Argomento: CULTURA

  • 5 ottobre 2017

    Qualivita al Millenials Fest 2017

    Fondazione Qualivita sarà presente al Millenials Fest 2017, G7 Science & Tecnology Side Event. Il Festival, in programma il 5 e il 6 ottobre 2017 nella magnifica cornice del centro storico di Siena, è frutto della collaborazione tra l’Università di Siena e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita interverrà al dibattito che si svolgerà  nel Cortile del Podestà del Palazzo Pubblico, alle  17 di venerdì 6 ottobre dedicato a: "L'identità del cibo, dalla tradizione all'industria". Per due giorni Siena sarà  Capitale italiana dei Millennials, diventando luogo unico di relazione e connessione, aperto e collaborativo, che coinvolgerà tutti gli attori, organismi di ricerca, imprese e individui impegnati a portare nel settore dell’agri-food nuovi prodotti, nuovi processi e nuove forme organizzative: è questo, sotto gli auspici della Presidenza Italiana del ...
  • 2 ottobre 2017

    Il fotografo internazionale Henry Hargreaves firma la copertina dell’Atlante Qualivita 2017

    Sarà il fotografo neozelandese Henry Hargreaves l'autore della foto di copertina dell'Atlante Qualivita 2017, l'esclusiva pubblicazione che fornisce informazioni tecnico-scientifiche e socio-economiche su tutti i prodotti agroalimentari e vitivinicoli italiani DOP, IGP, STG e sulle bevande spiritose IG. La foto scelta per l'opera delle Indicazioni geografiche italiane appartiene alla recente serie "Food Scan". L'artista nato nel 1979 in Nuova Zelanda, risiede da anni negli Stati Uniti d'America dove ha visto riconosciuto il proprio talento prima nel campo della moda  e  successivamente grazie a progetti nel campo del food come quello a scopo sociale dal titolo No Seconds.  Hargreaves utilizza il cibo come mezzo nei suoi progetti fotografici, tra cui: Burning Calories, Food of the Rainbow, Mark Rice-Ko, Jello-O presidents, Edible Subway, Bacon Alphabet, e No Seconds. In altre serie di foto si affida alla tecnica della "Still Life" come in Zen of Yoda, Deep-Fried ...
  • 24 settembre 2017

    Tipicità, PAT e agrobiodiversità al Salone WTUnesco di Siena

    Domenica 24 settembre, a Siena, nel complesso museale Santa Maria della Scala, la Fondazione  Qualivita parteciperà alla tavola rotonda  "Tipicità, PAT, i prodotti agroalimentari tradizionali e agrobiodiversità nei territori Unesco della Toscana”. Questo appuntamento si inserisce  nel programma  che vede la città di Siena ospitare dal 22 al 24 settembre 2017 l'ottava edizione del WTUnesco, il Salone mondiale dei siti e beni Unesco, organizzato con il patrocinio dell’Unesco, del Ministero dei beni culturali, dell’Associazione Beni e Città Italiani Patrimonio Unesco, della Regione Toscana, del Comune di Siena e con il supporto di Enit e di Toscana Promozione Turistica. Dopo Assisi, in cui è nato, e Padova, l’appuntamento si sposta ora nella città toscana, che ha ben quattro siti Unesco nella sua provincia: oltre al bellissimo centro storico cittadino, la turrita San Gimignano, la romantica Pienza e l'intera Valdorcia. Oltre al salone, aperto al ...
  • 18 settembre 2017

    Qualivita al Convegno “La cultura come strumento di riqualificazione territoriale”

    Lunedì 18 settembre, alle ore 17.30 presso la Biblioteca Satta di Nuoro, Fondazione Qualivita parteciperà con il direttore generale Mauro Rosati al convegno "La cultura come strumento di riqualificazione territoriale e rigenerazione sociale. Le politiche europee di coesione." L'evento organizzato dall’associazione SardegnaEuropa tratterà il tema delle nuove politiche europee e nazionali che negli ultimi decenni  hanno posto al centro della loro azione la rigenerazione urbana in associazione alla cultura, diventata determinante nel processo di sviluppo urbano. Si è così avuto un aumento significativo degli investimenti destinati alle città in questa settore, che non riguarda solo la semplice trasformazione dell’immagine delle città, ma diventa strumento efficace di rinnovamento e sviluppo economico e sociale.  Le città sono considerate al contempo causa e soluzione delle difficoltà di natura economica, ambientale e sociale di oggi. Le aree urbane d'Europa ...
  • 6 settembre 2017

    Il Consorzio Prosecco DOP approda alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia

    Una presenza ancora più forte, quest’anno, quella del Consorzio di tutela del Prosecco DOP al Lido di Venezia per la 74esima edizione della Mostra del Cinema. La partnership avviata lo scorso anno con Regione del Veneto per la gestione degli spazi destinati a ospitare innumerevoli eventi culturali attinenti il mondo del cinema, si è confermata vincente ed è stata rafforzata. Nel prestigioso contesto dell’Hotel Excelsior quindi, oltre al consueto susseguirsi di presentazioni, conferenze stampa, proiezioni, passaggio delle delegazioni che anticipa il red carpet, da quest’anno si inserisce Sorsi di Note, l’aperitivo musicale che ogni sera arricchisce il calendario di eventi regionali in programma, creando interessanti momenti d’incontro all’insegna della convivialità e della cultura. “Una scelta resa possibile dalla collaborazione della Regione Veneto che ha prontamente coinvolto due importanti realtà del mondo musicale: Art Voice Academy  e VenetoJazz  le ...
  • 6 settembre 2017

    Plebiscito per la candidatura Unesco delle Colline del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOP

    L'Associazione Temporanea di Scopo “Colline Conegliano Valdobbiadene Patrimonio dell'Umanità”, presieduta dal Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene-Prosecco DOP, ha incaricato la società di ricerca SWG di realizzare un'indagine sulla percezione della candidatura a Patrimonio Unesco di tutta la popolazione italiana, degli abitanti della provincia di Treviso e della regione Veneto. I risultati della ricerca sono stati presentati oggi a Treviso presso la sede della Provincia da Enzo Risso, direttore scientifico di SWG. La ricerca, svolta su un campione di 1.100 persone, mostra che anche gli italiani scommettono sulla candidatura Unesco, infatti 1 italiano su 3 è al corrente della proposta e il 61% ritiene che sia molto importante ottenerla, ma soprattutto il 92% ritiene che il Conegliano Valdobbiadene meriti di essere nominato Patrimonio dell’Umanità. Infine per il 71% è probabile che questo avvenga. I motivi per essere nominati risiedono nella sua ...
  • 5 settembre 2017

    FestUnità Bologna, convegno “L’eccellenza del vino italiano”

    Martedì 5 settembre, ore 21, alla FestUnità di Bologna, Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita modererà la tavola rotonda dal titolo "L'eccellenza del vino italiano", un incontro organizzato per fare il punto su esigenze e nuove sfide del settore vitivinicolo italiano. All'incontro interverranno Andrea Olivero, vice-ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Luca Sani, presidente Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, Corrado Casoli, presidente Gruppo Italiano Vini e Cantine Riunite & Civ e Franco Verrascina, presidente Copagri - Confederazione Produttori Agricoli. Fonte: Fondazione Qualivita
  • 4 settembre 2017

    Grana Padano DOP, Berni: “Orgogliosi di essere al Festivaletteratura, perché abbiamo la stessa mission”

    “Racconti di donne” è il ciclo di incontri dedicati al mondo femminile di ieri e di oggi con protagoniste del panorama letterario internazionale, organizzato al 21esimo Festivaletteratura di Mantova e che vede come partner unico il Consorzio Tutela Grana Padano DOP. Si rinnova così la collaborazione tra una realtà leader nel made in Italy non solo alimentare e la manifestazione che il direttore di SETTE, Beppe Severgnini, ha definito “il più bel Festival letterario d’Europa”. “Siamo orgogliosi di tornare al Festivaletteratura, perché condividiamo da sempre la stessa mission: far incontrare il mondo e un territorio unico per cultura, accoglienza e capacità di saper fare – spiega il Direttore Generale del Consorzio, Stefano Berni – Quest’anno abbiamo scelto di essere al fianco di autrici di vari Paesi che raccontano storie di donne che hanno cambiato il mondo e di altre che vivono con uguale impegno le difficoltà quotidiane. Invitiamo il ...
  • 26 luglio 2017

    Chianti DOP: “The Proud Winegrowers” all’aeroporto di Monaco

    Mostra fotografica realizzata insieme al Consorzio Vino Chianti DOP, da Air Dolomiti e Cortona On The Move.  A partire dal 3 di agosto e per tutto il mese sarà allestita presso l' International Airport di Monaco di Baviera la mostra fotografica The Proud Winegrowers di Edoardo Delille. La mostra, gratuita per gli utenti dell’aeroporto, si inserisce nell’ambito del progetto Behind the excellence realizzato da Air Dolomiti e dal festival internazionale di fotografia Cortona On The Move con la partnership di The Trip Agency.  La mostra vuole valorizzare il territorio toscano attraverso una serie di ritratti di donne e uomini che lavorano nel mondo del vino: la passione, l’esperienza e la fatica che sta dietro una grande eccellenza toscana.The Proud Winegrowers è realizzata in collaborazione con il Consorzio Vino Chianti e si compone di 25 ritratti (150x100cm) di vignaioli, proprietari e lavoratori delle aziende del Consorzio. Gli scatti sono di Edoardo ...
  • 17 luglio 2017

    Rosati di Qualivita ospite al Caffè della Versiliana con Roversi e Ragusa

    Mauro Rosati, direttore generale della Fondazione Qualivita, sarà ospite  degli “Incontri al Caffè de La Versiliana” di lunedì 17 luglio - alle 18:30 - a Marina di Pietrasanta,  per un viaggio nell’Italia del cibo, dalla terra alla tavola, condotto dal giornalista Mediaset  Angelo Machiavello. Dalla bagna cauda al pane frattau, dal frico friuliano ai torcinelli abruzzesi, un itinerario che Rosati proporrà insieme a Patrizio Roversi, giornalista, scrittore e conduttore tv, e Martino Ragusa, gastronomo, consulente di “Linea verde”, che con l’occasione presenteranno il loro libro “Gustologia”. Gli “Incontri al Caffè de La Versiliana” sono  appuntamenti  aperti al pubblico dedicati  a storia, arte e attualità,  una sorta di  salotto estivo lanciato 38 anni fa da Romano Battaglia. Palcoscenico nazionale, il “Caffè de La Versiliana” ospita nei mesi di luglio e agosto scrittori, politici, giornalisti, scienziati, accademici, donne e ...
  • 22 giugno 2017

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, nasce la prima scuola lattiero casearia al Sud

    Presentata a Caserta, in occasione dell'assemblea annuale del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, il progetto di formazione professionale nel settore lattiero caseario per gli imprenditori e casari del futuro. "In quattro mesi siamo riusciti a dar vita alla prima scuola di formazione del centro sud Italia nel settore lattiero caseario. L’accreditamento del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP nel sistema regionale colma un gap del Mezzogiorno e apre le porte a una formazione DOP di alta qualità, per insegnare sul campo ai nostri giovani un mestiere antico ma straordinariamente affascinante come quello del casaro”. L’assessore regionale alla Formazione, Chiara Marciani, ha presentato così la nascita della prima Scuola di formazione in Italia realizzata e gestita da un Consorzio di Tutela. L’obiettivo è da un lato creare i casari del futuro, trasmettendo così alle nuove generazioni una tradizione che risale al XII ...
  • 21 giugno 2017

    Mozzarella di Bufala Campana DOP, oggi la presentazione della Scuola nazionale di formazione lattiero casearia

    Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP presenta la Scuola nazionale di formazione lattiero casearia, unica struttura del settore nel Centro-Sud Italia. L’obiettivo è da un lato creare i casari del futuro, trasmettendo così alle nuove generazioni un’antica tradizione che risale al XII secolo, fatta di sapere, tecnica e artigianalità; dall’altro fornire supporto per l’aggiornamento dei dipendenti dei caseifici. Il progetto, realizzato con la Regione Campania, sarà illustrato in occasione dell’assemblea annuale del Consorzio di Tutela, che si terrà oggi, 21 giugno, alle ore 10 nella sede del Consorzio, all’interno delle Regie Cavallerizze della Reggia di Caserta, con entrata da via Gasparri. Nel corso della giornata, il Consorzio lancerà il claim “Mozzarella Dop 4.0”, con cui si intende sottolineare l’avvio di una nuova era per il più importante prodotto a marchio Dop del Mezzogiorno. Una stagione di forte rilancio che si basa su ...
  • 15 giugno 2017

    Vent’anni di qualità: evento per la Nocciola di Giffoni IGP e Colline Salernitane DOP

    Venti anni di qualità: venerdì 16 giugno a Eboli (Salerno) le denominazioni salernitane Nocciola di Giffoni IGP e Olio extravergine d'oliva Colline Salernitane DOP festeggeranno questo importante anniversario presso le strutture dell'azienda Improsta. L'evento è pensato come occasione per ringraziare gli operatori della filiera che da anni si impegnano con orgoglio in queste produzioni e, allo stesso tempo, anche come momento di approfondimento degli sviluppi e del potenziale di penetrazione del mercato proprio dei prodotti tutelati dai marchi di qualità DOP e IGP. All'appuntamento, organizzato dal Consorzio di tutela Nocciola di Giffoni IGP e dal Consorzio di tutela Colline Salernitane DOP, ci saranno, insieme al presidente dei consorzi di tutela Gerardo Alfani, Luigi Polizzi dirigente del Mipaaf, Nicola Caputo della commissione Agricoltura del Parlamento europeo e Franco Alfieri, consigliere all'Agricoltura della regione Campania. Alle celebrazioni parteciperà il ...
  • 14 giugno 2017

    Consorzio Mozzarella DOP, Saccani: “con la Reggia di Caserta anticipiamo 2018 anno del cibo italiano”

    Tutto è nato un anno e mezzo fa dall’incontro di due emiliani a Caserta. Tutti e due arrivati quasi contemporaneamente, Pier Maria Saccani, da Parma, direttore del Consorzio di tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP e il nuovo direttore della Reggia di Caserta, Marco Felicori, da Bologna. Cosa è successo dopo il vostro primo incontro? “Ci siamo conosciuti e abbiamo iniziato a parlare delle nostre attività. Per me, come neo direttore del Consorzio, c’era la priorità di trovare una nuova sede, uno spazio più adeguato alle nostre esigenze, per lui, Mauro Felicori trapiantato da Bologna, la voglia di rilanciare un luogo addormentato nel suo splendore, la Reggia di Caserta. Abbiamo iniziato a valutare la possibilità di mettere la sede del Consorzio in alcuni spazi della Reggia, sembrava quasi uno scherzo, poi è diventata realtà, anticipando inconsapevolmente il progetto annunciato in questi giorni dai Ministri Martina e Franceschini , rispettivamente alla guida ...
  • 1 giugno 2017

    QUALIVITA – Il sistema europeo IG, il modello italiano e il caso dell’Aceto Balsamico di Modena IGP

    Qualivita ha realizzato il presente lavoro con l’obiettivo di offrire una panoramica sintetica sul sistema delle Indicazioni Geografiche, evidenziandone il valore sia in termini economici, sia come modello di business capace di tutelare produttori, consumatori e territori di origine, all’interno di un contesto normativo che offre efficaci strumenti di controllo. L’approfondimento sull’Aceto Balsamico di Modena IGP, mostra il successo di una filiera che rappresenta al meglio la valorizzazione di un’eccellenza con radici e tradizioni antiche, ma che ha visto esplodere in pochi anni il proprio business grazie soprattutto al riconoscimento dell’IGP e alla sua promozione e tutela sui mercati di tutto il mondo. Qualivita ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza delle Indicazioni Geografiche in un momento in cui anche le imprese di Paesi in cui essa è meno presente iniziano a guardare con interesse questo modello di sviluppo rurale, nella convinzione che il ...
  • 29 maggio 2017

    QUALIVITA – Convegno sui diritti di Proprietà Intellettuale

    Una presentazione per il convegno “Cum grano salis: Diritti di proprietà intellettuale nel settore food, wine & beverages”, organizzato dalla Barzanò & Zanardo in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, intervento sul valore delle Indicazioni Geografiche nell’economia italiana. Il convegno affronta l’attualissimo tema dei Diritti di Proprietà Intellettuale nel settore agroalimentare e vitivinicolo attraverso le testimonianze pratiche e tecniche di esperti del settore. La Barzanò & Zanardo e il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali completano così un ciclo di approfondimento iniziato con i convegni di novembre 2015 a Roma e giugno 2016 a Trento. Presentazione-Cum grano salis-BARI