Argomento: Croazia

  • 2 maggio 2018

    Lička Janjetina IGP, pubblicazione domanda registrazione – GUUE C 153

    CROAZIA - Pubblicazione di una domanda di registrazione ai sensi dell'articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Lička Janjetina IGP - Categoria 1.1. Carni fresche (e frattaglie) Fonte: GUUE C 153 del 02/05/2018
  • 10 febbraio 2018

    Vini Croazia, pubblicazione domande di protezione menzioni tradizionali – GUUE C 51

    CROAZIA - Pubblicazione di domande di protezione delle menzioni tradizionali ai sensi dell’articolo 30 del regolamento (CE) n. 607/2009 della Commissione, recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 479/2008 del Consiglio per quanto riguarda le denominazioni di origine protette e le indicazioni geografiche protette, le menzioni tradizionali, l’etichettatura e la presentazione di determinati prodotti vitivinicoli Fonte: GUUE C 51 del 10/02/2018
  • 23 gennaio 2018

    Slavonski Med DOP – Croazia

    CROAZIA- Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 17 del 23/01/2018 è stata registrato il prodotto Slavonski Med DOP che, nel comparto Food, è la numero 19 nel totale dei prodotti agroalimentari certificati in Croazia, la numero 10 delle DOP e la prima nella Classe 1.4. Altri prodotti di origine animale.   Slavonski Med DOP - Croazia Classe 1.4. Altri prodotti di origine animale Reg. Ue 2018/95 del 09.01.2018 - GUUE L 17 del 23.01.2018 SCARICA IL REGOLAMENTO COMPLETO SCARICA IL DISCIPLINARE COMPLETO
  • 23 gennaio 2018

    Slavonski Med DOP, iscrizione denominazione – GUUE L 17

    CROAZIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Slavonski Med DOP - Classe 1.4. Altri prodotti di origine animale (uova, miele, prodotti lattiero-caseari ad eccezione del burro, ecc.) Fonte: GUUE L 17 del 23/01/2018
  • 30 novembre 2017

    Medimursko Meso’z Tiblice IGP – Croazia

    CROAZIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 314 del 31/11/2017  è stata registrata la denominazione Međimursko Meso'z Tiblice IGP, che, nel comparto Food, è la numero 9 delle IGP della Croazia e la numero 18 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari croate. Croazia -  Međimursko Meso'z Tiblice IGP Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Reg. 2017/2204 del 17/11/2017 – GUUE L 314 del 30/11/2017 Descrizione del Prodotto: La Međimursko Meso'z Tiblice IGP è un prodotto composto da «slanína» (lardo) e tagli di carne suina affumicati e sottoposti a trattamento termico. Lo «Slanína» (termine usato nella zona geografica delimitata) è un prodotto che si ottiene sottoponendo il lardo a trattamento termico in condizioni controllate. Il lardo viene cotto in acqua bollente per almeno 30 minuti con l’eventuale aggiunta di insaporitori (cipolla, aglio, pepe e foglie d’alloro). Una volta cotto, il ...
  • 7 novembre 2017

    Slavonski Kulen IGP – Croazia

    CROAZIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 288 del 07/11/2017  è stata registrata la denominazione Slavonski kulen IGP, che, nel comparto Food, è la numero 8 delle IGP della Croazia e la numero 17 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari croate. Croazia -  Slavonski kulen IGP Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Reg. 2017/1992 del 06/11/2017 – GUUE L 288 del 07/11/2017 Descrizione del Prodotto: Lo Slavonski kulen IGP / Slavonski kulin IGP è una salsiccia secca, ottenuta mescolando le parti più pregiate della carne di maiale, il lardo dorsale, sale e spezie e insaccata in budello di maiale. Il budello con il ripieno è sottoposto per un periodo di tempo di almeno 150 giorni a una serie di processi consecutivi: fermentazione, affumicatura a freddo, essiccamento e stagionatura. Aspetto e Sapore: Lo Slavonski kulen IGP / Slavonski kulin ha la forma e l’aspetto di un cilindro le cui dimensi...
  • 7 novembre 2017

    Slavonski kulen IGP, iscrizione denominazione – GUUE L 288

    CROAZIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Slavonski kulen IGP / Slavonski kulin IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati ecc.) Fonte: GUUE L 288 del 07/11/2017
  • 19 ottobre 2017

    Varaždinsko zelje DOP – Croazia

    CROAZIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 269 del 19/10/2017  è stata registrata la denominazione Varaždinsko zelje DOP, che, nel comparto Food, è la numero 9 delle DOP della Croazia e la numero 16 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari croate. Croazia -  Varaždinsko zelje DOP Classe 1.6. Ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati Reg. 2017/1900 del 18/10/2017 – GUUE L 269 del 19/10/2017 Descrizione del Prodotto: Il Varaždinsko Zelje DOP è un ortaggio ottenuto da una varietà da conservazione autoctona del cavolo di Varaždin (Brassica oleracea var. capitata f. alba). Il Varaždinsko zelje DOP appartiene al gruppo delle varietà tardive resistenti al freddo, ma si può produrre anche come varietà precoce. Aspetto e Sapore: La testa del Varaždinsko zelje DOP è appiattita, compatta nella parte superiore e le foglie avvolgono bene la testa, coprendo più di due terzi della sua superficie superiore. Le foglie ...
  • 19 ottobre 2017

    Varaždinsko zelje DOP, iscrizione denominazione – GUUE L 269

    CROAZIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Varaždinsko zelje DOP - Classe 1.6. Ortofrutticoli e cereali, freschi o trasformati Fonte: GUUE L 269 del 19/10/2017
  • 2 settembre 2017

    Slavonski med DOP, domanda di registrazione – GUUE C 292

    Croazia - Pubblicazione di una domanda a norma dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Slavonski Med DOP - Classe 1.4. Altri prodotti di origine animale (uova, miele, prodotti lattiero-caseari ad eccezione del burro ecc.) Fonte: GUUE C 292 del 02/09/2017
  • 3 agosto 2017

    Međimursko meso ‘z tiblice IGP, domanda di registrazione – GUUE C 252

    CROAZIA - Pubblicazione di una domanda di registrazione ai sensi dell’articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari Međimursko meso 'z tiblice IGP - Classe 1.2. Prodotti a base di carne (cotti, salati, affumicati, ecc.) Fonte: GUUE C 252 del 03/08/2017
  • 21 luglio 2017

    Etichettatura dei vini, modifica indicazioni varietà di uve – GUUE L 190

    CROAZIA - Regolamento delegato (UE) 2017/1353 della Commissione del 19 maggio 2017 che Modifica il regolamento (CE) n. 607/2009 per quanto riguarda le varietà di uve da vino e i loro sinonimi che possono figurare sull'etichettatura dei vini Fonte: GUUE L 190 del 21/07/2017
  • 1 febbraio 2017

    Vino: Commissione UE, si complica l’iter della DOP transfrontaliera Terrano

    La Commissione Europea fa da sola sul Teran, la denominazione protetta di vino registrata dalla Slovenia ma richiesta anche dai produttori croati. Dopo due anni di colloqui senza risultato tra Zagabria e Lubiana, l'Esecutivo UE ha presentato un atto delegato che nei prossimi mesi potrebbe riconoscere come legittimo l'utilizzo in deroga della denominazione del vitigno Teran esclusivamente al vino croato "Hrvatska Istra". La Slovenia continua a opporsi alla decisione. Questo rischia di complicare anche l'iter per la DOP transfrontaliera Terrano, avviato con l'Italia alla fine del 2015. Secondo fonti del Ministero delle Politiche Agricole, il progetto è in buono stato di avanzamento, con i vignaioli del Carso italiano e sloveno che hanno definito le regole sui requisiti della DOP. La Commissione Europea aveva accolto con favore il progetto vedendo in una DOP Italia-Croazia-Slovenia un modo di risolvere la contesa tra i due paesi dell'ex-Jugoslavia, ma Lubiana non facilita ...
  • 21 ottobre 2016

    Šoltansko Maslinovo Ulje DOP – Croazia

    CROAZIA – Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 286 del 21/10/2016 è stata registrata la denominazione Šoltansko Maslinovo Ulje DOP, che, nel comparto Food, è la numero 8 delle DOP croate e la numero 15 nel totale delle denominazioni d’origine agroalimentari croate.   Šoltansko maslinovo ulje DOP Classe 1.5. Oli e grassi (burro, margarina, olio ecc.) Reg. UE 2016/1865 del 10/10/2016 – GUUE L 286 del 21/10/2016 DESCRIZIONE: Lo Šoltansko Maslinovo Ulje DOP è prodotto dal frutto delle varietà autoctone di ulivo conosciute come Levantinka sinonimo: Šoltanka) e Oblica. La varietà Levantinka deve rappresentare almeno il 50 %, mentre la percentuale delle varietà Levantinka (sinonimo: Šoltanka) e Oblica combinate deve essere almeno del 95 %. Il restante 5 % o meno può provenire da altre varietà coltivate negli uliveti di Solta e, data la percentuale ridotta, non avrà alcun effetto sulle proprietà definitive del prodotto. L’olio extra ...
  • 21 ottobre 2016

    Soltansko maslinovo ulje DOP, iscrizione denominazione – GUUE L 286

    CROAZIA - Iscrizione di una denominazione nel registro delle denominazioni di origine protette e delle indicazioni geografiche protette Šoltansko maslinovo ulje DOP - Classe 1.5. Oli e grassi (burro, margarina, olio ecc.) Fonte: GUUE L 286 del 21/10/2016
  • 21 ottobre 2016

    Registrati due nuovi prodotti: le IG Food EU raggiungono quota 1.349

    Si aggiungono due nuove IG Food nel registro europeo: usciti nella Gazzetta ufficiale Europea due prodotti, il Chapon du Périgord IGP  della Francia nella Classe 1.1. Carni fresche (e frattaglie) e il Šoltansko maslinovo ulje DOP della Croazia appartenente alla Classe 1.5. Oli e grassi (burro, margarina, olio ecc.). Europa Con la registrazione dei nuovi prodotti, l’Europa raggiunge quota 1.349 IG Food – di cui 610 DOP, 685 IGP e 54 STG – ai quali si aggiungono i 23 prodotti nei paesi Extra-UE, per un totale di 1.370 denominazioni. Il comparto Food rappresenta una fetta pari al 41,3% delle IG complessive in EU. Francia La Francia ha in totale 669 denominazioni Food&Wine di cui 455 DOP, 213 IGP e 1 STG, oltre a 78 IG Spirits per un totale di 747 prodotti a Indicazione Geografica. Comparto Food: conta 237 denominazioni di cui 98 DOP e 138 IGP. Il prodotto registrato appartiene alla Classe 1.1. Carni fresche (e frattaglie) che si conferma la più ...