Argomento: Parmigiano Reggiano DOP

  • 29 settembre 2018

    Parmigiano Reggiano DOP: il 29 e il 30 settembre torna Caseifici aperti

    Foodies, appassionati di enogastronomia e famiglie, sono tutti invitati alla nuova edizione di Caseifici Aperti  del Parmigiano Reggiano DOP che si terrà sabato 29 e domenica 30 settembre. Un’occasione unica per assistere alla produzione della DOP recentemente incoronata da Ipsos come “la più influente per gli italiani”. Questa volta saranno oltre 50 i produttori che apriranno le porte dei propri caseifici per permettere ai visitatori di assistere alla nascita del Parmigiano Reggiano DOP, passeggiare nei suggestivi magazzini di stagionatura e acquistare il formaggio direttamente dalle mani di chi lo produce. Un autentico viaggio nel tempo alla scoperta del metodo di lavorazione artigianale, rimasto pressoché immutato da oltre nove secoli. Partecipare a Caseifici Aperti è diventato ancora più semplice grazie al sito web www.parmigianoreggiano.it. Accedendo all’apposita sezione, in pochi click sarà possibile consultare la lista dei caseifici aderenti, ...
  • 21 giugno 2018

    Parole-truffa anti Made in Italy

    L'ultima stima di Coldiretti fa salire a oltre 100 miliardi di euro il valore del falso Made in Italy agroalimentare nel mondo, con un aumento record del 7o% nel corso dell'ultimo decennio. I Paesi che falsificano di più i nostri prodotti alimentari non sono quelli poveri ma quelli più sviluppati. In testa ci sono gli Stati Uniti, ma anche all'interno della UE troviamo copie malfatte di Made in Italy. Lo stratagemma più diffuso è usare nella confezione del prodotto «truffa» parole, colori, località, immagini, denominazioni e ricette che richiamano l'Italia: è il fenomeno dell'"Italian sounding" difficile da combattere a livello internazionale. E gli accordi bilaterali che l'UE stringe con i Paesi terzi si prestano a una doppia lettura: introducono riconoscimenti prima inesistenti ma non sempre sufficienti. Il Parmigiano La contraffazione del parmesan I prodotti più colpiti da contraffazione sono i formaggi con in testa il Parmigiano Reggiano DOP e il Grana ...
  • 15 giugno 2018

    L’Italia apre un altro fronte internazionale: no al Ceta

    Mentre dal G-7 arriva l'indicazione della necessità di una riforma del Wto, l'Organizzazione mondiale del commercio che regola gli scambi attraverso accordi multilaterali, il nuovo governo italiano si spinge oltre chiedendo il blocco degli accordi bilaterali che stanno progressivamente sostituendo il multilateralismo. Il ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio ha annunciato oggi l'intenzione del governo di chiedere al Parlamento di non ratificare il trattato commerciale tra Ue e Canada e "gli altri simili al Ceta, del resto è tutto previsto nel contratto di governo". In Parlamento c'è un'ampia maggioranza trasversale contraria al Trattato, così come in Europa, ha sottolineato Centinaio: "Non si tratta solo di una posizione dei sovranisti della Lega ma i dubbi su questo accordo sono comuni a tanti miei colleghi europei". In particolare il ministro ha giustificato la volontà di non ratificare il trattato con il Canada "perché ? ha detto - tutela solo una ...
  • 14 giugno 2018

    Ipsos “The most influential brands 2018”: Il Parmigiano Reggiano si conferma prima DOP al mondo

    È il Parmigiano Reggiano il primo marchio DOP al mondo per influenza: è quanto emerge dalla classifica “The Most Influential Brands 2018”, curata da Ipsos, società indipendente di ricerca di mercato che opera in 89 Paesi. Ogni anno Ipsos conduce une survey coinvolgendo un campione di consumatori italiani, con l’obiettivo di individuare i marchi mondiali ritenuti più affidabili, influenti e “unici”. Per il Re dei Formaggi, si tratta di una conferma: anche nel 2017 il Parmigiano Reggiano era risultato il marchio più influente tra i prodotti DOP. Scorrendo la classifica “The Most Influential Brands 2018” si scopre anche che, per i consumatori italiani, il Parmigiano Reggiano è il secondo brand del panorama food: si colloca infatti subito dopo Nutella. Inoltre, se si considera il target specifico dei boomer (persone di età compresa tra i 52 e i 70 anni: in Italia sono 15 milioni), il Parmigiano Reggiano è saldamente nella Top Ten dei brand più influenti: ...
  • 4 giugno 2018

    Dallo Champagne a Reggio Emilia, il viaggio dell’Aceto Balsamico di Modena IGP prosegue con una degustazione sulle frecce Trenitalia

    Aceto Balsamico di Modena IGP ancora in primo piano: dopo l’impegnativo lavoro delle scorse settimane per partecipare a incontri in territorio nazionale e all’estero sulla tutela della denominazione, il Consorzio torna in pista con una nuova azione promozionale volta a portare a conoscenza un vasto pubblico delle peculiarità di questa produzione di eccellenza del Made in Italy enogastronomico. Lo fa portandolo in degustazione dal 4 all’8 giugno, unitamente al Parmigiano Reggiano DOP, nella carrozza ristorante delle Frecce di Trenitalia. La degustazione avverrà sui treni interessati dalla tratta Roma – Milano e viceversa, ovvero AV9520 Roma – Milano in partenza dalla capitale alle 10.20 con arrivo a Milano alle 13.40 e AV9537 delle ore 14.20 da Milano con arrivo a Roma alle 17.40, con il supporto di personale altamente qualificato che accompagnerà ogni evento con il racconto di come nascono questi prodotti di eccellenza del Made in Italy, come percepire e ...
  • 30 maggio 2018

    Raimondo, presidente della Mozzarella di Bufala Campana DOP, nuovo presidente Afidop

    Domenico Raimondo è il nuovo presidente di Afidop,  l’Associazione dei Formaggi Italiani DOP e IGP. Il numero uno del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, è stato eletto all’unanimità nel corso dell’assemblea annuale dei soci di Afidop, che si è svolta a Reggio Emilia, nella sede del Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano DOP. Quarantasette anni, salernitano, una passione per la politica e l’equitazione, quarta generazione di “mastro casaro”, Raimondo è da 7 anni alla guida del Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana DOP. È la prima volta del prestigioso riconoscimento per il più importante Consorzio di Tutela del Sud. Nel corso dell’assemblea dei soci è stata nominata anche la nuova Giunta esecutiva, di cui fanno parte Renato Invernizzi (Gorgonzola DOP) con l’incarico di vicepresidente; Nicola Cesare Baldrighi (Grana Padano DOP); Nicola Bertinelli (Parmigiano Reggiano DOP) e Carlo Santarelli (Pecorino ...
  • 25 maggio 2018

    Presentazione del magazine Consortium all’assemblea annuale Aicig

    Venerdì 25 maggio a Reggio Emilia, presso la sede del Consorzio Parmigiano Reggiano DOP, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, parteciperà all’Assemblea annuale di  AICIG, con un intervento su "L’importanza della comunicazione di sistema per le DOP e IGP italiane". Nell'occasione sarà presentata al settore la la nuova rivista Consortioum, il un nuovo magazine trimestrale concepito ed ideato per raccontare da vicino le diverse esperienze del mondo agroalimentare e vitivinicolo dei prodotti ad Indicazione Geografica (IG). Dopo i saluti istituzionali di Nicola Cesare Baldrighi, presidente Aicig e di Nicola Bertinelli, presidente del Consorzio Parmigiano Reggiano DOP, si svolgerà la tavola rotonda  "L’evoluzione dell’attività di vigilanza nel corso degli ultimi 20 anni: esperienze e proposte di evoluzione normativa” alla quale parteciperanno Mario Emilio Cichetti, direttore del Consorzio tutela Prosciutto di San Daniele DOP; Stefano ...
  • 24 maggio 2018

    Parmigiano Reggiano DOP nuova strategia per il turismo

    “Caseifici Aperti” un perfetto connubio tra prodotto e territorio Il Parmigiano Reggiano DOP vanta uno strettissimo legame con il suo territorio di origine. La produzione del latte e la sua successiva lavorazione avvengono nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna (alla sinistra del fiume Reno) e Mantova (alla destra del Po): in quest’area, con caratteristiche pedoclimatiche uniche, si concentrano sia le 3.500 aziende agricole in cui si produce il pregiato latte utilizzato per il formaggio, sia i 335 caseifici che quotidianamente trasformano questo latte, stagionando il Parmigiano Reggiano DOP per un minimo di 12 mesi. Caseifici Aperti Legata al territorio di origine della DOP è una delle più importanti attività di promozione volute dal Consorzio del Parmigiano Reggiano: “Caseifici Aperti”, un’iniziativa pensata per permettere a foodie, appassionati di cucina e curiosi di conoscere e apprezzare da vicino il mondo del Parmigiano, visitando i ...
  • 9 maggio 2018

    Parmigiano Reggiano DOP, modifica disciplinare di produzione – GURI n. 106

    ITALIA - Modifica minore del disciplinare di produzione della denominazione Parmigiano Reggiano DOP, registrata in qualità di denominazione di origine protetta in forza al regolamento (CE) n. 1107 del 12 giugno 1996. Fonte: GURI n. 106 del 09/05/2018
  • 28 aprile 2018

    Caseifici Aperti: il Parmigiano Reggiano DOP spalanca le sue porte

    Torna l’appuntamento con Caseifici Aperti, l’iniziativa che sabato 28 e domenica 29 aprile invita tutti gli appassionati del Re dei formaggi a visitare i caseifici e la zona d’origine. I caseifici di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna e Mantova apriranno le porte ai Foodies che avranno la possibilità di toccare con mano la naturalità e la genuinità del Re dei formaggi, partecipando al rito della nascita della forma e alla visita degli affascinanti magazzini di stagionatura nei quali il Parmigiano Reggiano riposa almeno un anno prima di raggiungere le tavole dei consumatori. Partecipare è semplicissimo! Nel sito www.parmigianoreggiano.it sarà pubblicata a breve la lista dei caseifici aderenti, orari di apertura ed eventi proposti. Saranno presenti inoltre alcuni consigli per soggiornare e per degustare i piatti tipici della zona al fine di rendere l’esperienza sul territorio completa e indimenticabile. Caseifici Aperti è un’occasione per scoprire che il ...
  • 25 aprile 2018

    Tutela IG: formaggere DOP nei ristoranti

    Un sistema di quote latte interno, che dimostra sul campo di riuscire a patrimonializzare i produttori di latte (e non i caseifici), consentendo al contempo di mantenere un prezzo della materia prima più elevato rispetto a quello di mercato. Un nuovo piano produttivo, approvato nei giorni scorsi dall'assemblea del Consorzio del formaggio Parmigiano Reggiano e ora al vaglio dei singoli produttori, che permette di regolare più agilmente l'offerta, senza rischiare di impattare sulle quotazioni (per altro cresciute del 14% lo scorso anno). Colpendo pesantemente i super splafonatori, che producono più del 20% dello slot assegnato (25 euro al quintale). Un nuovo sistema di comunicazione, capace di federare uffici stampa che operano nei principali mercati di sbocco e non solo. Un meccanismo di contrasto alle contraffazioni su larga scala, che culmina in una proposta al governo che verrà: introdurre, nei ristoranti del Balpaese, formaggere che garantiscano ai clienti che quello ...
  • 24 aprile 2018

    Parmigiano Reggiano DOP: record per produzione e export

    Si è tenuta oggi a Milano -  presso la Borsa - la presentazione dei dati economici del comparto Parmigiano Reggiano. Hanno partecipato il Presidente del Consorzio Nicola Bertinelli, il vice Presidente Guglielmo Garagnani e il vice Ministro alle politiche agricole alimentari e forestali Andrea Olivero. Il 2017 è stato un anno record per la produzione della DOP che cresce complessivamente del 5,2% rispetto all’anno precedente. Le oltre 3,65 milioni di forme (circa 147 mila tonnellate) prodotte nel 2017 rappresentano il livello più elevato nella storia millenaria del Parmigiano Reggiano. Un giro d’affari al consumo pari a 2,2 miliardi di euro per la denominazione di origine protetta che si proietta sempre più verso l’estero: una valvola di sfogo per una produzione in continua espansione che ha bisogno di nuovi spazi di mercato. Negli ultimi tre anni, la produzione è infatti aumentata da 3,3 milioni di forme a 3,65 milioni di forme, registrando una crescita pari al ...
  • 13 aprile 2018

    Vinitaly 2018: il Parmigiano Reggiano DOP a Sol & Agrifood

    Il Consorzio Parmigiano Reggiano DOP conferma la propria presenza a Sol&Agrifood (stand B31), il Salone internazionale dell’Agroalimentare di Qualità in programma a Verona Fiere dal 15 al 18 aprile, in concomitanza con Vinitaly 2018. Il Consorzio porterà in Fiera varie stagionature e tipologie di Parmigiano Reggiano che saranno proposte anche in abbinamento a grandi vini. Le degustazioni si svolgeranno sia nello stand del Consorzio a Sol&Agrifood, sia all’interno degli stand di alcuni tra i più noti produttori vinicoli del panorama nazionale presenti a Vinitaly. L’obiettivo è porre l’accento sulla versatilità del Formaggio Parmigiano Reggiano DOP, un prodotto che per la sua complessità di aromi e struttura è il partner ideale sia per un calice da aperitivo sia per abbinamenti più arditi. Insieme al Consorzio, ogni giorno si alterneranno in Fiera caseifici provenienti dalle diverse province di produzione che offriranno al pubblico la possibilità di ...
  • 13 aprile 2018

    Parmigiano Reggiano DOP, domanda approvazione modifica disciplinare – GUUE C 132

    ITALIA - Pubblicazione di una domanda di approvazione di una modifica minore ai sensi dell’articolo 53, paragrafo 2, secondo comma, del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Parmigiano Reggiano DOP Fonte: GUUE C 132 del 13/04/2018
  • 6 aprile 2018

    Parmigiano Reggiano DOP lancia il nuovo progetto corporate globale in 8 episodi

    8 episodi per celebrare la cultura, l’identità, l’innovazione, la ricerca, l’internazionalità di Parmigiano Reggiano DOP. Sono queste le parole chiave alla base del nuovo progetto corporate globale del brand che hanno impegnato Tribe a partire dalla strategia fino alla realizzazione di una serie di video istituzionali che raccontano a 360 gradi tutto il mondo del brand. Seguendo la natura internazionale e web oriented di Parmigiano Reggiano DOP, il progetto è stato sviluppato in 8 episodi per essere impiegato a scopo promozionale, educativo, informativo, fieristico, divulgativo sul sito istituzionale del Consorzio e in tutto il mondo. L’internazionalizzazione prevede la traduzione in 7 lingue e una diffusione che, partendo dall’Europa passa attraverso gli Stati Uniti e l’Oriente fino in Cina e Giappone. Dal prestigioso spazio del Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP il Presidente Nicola Bertinelli precisa che: “I nuovi video raccontano la storia di un mito. ...
  • 6 aprile 2018

    Il Consorzio commenta i numeri del Parmigiano Reggiano DOP

    Lunedì 23 aprile alle ore 11,  a Milano, nel Palazzo della Borsa, il Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP presenta  alla stampa i dati economici del 2017. Sarà il presidente del Consorzio Nicola Bertinelli a illustrare i dati e i nuovi progetti per il futuro. L’incontro con la stampa avviene dopo l’approvazione in assemblea del  bilancio consuntivo 2017 che ha evidenziato una crescita record della produzione: un incremento del 5,2% che corrisponde a 180.697 forme in più rispetto al 2016. Un record assoluto per il Parmigiano Reggiano DOP, che ha chiuso  il 2017 con 3.650.562 forme (contro le 3.469.865 dell’anno precedente). Il mercato ha premiato quindi il lavoro del Consorzio con  aumenti di produzione  significativi, che non possono tuttavia non delineare un rischio di calo dei prezzi. Durante la conferenza stampa il presidente Bertinelli illustrerà progetti e sfide future, proprio  alla luce dei  dati 2017. Fonte: Consorzio del Parmigiano ...