Argomento: prodotti a base di carne

  • 5 settembre 2018

    Morcilla de Burgos IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 224

    SPAGNA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni d'origine protette e delle indicazioni geografiche protette Morcilla de Burgos IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE L 224 del 05/09/2018
  • 27 agosto 2018

    Kiełbasa krakowska sucha staropolska STG, iscrizione denominazione – GUUE L 217

    POLONIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle specialità tradizionali garantite Kiełbasa krakowska sucha staropolska STG - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE L 217 del 27/08/2018
  • 2 agosto 2018

    I salumi nel periodo estivo? Da aprile a giugno, consumi in aumento del 27%

    Chi l’ha detto che d’estate i salumi non si consumano? A pensarci bene, ne mangiamo in gran quantità, solo in una veste più estiva e fresca e i dati IRI* lo confermano. Con l’inizio dell’estate, a giugno 2018, il consumo dei salumi è aumentato del 27%, rispetto a due mesi prima, ad aprile 2018. In particolare, il prosciutto crudo è quello che ha registrato l’incremento maggiore con +47%, il salame detiene il secondo posto con +38%, al terzo posto abbiamo la mortadella che ha segnato +24% seguita dal prosciutto cotto con +21%. (*Totale Italia Iper+Super+Superette - Peso Imposto + peso variabile). Il mercato quindi riconosce la versatilità di questo prodotto. Si possono infatti utilizzare in grandi insalate come ingrediente proteico, o accompagnati da frutta e verdura, per unire la freschezza al sapore, o ancora in piatti unici e rapidi da preparare, all’interno di colorati panini e tramezzini da portare sotto l’ombrellone o durante un picnic. Ecco quindi ...
  • 23 luglio 2018

    Pitina IGP, iscrizione denominazione – GURI n. 169

    ITALIA - Iscrizione della indicazione geografica protetta Pitina nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) Fonte: GURI n. 169 del 23/07/2018
  • 18 luglio 2018

    Jefta, formaggi e salumi: per il Made in Italy l’intesa farà salire i ricavi

    "Non c'è protezione nel protezionismo". Il messaggio che Jean-Claude Junker ha lanciato ieri da Tokyo non era solo un modo per presentare il più importante accordo commerciale siglato dalla UE. Perché il Jefta, la maxi-intesa con il Giappone - che si estende anche a una più vasta partnership strategica per ribadire l'importanza delle istituzioni multilaterali come ONU e G7 è stata firmata proprio all'indomani del summit UE-Cina. Un appuntamento, quello di Pechino, che ha sancito un'inedita alleanza per rivedere le regole del commercio globale. L'invito è stato esteso - e subito accettato - anche ai «nuovi alleati» di Tokyo. Ed è con la forza di questa alleanza con l'Est che il prossimo 25 luglio il presidente della Commissione europea volerà a Washington. Per discutere con Donald Trump delle barriere commerciali e per ripetere le parole di ieri: «Non c'è protezione nel protezionismo». L'accordo sul Jefta è arrivato dopo circa quattro anni di negoziati. Meno di ...
  • 6 luglio 2018

    Gailtaler Speck IGP, domanda modifica disciplinare – GURI n. 155

    AUSTRIA - Domanda di modifica del disciplinare di produzione della denominazione registrata Gailtaler Speck IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) Fonte: GURI n. 155 del 06/07/2018
  • 3 luglio 2018

    La Pitina è ufficialmente IGP: via libera dall’Europa

    La Pitina è Indicazione Geografica Protetta: il tradizionale salume a base di carni ovicaprine o di selvaggina ungulata, conservata grazie a un processo di affumicatura e a uno strato protettivo di farina di mais, è diventato prodotto IGP riconosciuto dall'Unione europea. La comunicazione ufficiale, da parte di Bruxelles, è giunta ieri, per la gioia di tutti gli artigiani del Pordenonese che la producono, secondo un'antica ricetta. Si tratta del 296esimo prodotto italiano a entrare nel registro della qualità UE: l'Italia è il Paese che gode del maggior numero di prodotti iscritti al registro (statistiche Italia), il Friuli Venezia Giulia ne contempla 9 in tutto: 5 nel solo territorio regionale (Prosciutto San Daniele DOP, Prosciutto di Sauris IGP, Pitina IGP, Tergeste DOP, Brovada DOP), 1 il cui areale si estende anche in Veneto (Montasio DOP) oltre alle 2 STG nazionali (statistiche Friuli Venezia Giulia). La pitina è un salume e secondo il protocollo adottato, la si ...
  • 2 luglio 2018

    Salgono a 296 le DOP IGP Food italiane. Registrata la Pitina IGP.

    Si aggiunge una nuova IG Food italiana nel registro europeo: uscito nella Gazzetta ufficiale Europea il prodotto Pitina IGP appartenente alla Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.).   EUROPA Con la registrazione del nuovo prodotto, l’Europa raggiunge quota 1.403 IG Food – di cui 625 DOP, 720 IGP e 58 STG – ai quali si aggiungono i 26 prodotti nei paesi Extra-UE, per un totale di 1.429 denominazioni. Il comparto Food rappresenta una fetta pari al 42,1% delle IG complessive in EU (STATISTICHE UE>>). ITALIA L’Italia ha in totale 822 denominazioni Food&Wine di cui 575 DOP, 245 IGP, 2 STG e 38 IG Spirits per un totale di 860 Indicazioni Geografiche. Comparto Food: conta 296 denominazioni di cui 167 DOP, 127 IGP e 2 STG. Il prodotto registrato appartiene alla Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) che raggiunge quota 42 denominazioni (STATISTICHE ITALIA>>). F...
  • 2 luglio 2018

    Pitina IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 165

    ITALIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Pitina IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE L 165 del 02/07/2018
  • 2 luglio 2018

    Pitina IGP – Italia

    ITALIA - Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 165 del 02/07/2018 è stata registrata la denominazione Lenticchia di Altamura IGP, che, nel comparto Food, è la numero 127 delle IGP dell’Italia e la numero 296 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari italiane. Italia - Pitina IGP Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.) Reg. 2018/930 del 19/06/2018 – GUUE L 165 del 02/07/2018 Descrizione del Prodotto: La Pitina IGP è un prodotto a base di carni ovicaprine o di selvaggina ungulata, conservata grazie a un processo di affumicatura e a uno strato protettivo di farina di mais, è ottenuta da un impasto costituito da: — una frazione prevalentemente magra di carne di una delle seguenti specie animali: ovino, caprino, capriolo, daino, cervo, camoscio; — una frazione prevalentemente grassa di pancetta o spallotto di suino. La Pitina IGP può essere messa in commercio non prima che siano trascorsi 30 giorni ...
  • 2 luglio 2018

    ISIT: Lorenzo Beretta riconfermato alla presidenza

    L’Assemblea dell’Istituto Salumi Italiani Tutelati (ISIT) ha rieletto alla Presidenza per il secondo mandato consecutivo Lorenzo Beretta, che ricopre la carica dal 2015. ISIT, l’Associazione che riunisce i Consorzi di tutela di 22 salumi italiani DOP e IGP, si occupa in particolare del coordinamento strategico dei Consorzi che vi aderiscono, di tenere continui rapporti con le Istituzioni di riferimento - in particolare con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - e di promuovere iniziative di valorizzazione, comunicazione e salvaguardia.  Lorenzo Beretta, Laureato in Economia e Commercio, da anni è impegnato presso l’azienda di famiglia, la F.lli Beretta Spa. Lorenzo Beretta ha una qualificata esperienza in ambito Consortile e Associativo. E’ Presidente del Consorzio Cacciatore dal 2012 e Consigliere IVSI dal 2006 (Istituto Valorizzazione Salumi Italiani). Ha inoltre ricoperto il ruolo di Consigliere del Gruppo Giovani Imprenditori di ...
  • 19 giugno 2018

    Salame Brianza DOP, confrema incarico ala Consorzio – GURI n. 140

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio Salame Brianza, a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526, per il Salame Brianza DOP Fonte: GURI n. 140 del 19/06/2018
  • 19 giugno 2018

    Salame di Varzi DOP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 140

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio di tutela del Salame di Varzi, a svolgere le funzioni di cui all'articolo 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526, per il Salame di Varzi DOP Fonte: GURI n. 140 del 19/06/2018
  • 13 giugno 2018

    Assica, dati 2017 dei salumi italiani: in ripresa fatturato, produzione, consumi ed export

    ASSICA (l’Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi aderente a Confindustria), nella sua Assemblea annuale che si è tenuta a Milano,  ha posto al centro della discussione il tema dell’internazionalizzazione, oltre a presentare i dati economici di un settore, quello dei salumi, che torna a crescere nel fatturato, nell’export, e registra una ripartenza nei consumi interni. L’Assemblea è stata anche l’occasione per chiedere al nuovo Governo, con il quale l’Associazione auspica di avviare quanto prima un confronto franco e diretto sulle più importanti problematiche, attenzione per le tante sfide con cui il settore è chiamato a confrontarsi con particolare attenzione alla internazionalizzazione e alla promozione all’estero.  Le aziende associate ad ASSICA – circa 180 rappresentative dei più importanti marchi della salumeria italiana – esprimono l’80% del fatturato industriale della produzione delle carni trasformate (salumi, carni in scatola, ...
  • 7 giugno 2018

    Prosciutto di Norcia IGP, approvazione modifica Statuto Consorzio – GURI n. 130

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio di tutela Prosciutto di Norcia IGP. Fonte: GURI n. 130 del 07/06/2018
  • 6 giugno 2018

    Prosciutto di Parma DOP: Vittorio Capanna confermato alla presidenza del Consorzio

    Il Consiglio di Amministrazione del Consorzio del Prosciutto di Parma DOP , riunitosi ieri nella sede di Largo Calamandrei, ha confermato Vittorio Capanna alla presidenza dell’organismo di tutela che raggruppa oggi 145 aziende produttrici di Prosciutto di Parma. Capanna ha una lunga esperienza nel settore e sarà affiancato in questo mandato da due Vice Presidenti, Federico Galloni e Romeo Gualerzi. L’Assemblea ordinaria dei consorziati, tenutasi lo scorso 21 aprile, ha eletto anche gli altri componenti del nuovo Consiglio di Amministrazione – Adorni Roberto, Baratta Luca, Boschi Lorenzo, Canetti Gianluca, Dalla Bona Elena, Ferrari Marco, Fontana Leonarda, Grassi Paolo, Martelli Marco, Sassi Paolo, Tanara Gianluca, Tanara Giorgio, Trobbiani Simone, Vescovi Paolo – nonché in rappresentanza della filiera sono stati nominati i signori Aschieri Fabrizio, Sassi Ugo e Ronconi Thomas. L’assemblea ha inoltre provveduto a nominare il dott. Ugolotti Paolo preside...