Treccani Gusto, il progetto Qualivita-Treccani per promuovere la cultura dei prodotti DOP IGP italiani

    Presentato giovedì 11 gennaio a Roma, di fronte ai ministri Maurizio Martina e Dario Franceschini, nella sede dell’Istituto della Enciclopedia Italiana,  il nuovo progetto editoriale Treccani Gusto  firmato da Treccani e Fondazione Qualivita per promuovere la cultura del cibo italiano nel mondo. Insieme a Dario Franceschini – Ministro dei beni e delle attività culturali e del Turismo – e Maurizio Martina – Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali che hanno rilanciato l’Anno del cibo italiano, hanno partecipato alla presentazione i principali attori del settore agroalimentare e vitivinicolo italiano, in particolare i rappresentanti Consorzi di Tutela del comparto DOP e IGP italiano, veri rappresentanti dell’eccellenza certificata made in Italy. In allegato la rassegna stampa completa dell'evento. SCARICA LA RASSEGNA STAMPA COMPLETA
  • 12 January 2018

    Al via l’anno del Cibo italiano. E nasce la Treccani del Gusto

    Fare dell'esperienza agroalimentare la protagonista di ogni angolo del territorio nazionale è l'obiettivo che si pone l'anno del cibo italiano, proclamato su iniziativa dei ministri Dario Franceschini (Beni e delle attività culturali e del Turismo) e Maurizio Martina ( Politiche agricole e forestali). Una sorta di proseguimento logico di Expo Milano, ma diffuso in ogni regione e ogni paese, per sottolineare da una parte i successi economici del settore - che nel 2017 tocca il record di export a 40 miliardi di euro - e dall'altra il legame profondo tra cibo, paesaggio, identità, cultura. "Abbiamo un patrimonio unico al mondo – ha dichiarato il Martina – che grazie all'anno del cibo potremo valorizzare ancora di più". Come? La volontà è di dare avvio al progetto dei distretti del cibo, coinvolgendo tutti i soggetti, agricoltori, allevatori, pescatori e cuochi. A questo proposito l'anno sarà dedicato a Gualtiero Marchesi, che, dice il ministro "ha incarnato ...
  • 12 January 2018

    Nasce Treccani Gusto, promuove la cultura del cibo italiano

    Un'opera omnia sulla cultura del cibo italiano che, attraverso un atlante, un magazine digitale e una banca dati con tanto di glossario e ricettario, porti nel mondo l'autentico sapere della cucina italiana e delle eccellenze alimentari tipiche di tutto il territorio. In apertura del 2018, proclamato "l'Anno nazionale del cibo italiano" dai ministeri dei Beni e delle attività culturali e del Turismo e delle Politiche agricole alimentari e forestali, nasce Treccani Gusto, che si pone l'obiettivo di lanciare, attraverso diversi registri narrativi, una nuova immagine dell'Italia e delle sue eccellenze enogastronomiche nel mondo. Eccellenze che attraverso questa operazione-qualità trovano nuovi baluardi e tutela. Per promuovere la cultura del cibo italiano nel mondo e ridefinire concretamente l'apporto culturale dei prodotti italiani a denominazione DOP e IGP Treccani e Qualivita, fondazione impegnata insieme a Consorzi di Tutela e Istituzioni nella valorizzazione delle ...
  • 12 January 2018

    Alimentare «Treccani Gusto», nasce un progetto sulla cultura del cibo italiano

    Il cibo è cultura, si dice sempre. Al via di questo 2018 che è l'Anno nazionale del cibo italiano, ecco arrivare la "certificazione" da parte del mondo culturale. È stato battezzato ieri il progetto editoriale "Treccani Gusto", frutto della collaborazione fra l'Istituto della Enciclopedia Italiana e Qualivita, fondazione impegnata insieme ai vari consorzi nel valorizzare le produzioni agroalimentari di qualità. II progetto sarà sviluppato su più registri narrativi: una nuova edizione dell'Atlante Qualivita (sulle produzioni alimentari e vitivinicole italiane Dop, Igp e Stg), curato dallo staff guidato dal direttore generale Mauro Rosati e arricchito da quest'anno dal contributo editoriale Treccani; un magazine digitale, per raccontare i diversi aspetti della cultura del cibo sul territorio; infine, una banca-dati con glossario specialistico e ricettario. L'obiettivo dell'operazione è «lanciare una nuova immagine dell'Italia e ridefinire l'apporto culturale dei ...
  • 12 January 2018

    RAI TG1 – Presentazione accordo Treccani-Qualivita

    Presentato giovedì 11 gennaio 2018 a Roma, di fronte ai ministri Maurizio Martina e Dario Franceschini, nella sede dell’Istituto della Enciclopedia Italiana, il nuovo progetto editoriale Treccani Gusto firmato da Treccani e Fondazione Qualivita per promuovere la cultura del cibo italiano nel mondo. Lanciato in occasione del 2018 Anno del cibo italiano, il progetto si pone l’obiettivo di organizzare in un unico corpus le molteplici esperienze del mondo rurale italiano, al fine di renderle un patrimonio culturale accessibile al nostro Paese e al resto del mondo. La complessa ricchezza delle esperienze agroalimentari e vitivinicole, che le rende uniche e inimitabili, sarà oggetto di prodotti editoriali divulgativi capaci di raggiungere il variegato pubblico da sempre alla ricerca di un canale di conoscenza sul mondo rurale. Fonte: Fondazione Qualivita
  • 11 January 2018

    Nasce Treccani Gusto con Qualivita per promuovere la cultura del cibo italiano nel mondo

    I ministri Martina e Franceschini promuovono il 2018 Anno del cibo italiano Treccani e Qualivita lanciano un progetto editoriale per ridefinire l’apporto culturale dei prodotti DOP e IGP Il 2018 è l’Anno nazionale del cibo italiano proclamato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del Turismo e dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. L’11 gennaio 2018 l’Istituto della Enciclopedia Italiana e la Fondazione Qualivita annunciano la nascita di Treccani Gusto, un nuovo progetto editoriale che si pone l’obiettivo di lanciare una nuova immagine dell’Italia e delle sue eccellenze enogastronomiche nel contesto internazionale e di ridefinire l’apporto culturale dei suoi prodotti tipici, uno dei più importanti patrimoni di cui il nostro Paese dispone, al pari dei tesori della cultura, del paesaggio e dell’arte. Negli ultimi anni le eccellenze italiane nei settori agricolo e agroalimentare, in particolare quelle ad Indicazione ...
  • 11 January 2018

    Accordo Treccani Qualivita per promuovere la cultura del mondo Agroalimentare italiano

    Nuovo progetto editoriale per mettere a sistema il patrimonio culturale made in italy Presentazione con i ministri Martina e Franceschini in vista del 2018 Anno del cibo italiano   In vista del 2018, l’anno della cultura del cibo italiano, Treccani e Fondazione Qualivita annunciano l'impegno congiunto per valorizzare e diffondere in Italia e nel mondo i valori culturali delle tipicità enogastronomiche italiane, da realizzare attraverso il nuovo progetto editoriale Treccani Gusto. Giovedì 11 gennaio a Roma, alle ore 12, si terrà la conferenza di presentazione dell’accordo Treccani-Qualivita, in piazza della Enciclopedia Italiana 4, nella Sala Igea di palazzo Mattei di Paganica sede dell'Istituto della Enciclopedia Italiana. Alla presenza dei Ministri Maurizio Martina  - Politiche agricole alimentari e forestali - e Dario Franceschini - Beni delle Attività Culturali e del Turismo -  interverranno Franco Gallo - Presidente Treccani e ...
  • 20 December 2017

    Accredito presentazione XV Rapporto Ismea-Qualivita

    Roma 23 gennaio 2018 - ore 09.30 - Hotel Quirinale, Via Nazionale 7 Presentazione del XV Rapporto Ismea-Qualivita L’indagine socio-economica del comparto italiano agroalimentare e vitivinicolo DOP IGP Sarà presentato a Roma il martedì 23 gennaio 2018 ore 09.30, presso l'Hotel Quirinale, Via Nazionale 7, il XV Rapporto Ismea - Qualivita sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane DOP IGP STG, l’indagine annuale che analizza i più importanti fenomeni socio-economici del comparto della qualità alimentare certificata. Il Ministro Maurizio Martina concluderà la presentazione commentando i dati del rapporto 2017. La qualità agroalimentare certificata DOP IGP è il comparto che forse meglio di ogni altro rappresenta la peculiarità e la forza delle produzioni made in Italy. Lo confermano i numeri di settore analizzati nel XV Rapporto Ismea-Qualivita che anche per il 2016 descrive lo scenario delle Indicazioni Geografiche nel mondo e riporta a ...
  • 18 December 2017

    Parmigiano Reggiano DOP: confronto con Martina sulle sfide per il futuro

    Il Ministro Maurizio Martina ha incontrato, presso la sede del Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP a Reggio Emilia, gli allevatori e i caseifici produttori del Re dei Formaggi. Una filiera importante, composta da 3 mila allevamenti e da 330 caseifici che producono un fatturato al consumo pari a 2,3 miliardi di euro. Un’occasione di confronto sulla situazione del comparto e sulle sfide per il futuro. “La filiera del Parmigiano Reggiano sta vivendo un periodo di grandi soddisfazioni su più fronti. Per il 2017 è prevista una crescita complessiva della produzione del 5% che porterà ad un totale di 3,65 milioni di forme: il livello più elevato nella storia millenaria della DOP” ha affermato Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio di tutela. “Il Parmigiano Reggiano è riuscito a superare brillantemente la tempesta della fine delle quote latte UE, grazie soprattutto alla crescita dei mercati esteri che ci stanno dando molte soddisfazioni. Se nel 2007 la quota ...
  • 13 December 2017

    Venezia – Cerimonia conclusiva del Master in cultura del cibo e del vino 2017

    Mercoledì 13 dicembre p.v. alle h 15.00 presso l'Aula Magna Silvio Trentin della sede di Ca' Dolfin dell'Università Ca' Foscari Venezia si svolgerà la cerimonia conclusiva del Master in "Cultura del cibo e del vino" dell’anno accademico 2016-17.  Il programma prevede la lectio magistralis “Dalla terra al bicchiere, la storia del birrificio agricolo Baladin” tenuta da Teo Musso, uomo dalla personalità poliedrica e dalle grandi doti comunicative, considerato uno dei rappresentanti più significativi di un nuovo modo di intendere la birra, rigorosamente artigianale e preferibilmente da abbinare il cibo. Musso  è mastro birraio e fondatore dell’azienda Baladin, l’uomo che ha costruito un “birrodotto” che attraversa il paese dove ha si trova la sua azienda di produzione. Particolarmente indicativa la scelta di concludere il Master in cultura del cibo e del vino con la testimonianza di uno dei personaggi più interessanti del panorama nazionale, il cui  ...
  • 7 December 2017

    Desita award–Pizza experience: la ‘pizzeria nomade’ the sail vince il design contest internazionale

    Una pizzeria nomade, che può essere allestita sulle spiagge di tutto il mondo; un’innovativa soluzione contro lo spreco di carta che trasforma i rifiuti in qualcosa di prezioso; un’esperienza divertente e conveniente per personalizzare la pizza e mettere tutti d’accordo sul tipo di tonda da ordinare: sono i tre progetti vincitori della prima edizione dell'innovativo design contest internazionale, DESITA AWARD – PIZZA EXPERIENCE, che ha coinvolto designer e creativi under 35 di ogni angolo del pianeta per ripensare l’esperienza attorno alla pizza. Ideato e promosso da DESITA (realtà internazionale specializzata nella realizzazione di brand, concept e format a livello globale), in collaborazione con FONDAZIONE QUALIVITA e TUTTOFOOD di Fiera Milano e con il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, il concorso vede infatti sul gradino più alto del podio l’Italia con il progetto firmato da Vincenzo Sorrentino, The Sail, seguita da ...
  • 5 December 2017

    Desita Award Pizza, il 6 dicembre i nomi dei vincitori del contest internazionale

    Mercoledì 6 dicembre, a Roma, Mauro Rosati direttore generale della Fondazione Qualivita, interverrà al Marriott Grand Hotel Flora, in via Veneto 191,  per l'annuncio ufficiale dei nomi vincitori del Desita Award 2017 – Pizza Experience – The International Design Award, un design contest internazionale che intende portare innovazione e attualità nel mondo della pizza, promosso da Desita, realtà internazionale specializzata nella realizzazione di brand, concept e format in tutto il mondo, in collaborazione con TuttoFood e la Fondazione Qualivita, per  valorizzare, attraverso l’approccio innovativo e creativo dei designers under 35, l’esperienza attorno alla pizza, sia dalla parte dell’operatore che da quella del consumatore. Si tratta di un  innovativo concorso di design internazionale per ripensare l’esperienza attorno alla pizza, che è il prodotto del momento, simbolo del Made in Italy,  amatissimo in tutti gli angoli del mondo. La pizza è una vera e ...
  • 29 November 2017

    McDonald’s Qualivita: tre indicazioni geografiche italiane nei nuovi panini d’autore

    La Fondazione Qualivita parteciperà il 29 novembre a  Milano, nel ristorante  Mc Donald’s in piazza Duomo, alla  presentazione di tre  nuovi panini d’autore,  con protagoniste  tre  indicazioni geografiche.  Grande curiosità per i dettagli, che saranno svelati solo alla presentazione, per  certo solo i tre prodotti  DOP e IGP italiani  presenti nelle nuove ricette: Aceto balsamico di Modena IGP, Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP e Provolone Valpadana DOP. Prosegue così l’attività pluriennale di collaborazione fra Qualivita e McDonald’s per favorire l’utilizzo e la conoscenza dei prodotti DOP IGP made in Italy nelle diverse tipologie di menu e valorizzare gli stessi prodotti presso gli stessi  consumatori con adeguate attività di comunicazione  e metterne in risalto le diverse caratteristiche distintive. Fonte: Fondazione Qualivita
  • 23 November 2017

    L’Aceto Balsamico di Modena IGP impazza sui social media dell’Iran

    Sono bastati pochi click per far conoscere l'eccellenza dell'Aceto Balsamico di Modena IGP a oltre 60.000 consumatori iraniani attraverso il canale social media Instagram durante la cena degustazione dedicata ai diversi prodotti DOP e IGP made in Italy nell'ambito della Settimana della Cucina Italiana nel mondo. Tutto è partito dal più famoso foodblogger iraniano - Mr. Taster - invitato all'evento organizzato da Desita  e i-Pars in collaborazione con Qualivita e Ambasciata d'Italia in Iran - che ha pubblicato uno scatto fotografico ed una videostory con l'Aceto Balsamico di Modena IGP ottenendo in pochi minuti 20.000 like e oltre 700 commenti positivi nel post e 41.000 visualizzazioni sul video. Ancora una volta i social media confermano che la costruzione di una strategia digitale su social network è in grado di sviluppare il potenziale di comunicazione di produzioni di eccellenza come le DOP e IGP italiane, ottimizzando i costi e massimizzando la ...
  • 23 November 2017

    DOP IGP, grande successo dell’iniziativa di promozione Qualivita a Teheran

    Grande successo dell’incontro formativo che si è tenuto ieri a Teheran dal titolo Iran – Italia: Hospitality e ristorazione, relazioni, scambi ed opportunità, l’iniziativa, organizzata da Desita e da I-pars, in collaborazione con Ambasciata d’Italia a Teheran, e patrocinata dal Ministero degli Affari Esteri, ICE – Istituto Commercio Estero nell'ambito della Settimana della cucina italiana nel mondo. Forte la partecipazione di media, buyer, imprese e istituzioni iraniane verso il dibattito sull'agroalimentare certificato - in particolare DOP e IGP - introdotto da Fondazione Qualivita e partecipato dai rappresentanti del made in Italy di qualità: Coop international, Tuttofood-Fiera Milano, casa editrice Edifis, oltre allo chef stellato Marco Colleoni. La Repubblica Islamica dell'Iran, rappresentata per l'occasione dal Vice ministro delle politiche agricole, ha mostrato un grande interesse al sistema delle Indicazioni Geografiche e nell'ottica di valori...