Argomento: Parmigiano Reggiano DOP

  • 23 novembre 2017

    Emilia-Romagna: eccellenze DOP IGP “star” a Shanghai

    Le eccellenze agroalimentari regionali, e in particolare quelle modenesi come Parmigiano Reggiano DOP e Aceto Balsamico di Modena IGP, sono le stelle al centro dell'attenzione nella missione in Cina voluta dalla Regione Emilia Romagna guidata dal governatore Stefano Bonaccini e dall'assessore all'agricoltura Simona Caselli. La cosiddetta "Food Valley" punta infatti alla Cina, un mercato enorme nel quale giocare la carta della qualità mettendo in cam o i 44 Dop e Igp che fanno dell'Emilia-Romagna la regione europea con il maggior numero di prodotti certificati. L'occasione è rappresentata dalla seconda edizione della Settimana della Cucina italiana nel mondo (da ieri a sabato prossimo), che è stata inaugurata a Shanghai dal presidente Bonaccini, nell'ambito di 'Riso', l'importante salone dedicato al food che ha aperto i battenti la scorsa primavera. «È un onore - ha detto Bonaccini - essere qui a tagliare il nastro della Settimana della cucina emiliano-romagnola nel ...
  • 20 novembre 2017

    Il Parmigiano Reggiano DOP trionfa agli “Oscar del formaggio” a Londra

    Il Parmigiano Reggiano è il formaggio DOP più premiato al mondo: lo ha decretato la giuria del World Cheese Awards, l’Oscar dei Formaggi che si è tenuto a Londra, nel prestigioso Tobacco Dock e che ha coinvolto oltre tremila formaggi, provenienti da oltre 30 Paesi. Quaranta caseifici produttori di Parmigiano Reggiano DOP hanno fatto squadra e hanno partecipato insieme portando a casa un risultato da record. La Nazionale del Parmigiano Reggiano si è meritata ben 38 medaglie: 3 Supergold (miglior formaggio del tavolo), 11 medaglie d’oro, 16 d’argento, 8 di bronzo. "Abbiamo in Italia una Nazionale che vince ed è quella del Parmigiano Reggiano – ha commentato da Londra Guglielmo Garagnani, vicepresidente vicario del Consorzio Parmigiano Reggiano – partecipare e vincere, come fa il Parmigiano Reggiano, significa dare valore al sistema tutto in un mercato, come quello dei formaggi, che è in crescita. A tutti i caseifici vanno i nostri complimenti e la nostra ...
  • 8 novembre 2017

    Parmigiano Reggiano DOP, Bertinelli: “Nel top of mind del consumatore grazie alla qualità costante”

    Nato nel 1934, il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP - che riunisce tutti i caseifici produttori  -  è cresciuto negli anni portando avanti l’arte e la tradizione di un prodotto storico,  icona del Made in Italy alimentare. Oltre  alle attività di vigilanza e di  salvaguardia dell’altissimo livello qualitativo del prodotto, il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP  è molto attivo  nel mondo dei media e della comunicazione. Nicola Bertinelli è alla presidenza del Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP dall’aprile 2017, è laureato in Scienze Agrarie e in Economia e Commercio, ha un master in Business Administration all'Università di Guelph (Canada). Presidente Bertinelli, il vostro Consorzio è da sempre molto impegnato nella tutela del prodotto. Quali sono i risultati più importanti ottenuti recentemente ? Ci sono due fronti. Sul lato della tutela legale internazionale, l'Accordo CETA con il Canada ha introdotto il divieto di presentare i prodotti ...
  • 6 novembre 2017

    Parmigiano Reggiano DOP: a Londra per World Cheese Awards 2017

    Quaranta caseifici produttori di Parmigiano Reggiano DOP fanno squadra e partecipano insieme al World Cheese Awards che si terrà a Londra da giovedì 16 a domenica 19 novembre. Alla manifestazione prenderanno parte 3 mila formaggi, provenienti da oltre 30 Paesi. 250 esperti da tutto il mondo - acquirenti internazionali, commercianti, giornalisti e produttori di formaggi - esamineranno i campioni per individuare quelli meritevoli di una medaglia di bronzo, d’argento o d’oro. Ogni tavolo selezionerà inoltre il formaggio Super Gold che arriverà all’ultimo giro della giuria, prima dell’incoronazione del formaggio Campione del Mondo che avrà luogo nel tardo pomeriggio e sarà trasmessa dal vivo in tutto il mondo su WCA TV. I 40 caseifici della Nazionale del Parmigiano Reggiano DOP dovranno difendere il primato raggiunto lo scorso anno a San Sebastian, quando la Nazionale conquistò 38 medaglie, oltre a tre prestigiosi Supergold, portando il Re dei Formaggi al vertice ...
  • 16 ottobre 2017

    Promozione UE, “Cheese – It’s Europe”: giornalisti e foodblogger in viaggio per scoprire il Gorgonzola DOP

    Un nuovo appuntamento per la campagna di comunicazione triennale, che andrà avanti fino al 2019, dal titolo “Cheese – It’s Europe”. Promossa dai Consorzi Gorgonzola DOP, Parmigiano Reggiano DOP e Asiago DOP il progetto è co-finanziato dalla Commissione Europea e dal Governo Italiano e mira a promuovere i formaggi DOP italiani in Austria, Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca. Dopo una prima fase di analisi di ciascun paese e di definizione degli obiettivi di sviluppo dei tre formaggi, il progetto è ora pronto per l’attività che coinvolgerà Gdo, Horeca, canale tradizionale, opinion leader, media. Frutto della collaborazione tra i tre Consorzi e del riconoscimento da parte dell’Unione Europea del valore della progettualità proposta, "Cheese – It’s Europe" punta a promuovere la conoscenza ed il consumo dei formaggi nei promettenti mercati di Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca ed Austria, paesi che hanno importato formaggi e latticini made in Italy per quasi ...
  • 9 ottobre 2017

    Attacco USA a Parmigiano DOP e Prosecco DOP

    Fuori dai confini comunitari sempre più a rischio i nomi di importanti Indicazioni Geografiche italiane come Parmigiano DOP, Asiago DOP e ora anche Prosecco DOP. Nei giorni scorsi una nutrita e trasversale rappresentanza di produttori agricoli e aziende alimentari Usa (dalle imprese lattiero-casearie alla North American Meat Institute, dalle associazioni del riso a quelle del vino) ha scritto una durissima lettera al presidente Usa, Donald J. Trump, contro i prodotti a denominazione d'origine europei. «Un'iniziativa che segna un salto di qualità nella contrapposizione USA-UE sui marchi DOP - spiega il direttore generale della Fondazione Qualivita (uno dei principali osservatori sulle DOP e IGP made in Italy), Mauro Rosati - perché i produttori non lamentano il rischio che i prodotti di qualità europei possano essere tutelati negli Stati Uniti (ipotesi molto remota), ma il fatto che possano esserlo in Giappone, Messico e nei paesi del Mercosur . Tutte aree che ...
  • 6 ottobre 2017

    Il Consorzio Chianti DOP in Svizzera alla WIPO per rappresentare il made in Italy

    Il Consorzio Vino Chianti DOP, a pochi giorni dalla fine della vendemmia, è di nuovo in partenza. Oggi volerà a Ginevra per rappresentare il made in Italy in occasione della nuova edizione della Assemblies of the Member States of WIPO. L'evento è promosso dall'Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale, una delle agenzie specializzate delle Nazioni Unite che conta attualmente 188 stati membri, e  regola 24 trattati internazionali. Nella sede della World Intellectual Property Organization, si terranno fino all'11 ottobre una serie di assemblee che coinvolgeranno delegati provenienti da tutto il mondo. Oltre alla presenza istituzionale del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, in collaborazione con Federdoc, il Chianti DOP presenzierà inseme ad altre fra le denominazioni di origine enogastronomica più significative, con una serie di degustazioni in programma. Oggi il Consorzio, in accompagnamento al Consorzio Parmigiano Reggiano DOP e ...
  • 4 ottobre 2017

    Mipaaf: al via ad assemblea OMPI di Ginevra evento per tutela Indicazioni Geografiche

    Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è aperta ieri a Ginevra la mostra dedicata alle indicazioni geografiche italiane nell’ambito dell'Assemblea Generale dell'Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI). In particolare, l'evento dal titolo "Geographical Indications: identities of territories" è organizzato dal Mipaaf in collaborazione con i Consorzi di tutela di alcune indicazioni geografiche. L’obiettivo principale della mostra è quello di dare risalto alle indicazioni geografiche contro i numerosi falsi che danneggiano i produttori italiani ed evidenziare con forza, a livello multilaterale, il tema centrale della protezione delle indicazioni geografiche quale distinto diritto di proprietà intellettuale, attraverso l'Accordo di Lisbona del 1958 rivisto nel maggio del 2015 da parte dell'Italia e degli altri Paesi membri. Dal 2 al 5 ottobre i Consorzi di tutela di Asiago DOP, Gorgonzola DOP, Parmigiano ...
  • 2 ottobre 2017

    Parmigiano Reggiano DOP, richiesta modififica disciplinare – GURI n. 230

    ITALIA - Comunicato relativo alla proposta di modifica del disciplinare di produzione della denominazione di origine protetta Parmigiano Reggiano DOP - Classe 1.3. Formaggi Fonte: GURI n. 230 del 02/10/2017
  • 30 settembre 2017

    Il Riviera Ligure DOP raccontato al mondo anglosassone con Fiona Sims grazie a “C’è pesto per te”

    Nella tarda mattinata del 25 settembre un gruppo di ricercatori gastronomici si inoltra nelle calde e pittoresche stanze della sciamadda genovese “Ostaja” di Via San Vincenzo. Nel caso, la nota giornalista e blogger gastronomica inglese Fiona Sims è accompagnata da Luisa Puppo in un percorso di turismo esperienziale denominato “C’è pesto per te”. Fiona sta scoprendo i sapori autentici di Liguria. Al suo attivo ha centinaia di articoli e pubblicazioni, sia per testate prestigiose come il Times di Londra, sia in forma di libri, come quelli dedicati alla cucina marittima o al vino. Siamo a Genova e dai colori e dalla rutilante esperienza del Mercato Orientale, con la sapiente guida del professor Umberto Curti, si passa alla conoscenza diretta di una delle salse più note al mondo. Il pesto alla genovese. Fatto sul posto, al mortaio. Al pestello c’è Luca Spanedda di Pesto Eccellenza Ligure. Ci sono gli ingredienti per il miglior pesto al mortaio possibile. E c’è ...
  • 30 settembre 2017

    Parmigiano Reggiano DOP: in arrivo la X edizione di “Caseifici aperti”

    Caseifici Aperti torna per la sua X edizione promossa dal Consorzio di Tutela del Formaggio Parmigiano Reggiano DOP. I 56 caseifici aderenti accoglieranno i visitatori sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre in tutto il territorio d’origine (Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna a sinistra del fiume Reno e Mantova a destra del fiume Po) per scoprire come nasce il Re dei formaggi, e acquistare direttamente dai produttori. Visite guidate al caseificio e al magazzino di stagionatura, spacci aperti, eventi per bambini e degustazioni, uniti alla passione dei casari offriranno la possibilità di vivere un’esperienza unica: un viaggio alla scoperta della zona d’origine, delle sue terre ricche di storia, arte e cultura. Partecipare a Caseifici Aperti è semplice: basta visitare il sito del Consorzio, accedere all’area dedicata con la lista dei caseifici grazie alla quale è possibile informarsi sugli orari di apertura e sulle attività proposte. Un sistema di geo-localizzaz...
  • 7 settembre 2017

    A Modena torna Gusti.a.Mo17 con ben nove Consorzi DOP e IGP del territorio

    Unire in una sola manifestazione tutto il buono e il bello del territorio modenese: Gusti.a.Mo17 torna per la seconda edizione pronta a promuovere i prodotti di eccellenza agroalimentare e allo stesso tempo le bellezze storico-artistico-culturali: la data è il fine settimana del 29 e 30 settembre e 1 ottobre e il luogo in cui si svolgerà è naturalmente Modena, nella centralissima Piazza XX Settembre. Organizzatore dell’evento con il patrocinio del Comune e della Provincia di Modena, della Regione Emilia Romagna e della Camera di Commercio è Piacere Modena, la quale è riuscita a coinvolgere il Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP, il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP, il Consorzio del Prosciutto di Modena DOP, il Consorzio Tutela del Lambrusco di Modena DOP, il  Consorzio Marchio Storico dei Lambruschi Modenesi, il Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP e, new entry rispetto all'edizione 2016, il Consorzio Zampone ...
  • 9 agosto 2017

    Parmigiano Reggiano DOP, proposta di modifica disciplinare – GURI n. 185

    ITALIA - Proposta di modifica del disciplinare di produzione della denominazione di origine protetta Parmigiano Reggiano DOP Fonte: GURI n. 185 del 09/08/2017
  • 11 luglio 2017

    Accordo Ue-Giappone: più tutela per oltre 200 IG europee

    L'Unione europea e il Giappone hanno raggiunto un'intesa di massima sui contenuti principali di un accordo di partenariato economico che aprirà il mercato, nel Paese del Sol Levante, alle principali esportazioni agricole comunitarie. A renderlo noto è stata la Commissione europea informando che il testo definitivo dell'accordo è atteso entro la fine di luglio. La Commissione procederà poi alla verifica giuridica e alla traduzione dell'accordo che per entrare in vigore dovrà essere approvato dal Parlamento europeo e da tutti i parlamenti degli stati membri. "L'intesa- ha commentato Phil Hogan - commissario europeo allo Sviluppo rurale - è vantaggiosa per entrambi i partner, ma rappresenta una vittoria per l'Europa rurale. I dazi sulle esportazioni vinicole scompariranno dal primo giorno di entrata in vigore dell'accordo e questo significa, per i produttori di vino, un risparmio di 134 milioni di euro l'anno. Ma ad essere tutelate saranno altre duecento indicazioni ...
  • 30 giugno 2017

    Parmigiano Reggiano DOP: in USA lotta alle contraffazioni e investimenti per 1,2 mln di euro

    È una strategia tutta d'attacco quella che il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP sta mettendo in atto negli Stati Uniti e nel Nord America, che rappresentano i pilastri sui quali poggia il programma quadriennale di sviluppo dell'Ente di tutela. Negli Usa - che nel 2016 hanno guadagnato la vetta della classifica tra i mercati esteri, con 250mila forme esportate - gli investimenti raggiungeranno gli 1,2 milioni alla fine dell'anno, rappresentando così oltre il 20% delle risorse complessivamente destinate al sostegno delle esportazioni. Contemporaneamente, vengono decisamente rafforzate le azioni di contrasto rispetto ad imitazioni e fenomeni di "italian sounding" che ingannano il 67% dei consumatori degli States, indotti a considerare italiani i tanti prodotti contrassegnati da richiami (il più diffuso è il Tricolore) al nostro Paese. "Sul mercato statunitense e canadese - sottolinea il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP, Nicola Bertinelli - vi sono ...
  • 23 giugno 2017

    IPSOS – Parmigiano Reggiano DOP e Grana Padano DOP fra “The most influential brands” in Italia

    A seguito del successo ottenuto dall’edizione 2016 dell’evento di presentazione della classifica ‘The Most Influential Brands’, Ipsos ha presentato ieri i risultati dell’indagine globale per comprendere l’impatto delle marche sulla nostra vita quotidiana, con un focus su due specifici target: i Millennials (9 milioni di italiani fra i 22 e i 34 anni) e i Boomers (15 milioni di italiani fra i 52 e i 70 anni). Prendendo in considerazione i mezzi di comunicazione e il rapporto che Boomers e Millennials hanno con essi, le differenze principali si ravvisano non tanto nella preferenza del mezzo, quanto nella modalità di fruizione. Considerando invece i criteri di selezione dei prodotti, i Millennials sono più attenti a recensioni e prezzo, mentre i Boomers attribuiscono maggior valore alle marche e alla genuinità. E fra questi marchi così influenti - dove fanno da padroni colossi mondiali dell'Hi-tec come Google, Whatsapp, Microsoft, Amazon, Apple - si evidenzia ...