Argomento: Grana Padano DOP

  • 21 settembre 2017

    Grana Padano DOP, Berni: “La ristorazione garantisca la trasparenza al consumatore”

    Le statistiche diffuse da Coldiretti dicono che mediamente un italiano spende oltre il 35% del suo budget alimentare annuo nei 290.000 punti di ristorazione operanti in Italia (ristoranti, alberghi, self-service, mense e bar) pari a 76 miliardi annui. L’85% di questi punti di ristoro, secondo rilevazioni Iri/CHD, hanno uno scontrino medio che va dai 10 ai 30 euro. "Partendo da questi dati - commenta Stefano Berni, direttore del Consorzio di tutela Grana Padano DOP, il prodotto a denominazione d'origine più consumato del mondo con oltre 4 milioni e 800 mila forme annue vendute nel mondo - riteniamo un gesto di doverosa trasparenza a favore del consumatore indicare la tipologia e la provenienza degli ingredienti usati nelle cucine o dietro i banconi di tutti i 290.000 punti di ristorazione e non solo di alcuni di essi. Ci auguriamo che ciò possa avvenire almeno per tre grandi categorie di prodotto: i formaggi, le carni e gli oli. Un'azione utile e necessaria per eliminare ...
  • 14 settembre 2017

    Indicazioni Geografiche e territorio: alla Reggia di Caserta un seminario formativo di AICIG

    Condividere le strategie per creare una rete efficace di comunicazione attorno alle Indicazioni Geografiche, individuare gli strumenti più idonei per determinare e mettere in atto politiche di tutela del prodotto e produrre sinergie per valorizzare le eccellenze enogastronomiche di un territorio unitamente al suo patrimonio storico artistico: questo il focus dell’incontro seminario formativo «Promozione e valorizzazione dei prodotti DOP e IGP attraverso i beni culturali» organizzato da AICIG che si è tenuto il 13 settembre, presso la sede del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP nella Reggia di Caserta. E se si parla di sinergie, la più evidente emersa dall’incontro è quella tra eccellenze enogastronomiche e patrimonio storico-artistico: DOP e IGP riunite a simposio in una location di elevato interesse culturale quale la Reggia di Caserta, una scelta non casuale in previsione del 2018 proclamato “Anno del cibo” proprio dai due ministeri delle Politiche ...
  • 12 settembre 2017

    Consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP: alla Reggia due giorni con i Consorzi di tutela DOP IGP

    Il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP ospita i protagonisti del made in Italy agroalimentare per un doppio appuntamento dedicato alla valorizzazione dei prodotti DOP e IGP. La due giorni comincerà oggi il primo evento in programma. La sinergia tra eccellenze enogastronomiche e patrimonio storico-artistico sarà al centro del seminario formativo organizzato da Aicig che si terrà all'interno della Reggia di Caserta. Un appuntamento che nasce anche in previsione del 2018, proclamato “Anno del cibo” proprio dai due Ministeri delle Politiche agricole e dei Beni culturali. Si comincerà alle ore 11 con l’introduzione di Rita Serafini, responsabile tecnico di Aicig. Poi i saluti di Carlo Marino, sindaco di Caserta e Mauro Felicori, direttore della Reggia vanvitelliana. La relazione introduttiva sarà a cura di Domenico Raimondo, presidente del Consorzio Mozzarella di Bufala Campana DOP: “Il Consorzio alla Reggia: la sinergia fra patrimonio ...
  • 4 settembre 2017

    Grana Padano DOP, Berni: “Orgogliosi di essere al Festivaletteratura, perché abbiamo la stessa mission”

    “Racconti di donne” è il ciclo di incontri dedicati al mondo femminile di ieri e di oggi con protagoniste del panorama letterario internazionale, organizzato al 21esimo Festivaletteratura di Mantova e che vede come partner unico il Consorzio Tutela Grana Padano DOP. Si rinnova così la collaborazione tra una realtà leader nel made in Italy non solo alimentare e la manifestazione che il direttore di SETTE, Beppe Severgnini, ha definito “il più bel Festival letterario d’Europa”. “Siamo orgogliosi di tornare al Festivaletteratura, perché condividiamo da sempre la stessa mission: far incontrare il mondo e un territorio unico per cultura, accoglienza e capacità di saper fare – spiega il Direttore Generale del Consorzio, Stefano Berni – Quest’anno abbiamo scelto di essere al fianco di autrici di vari Paesi che raccontano storie di donne che hanno cambiato il mondo e di altre che vivono con uguale impegno le difficoltà quotidiane. Invitiamo il ...
  • 23 agosto 2017

    Meeting, Grana Padano DOP: consumatore chiede cibo buono, sano, sostenibile e trasparenza

    “Oggi al cibo non si chiede solo di essere buono, ma di essere soprattutto sano e sostenibile. Il consumatore deve essere informato con lealtà e trasparenza rispetto a cosa mette nel carrello della spesa, o a ciò che ordina al ristorante. Ecco perché risulta indispensabile accelerare il percorso che porta alla trasparenza assoluta sulle etichette dei prodotti e sui materiali o sugli strumenti di comunicazione utilizzati per descriverli”. Con queste parole Stefano Berni, direttore Generale Consorzio Grana Padano, è intervenuto oggi durante il Meeting di Rimini al convegno dal titolo: “Cibo e salute: dai superfood ai vegani, dal biologico allo street food", insieme a: Enrico Corali, Presidente ISMEA; Pompeo Farchioni, Presidente e Amministratore di Farchioni Olii Spa; Roberto Moncalvo, Presidente di Coldiretti; Giancarlo Paola, Amministratore Delegato di GMF - Gruppo Unicomm.  “In un certo senso – continua Berni – il biologico, quando non frutto di ...
  • 11 agosto 2017

    Grana Padano DOP, approvazione delle modifiche allo statuto – GURI n. 187

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio per la tutela del formaggio Grana Padano DOP Fonte: GURI n. 187 del 11/08/2017
  • 28 luglio 2017

    Grana Padano DOP in dono a Theresa May come “ambasciatore” del made in Italy di qualità

    “Un piccolo segno di benvenuto per un’importante e gradita ospite che ha scelto il territorio in cui ha sede il Consorzio Grana Padano per trascorrere qualche giorno in serenità. Un dono semplice mirato a far apprezzare l’unicità e l’eccellenza del nostro prodotto”. Così Stefano Berni, direttore generale del Consorzio Grana Padano, sintetizza il significato del simbolico omaggio avvenuto oggi pomeriggio a Sirmione consegnando al premier britannico una mezza forma di Grana Padano Riserva. “Ci è sembrato doveroso – aggiunge Stefano Berni – compiere questo gesto innanzitutto per un motivo geografico, visto che proprio al confine con Sirmione si trova il ‘quartiere generale’ dei nostri produttori. Poi, abbiamo voluto ricordare alla signora May quanto importante sia il primato del ‘made in Italy’ nel settore dell’agroalimentare e come proprio il Grana Padano, prodotto Dop più consumato nel mondo con oltre 4 milione e 800 mila forme all’anno, ...
  • 10 luglio 2017

    Grana Padano DOP, conferma incarico al Consorzio – GURI n. 159

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio per la tutela del formaggio Grana Padano a svolgere le funzioni di cui all'art. 14, comma 15, della legge 21 dicembre 1999, n. 526 per il Grana Padano DOP. Fonte: GURI n. 159 del 10/07/2017
  • 7 luglio 2017

    Consorzio Grana Padano DOP: “CETA favorisce l’aumento dell’export”

    “Valutiamo positivamente un accordo che, sia nel metodo, sia nell'effetto finale, dovrebbe offrire importanti possibilità di sviluppo per realtà produttive come le nostre”. Parte da questa considerazione, Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio Grana Padano, il prodotto DOP più consumato del mondo con oltre 4 milioni e 800 mila forme annue, per commentare l'accordo commerciale Ue-Canada (Ceta). 'L'accordo, seppur frutto di evidenti compromessi, potrebbe aprire interessanti prospettive di aumento del nostro export - prosegue il presidente Baldrighi - e sancire un principio per noi fondamentale, ovvero il riconoscimento delle Indicazioni Geografiche e delle relative denominazioni, anche per quanto riguarda direttamente il settore lattiero-caseario. Con l'accordo l'incremento delle importazioni canadesi di formaggi di alta qualità dall'Unione Europea a dazio zero passeranno da 12.000 a 29.000 tonnellate". "Le aspettative per le esportazioni di Grana ...
  • 3 luglio 2017

    Consorzio Grana Padano DOP plaude allo stop delle aste online per DOP IGP

     Stefano Berni, direttore generale del Consorzio Grana Padano DOP , commenta con soddisfazione la notizia della firma del patto di impegno del Mipaaf con Federdistribuzione e Ancd Conad per promuovere attraverso un codice etico pratiche commerciali leali lungo l'intera filiera agroalimentare. "Salutiamo con grande soddisfazione questo accordo e ringraziamo il Ministro Martina - dichiara Berni - per aver accolto le sollecitazioni che abbiamo portato alla sua attenzione sul tema. Giudichiamo particolarmente importante la decisione di non procedere agli acquisti dei prodotti DOP mediante la pratica delle aste online. Una pratica che non tiene conto delle caratteristiche distintive delle peculiarità e delle diversità proprie di ogni DOP". "È un passo molto importante - ha aggiunto Berni - a favore della trasparenza, della qualità e della garanzia per i produttori, ma soprattutto per i consumatori. Un segnale atteso da parte di tutte quelle aziende che con impegno e ...
  • 26 giugno 2017

    Consorzio Grana Padano DOP, criticità del sistema: tagli alla zootecnia e rischi sul fronte CETA

    Il Consorzio del Grana Padano DOP commenta due diverse criticità per il sistema caseario made in Italy e, più in generale, per l'agroalimentare di qualità. In primis il taglio previsto per i fondi alla zootecnia: "Il sistema allevatoriale italiano, garanzia assoluta per il mantenimento qualitativo del latte italiano, non può e non deve venire penalizzato in questo modo", commenta Stefano Berni, Direttore Generale Consorzio Grana Padano. "Il rilevante taglio previsto, oltre a creare serie problematiche occupazionali nel comparto, comprometterebbe la zootecnica italiana e, di conseguenza, anche il nostro sistema lattiero caseario, con una ricaduta drastica sul miglioramento qualitativo da sempre perseguito a vantaggio del made in Italy ed in particolare dei prodotti a denominazione di origine come il Grana Padano DOP. Auspichiamo che il Ministro Martina si attivi con energia per recuperare le risorse necessarie - conclude Berni - in modo da consentirci di essere sempre ...
  • 23 giugno 2017

    IPSOS – Parmigiano Reggiano DOP e Grana Padano DOP fra “The most influential brands” in Italia

    A seguito del successo ottenuto dall’edizione 2016 dell’evento di presentazione della classifica ‘The Most Influential Brands’, Ipsos ha presentato ieri i risultati dell’indagine globale per comprendere l’impatto delle marche sulla nostra vita quotidiana, con un focus su due specifici target: i Millennials (9 milioni di italiani fra i 22 e i 34 anni) e i Boomers (15 milioni di italiani fra i 52 e i 70 anni). Prendendo in considerazione i mezzi di comunicazione e il rapporto che Boomers e Millennials hanno con essi, le differenze principali si ravvisano non tanto nella preferenza del mezzo, quanto nella modalità di fruizione. Considerando invece i criteri di selezione dei prodotti, i Millennials sono più attenti a recensioni e prezzo, mentre i Boomers attribuiscono maggior valore alle marche e alla genuinità. E fra questi marchi così influenti - dove fanno da padroni colossi mondiali dell'Hi-tec come Google, Whatsapp, Microsoft, Amazon, Apple - si evidenzia ...
  • 25 maggio 2017

    Grana Padano DOP scelto da oltre 23 milioni di famiglie italiane

    «Sono 24.598.000 le famiglie che in Italia, nei dodici mesi compresi tra marzo 2016 e marzo 2017, hanno acquistato formaggi duri vaccini; di queste il 94% (23.553.000) ha scelto, almeno una volta il Grana Padano DOP». Lo afferma Stefano Berni, direttore generale del Consorzio di tutela Grana Padano DOP, il prodotto a denominazione più consumato del mondo con oltre 4.860.000 forme annue, commentando una rielaborazione interna al Consorzio dei dati resi noti dall’IRI, istituto indipendente e leader mondiale nella gestione di informazioni di mercato. «Grana Padano DOP - prosegue Berni - rispetto all'ultima rilevazione cresce del +1%. Un segnale importante in un momento di crisi generalizzata che va ad aggiungersi all'eccezionale +7% fatto registrare nel 2016 nel settore delle esportazioni internazionali. Ogni famiglia ha acquistato mediamente 5 kg di Grana Padano DOP su 9,4 Kg (di cui gli altri 2,9 kg di Parmigiano Reggiano DOP e i restanti 1,5 kg di formaggi simila...
  • 17 maggio 2017

    Tutela DOP e IGP: presentato a Montecitorio il monitoraggio internazionale 2016

    Pizze e altri prodotti con riferimenti alla Mozzarella di Bufala Campana DOP sul mercato tedesco senza autorizzazione, abuso del termine Parmesan e “aceti balsamici” in Inghilterra e Francia. Ma ancora, Prosciutto di Parma DOP affettato fuori dalla zona di origine (Olanda), diversi utilizzi illeciti del termine Grana ed evocazioni come “Perisecco” e “Più Secco”. Questi alcuni dei risultati delle attività di monitoraggio dei mercati svolte dai principali Consorzi di tutela dei prodotti DOP e IGP nel corso dello scorso anno. L’importanza del monitoraggio per la tutela dei prodotti DOP e IGP in Europa è il tema al centro della conferenza stampa che si è tenuta ieri mattina nella Sala Stampa della Camera dei Deputati a Montecitorio, organizzata dal Consorzio Tutela Grana Padano DOP, Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP, Consorzio Formaggio Parmigiano Reggiano DOP, Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP, Consorzio Prosciutto di Parma DOP e ...
  • 16 maggio 2017

    L’Aceto Balsamico di Modena IGP sale sulle Frecce di Trenitalia

    Aceto Balsamico di Modena IGP e Trenitalia insieme per celebrare l'eccellenza italiana. Per tutto il mese di maggio e su tutte le tratte coperte dalle Frecce, sarà infatti possibile scoprire i segreti e la versatilità del prezioso alimento grazie al progetto di Trenitalia, che prevede esclusivi menù ispirati ogni mese ad un prodotto diverso dell'eccellenza agroalimentare Made in Italy, studiati attentamente al fine di esaltarne e valorizzarne al massimo le caratteristiche organolettiche. A salire a bordo questo mese è dunque proprio l'oro nero di Modena, che in ogni goccia racconta sapore, passione e storia del territorio di origine oltre che farsi testimone di una tradizione a tratti secolare che si è tramandata per generazioni. Ecco quindi che per una pausa gustosa e veloce al bar di bordo, la proposta è di un francesino ai fichi con prosciutto crudo e mousse di fichi caramellati all’Aceto Balsamico di Modena IGP; se invece si vuole assaporare con calma tutto il ...
  • 10 maggio 2017

    Obama. Grana Padano DOP: agropirateria, per noi danno da un miliardo di euro

    “La lotta e il contrasto all’agropirateria deve diventare una battaglia comune e di carattere internazionale. Un’azione mirata innanzitutto a salvaguardare la salute del consumatore e a tutelare la qualità di eccellenze uniche e ineguagliabili come la nostra. Solo per quanto riguarda il Grana Padano DOP, il danno provocato da falsi, imitazioni e scimmiottature è quantificabile in circa un miliardo di euro l'anno, 700 milioni dei quali riguarda il mercato estero”. Lo afferma Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di tutela del prodotto a denominazione più consumato del mondo con oltre 4 milioni e 860 mila forme annue, nel giorno in cui l’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha svolto a Milano la sua conferenza sui temi del cibo e dell’alimentazione. “Bene dunque – prosegue il presidente del Consorzio presente all’incontro – hanno fatto i rappresentanti del Governo italiano, di Regione Lombardia e il sindaco di Milano, a sottol...