Argomento: CONSORZI DI TUTELA

  • 12 maggio 2015

    A Bettolle l’XI edizione de La Valle del Gigante Bianco

    Si apre a Bettolle, frazione di Sinalunga - nel senese - l'XI edizione de La Valle del Gigante Bianco - Tra Cultura e Degustazioni, la manifestazione dedicata al Vitellone dell'Appennino Centrale IGP razza Chianina e alla propria zona di origine, la Valdichiana. La manifestazione si terrà nei weekend dal 22 al 24 maggio e dal 29 al 31 maggio e nei giorni 1 e 2 giugno. La manifestazione La Valle del Gigante Bianco è l'evento principale organizzato dall'associazione Amici della Chianina che ha l'obiettivo di promuovere e valorizzare la razza bovina Chianina, facendo scoprire a turisti e curiosi il proprio legame con il territorio d'origine e la sua preziosità in cucina. Durante la manifestazione verranno organizzati convegni, mostre, attività ludiche per i bambini e degustazioni. Per tutte le informazioni consultare il sito: www.amicidellachianina.it      
  • 11 maggio 2015

    A lezione sul Parmigiano Reggiano DOP

    Confronto con il mondo della distribuzione e dell'informazione su DOP e falsi. Sono partiti a ritmo serrato, nell'ambito di Expo 2015, gli incontri del Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP con il mondo della distribuzione e la stampa internazionale. Si sono già tenuti incontri con importanti catene distributive, con una particolare presenza degli Stati Uniti (tre catene) e poi Australia, Canada e Giappone. «Sono confronti importanti - dice il direttore del Consorzio del Parmigiano Reggiano DOP, Riccardo Deserti - sia perché corrispondono alla vera vocazione dell'Expo 2015 come luogo d'incontro di esperienze, culture e operatori economici, sia perchè coinvolgono Paesi e realtà distributive che mostrano una attenzione crescente verso i prodotti naturali e DOP». «Dal 25 maggio - continua Deserti - avvieremo i confronti con le delegazioni di 45 nazioni, e nell'arco dei prossimi 6 mesi numerose hanno richiesto la visita in caseificio, potendo così apprezzare gli elementi ...
  • 9 maggio 2015

    Consorzio Ciliegia di Marostica IGP, approvazione modifiche – GURI n. 106

    ITALI - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio per la tutela della Ciliegia di Marostica IGP Fonte: GURI n. 106 del 09.05.2015
  • 8 maggio 2015

    Il Limone di Siracusa IGP tra i frutti dei giardini dell’Olimpo

    Il Consorzio di Tutela del Limone di Siracusa IGP, con il suo presidente Fabio Moschella, e la Società Geografica Italiana hanno il piacere di informarvi che saranno presenti ad EXPO 2015 il giorno 11 Maggio, nella Cascina Triulza, per dar vita a una conferenza che avrà inizio alle ore 18,30 e si concluderà alle 20,30 circa. Nell’occasione si discuterà, il tema degli agrumi e del paesaggio siciliano, fornendo informazioni  sulla storia di questi frutti e alla loro evoluzione. Gli agrumi, come il Limone di Siracusa IGP, abbelliscono le tavole di tutto il mondo e fanno parte della nota dieta mediterranea. Con sempre maggiore attenzione rivolta all'ambiente e all'utilizzo sostenibile delle risorse, si vuole dare un contributo alla loro conoscenza legando il passato con il presente, raccontando la storia e i miti della Sicilia. Si ripercorrerà il viaggio che i limoni e le arance hanno intrapreso dall'India e dalla Cina per arrivare nel bacino del Mediterraneo. Si ...
  • 8 maggio 2015

    Inaugurazione della stagione 2015 della Casa Chianti Classico

    La Casa Chianti Classico ha sede nel cuore della Toscana, a Radda in Chianti, nel meraviglioso convento settecentesco di Santa Maria al Prato, che dopo un lungo restauro conservativo è pronto a riaprire le sue porte, il 18 maggio 2015, per proporre un nuovo modo di vivere uno dei territori più affascinanti del mondo. La Casa ospita nei suoi suggestivi ambienti strutture e proposte dedicate al vino e alla cultura del territorio: l’esclusiva Enoteca della denominazione del Gallo Nero, spazi per esposizioni e corsi di approfondimento sul vino, una terrazza affacciata sulle colline del Chianti e gli antichi ambienti del refettorio e del chiostro. Il Chianti Classico DOP e il suo territorio in un percorso sensoriale tra le antiche celle del Convento di Santa Maria al Prato. Colori, profumi, sapori e luoghi del vino, tra installazioni luminose, olfattive e video ambienti animati da particolari riprese aeree del territorio toscano del vino per eccellenza. Inaugurazione ...
  • 5 maggio 2015

    Il Consorzio di Tutela Aceto Balsamico Di Modena IGP presenta il suo lato social

    Uno strumento per comunicare in modo chiaro al consumatore le peculiarità dell'Aceto Balsamico di Modena IGP e le garanzie offerte dal Consorzio stesso attraverso un nuovo visual e contenuti più ricchi: il nuovo set di comunicazione digitale del Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP è stato presentato questa mattina a Milano durante Tuttofood, presso lo stand istituzionale di AICIG al Padiglione 4, stand K26 M23. Novità su tutti i fronti, a partire dalla pagina web: rispetto alla versione precedente, il nuovo sito www.consorziobalsamico.it - realizzato dalla digital communication agency Aicod insieme a Mind The Pop, agenzia specializzata in digital PR - presenta un lato visual di maggiore impatto e più evocativo, corredato di scatti esclusivi firmati dal fotografo londinese Steve Lee, il quale può vantare un già importante bagaglio di esperienza nel settore food. In più, rispetto al passato, c'è un ampio spazio dedicato alle ricette: quelle proposte dal ...
  • 4 maggio 2015

    Consorzio Orvieto DOP e Rosso Orvietano DOP, conferma incarico – GURI n. 101

    ITALIA - Conferma dell'incarico al Consorzio tutela vini di Orvieto a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all'art. 17, comma 1 e 4, del d.lgs. 8 aprile 2010, n. 61 per le denominazioni Orvieto DOP e Rosso Orvietano DOP  Fonte: GURI n. 101 del 04.05.2015
  • 30 aprile 2015

    Il Consorzio Prosciutto di Modena DOP vince ai Salumi & Consumi Awards

    Il Consorzio Prosciutto di Modena DOP vince il premio nella categoria “Miglior campagna stampa trade” alla ottava edizione dei Salumi e Consumi Awards. Le nomination per il Consorzio erano ben tre: per la campagna new media, per la migliore attività e materiale instore, per la miglior campagna stampa trade, a conferma che la creatività del Consorzio è piaciuta ed è vincente. “E’ crudo, è buono, è Modena” è il claim che ha vinto e che accompagna la comunicazione istituzionale del Consorzio curata da Cooee Italia. Per la campagna stampa istituzionale la creatività di Cooee ha giocato su un visual di forte impatto caratterizzato da luci e ombre che, accompagnato dall’headline ‘Da noi l’attesa dura 14 mesi’, identifica i plus del Prosciutto di Modena DOP: coscia di suino italiano, sale e ben 14 mesi minimi di stagionatura, che donano al prodotto finale un gusto caratteristico del sapore dolce e intenso. La cerimonia di premiazione che si è svolta ...
  • 29 aprile 2015

    Expo 2015. Grana Padano DOP sempre più digital per abbattere ogni confine

    Grana Padano, il formaggio DOP più consumato al mondo, si presenta ad Expo Milano 2015 con un nuovo sito, rinnovato nella veste grafica, più fruibile nei contenuti e consultabile su tutti i devices, proponendo una modalità user friendly che saprà conquistare tutti i cyber appassionati del buon gusto. “Una scelta obbligata – commenta Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio Tutela Grana Padano DOP- per stare al passo con i tempi offrendo notizie e informazioni utili a tutti i nostri amici consumatori, ai giornalisti, ai critici, ai medici, al vasto mondo di appassionati di un prodotto ormai consolidato riferimento internazionale della qualità e della genuinità made in Italy”. “Le frontiere, i confini, non esistono più – aggiunge Baldrighi. Internet, con una velocità sorprendente, ha cambiato il modo di relazionarsi, di comunicare, di avvicinarsi alle esperienze della vita. Grana Padano è una di queste, alla quale, sempre più consumatori, si ...
  • 27 aprile 2015

    Parmigiano Reggiano DOP: quotazioni in lieve rialzo

    In un quadro ancora molto incerto e preoccupante giungono segnali positivi dal mercato del Parmigiano Reggiano DOP. Sebbene la quotazione del prodotto permanga largamente insoddisfacente per i produttori, da inizio gennaio a metà aprile le quotazioni minime della Borsa comprensoriale (sede a Parma) sono aumentate del 4,13% , passando da 7,25 a 7,55 euro/kg per il prodotto con 12 mesi di stagionatura. “Un incremento modesto – sottolinea lo stesso Consorzio di tutela – che però si associa ad altri elementi che potrebbero alimentare questa tendenza”. Fra questi spiccano le esportazioni, che in gennaio hanno registrato un autentico boom negli Stati Uniti, con un incremento che ha superato l’11%. “Gli USA – spiega il presidente del Consorzio, Giuseppe Alai – rappresentano, per importanza, il Primo mercato per il nostro formaggio oltre i confini dell’Unione Europea, e dopo un rallentamento di fine 2014 è particolarmente importante l’intensificazione del ...
  • 27 aprile 2015

    Consorzio Prosciutto Toscano DOP, modifiche allo statuto – GURI n. 96

    ITALIA - Approvazione delle modifiche allo statuto del Consorzio del Prosciutto Toscano DOP Fonte: Decreto 02.04.2015 - GURI n. 96 del 27.04 2015
  • 24 aprile 2015

    Parmigiano Reggiano DOP: sabato 25 e domenica 26 aprile caseifici aperti

    Tutto pronto per la sesta edizione di Caseifici Aperti che si terrà sabato 25 e domenica 26 aprile in tutta la zona di produzione del Parmigiano Reggiano DOP e vedrà coinvolti oltre 50 caseifici. La manifestazione, promossa dal Consorzio, darà la possibilità, a consumatori e appassionati, di vivere un fine settimana all’insegna della tradizione, del sapore e dell’artigianalità. “L’iniziativa – sottolinea il Consorzio– nasce proprio per consentire a tanti consumatori di conoscere meglio non solo il prodotto, ma anche il lavoro e la tradizione che stanno alle spalle di un’assoluta eccellenza alimentare del nostro Paese e, a pochi giorni dall’inizio di Expo 2015, vuole essere anche uno stimolo alla scoperta del legame esclusivo tra prodotto e territorio nel rispetto dell’ambiente e del contesto in cui si inserisce. ” Sul sito web www.parmigianoreggiano.it è possibile consultare la lista dei caseifici aderenti con orari, iniziative proposte e utili ...
  • 23 aprile 2015

    Convegno a Castel del Monte (Bari) sullo sviluppo del vino Nero di Troia

    Giovedì 23 aprile Fondazione Qualivita sarà presente, con il suo direttore generale Mauro Rosati, al convegno “Il Nero di Troia di Castel del Monte: focus tecnico e prospettive di sviluppo territoriale” nella sessione pomeridiana che avrà come tema: "marketing territoriale e strategie di valorizzazione dei territori vinicoli". Il progetto a firma del Consorzio Castel del Monte DOC prevede, oltre al convegno di cui riportiamo di seguito il programma, un evento di degustazione pubblico, un Road Show ristoranti, un Press tour, un contest per sommelier e mescitori e una ricerca per studenti universitari. CONVEGNO “Il Nero di Troia di Castel del Monte: focus tecnico e prospettive di sviluppo territoriale” giovedì 23 Aprile 2015, Corato, Teatro Comunale Sessione mattutina: aspetti tecnici del Nero di Troia Modera Vincenzo Rutigliano, “Il Sole 24 ore” ore 10.00: Saluti del Sindaco di Corato Massimo Mazzilli ore 10.10: apertura dei lavori: Francesco Lianto...
  • 22 aprile 2015

    Fiorenzo Rigoni è il nuovo Presidente del Consorzio Tutela Formaggio Asiago

    Fiorenzo Rigoni, 49 anni, asiaghese e direttore del Caseificio Pennar Asiago, è il nuovo Presidente del Consorzio Tutela Formaggio Asiago DOP. Rigoni è stato eletto all’unanimità martedì 21 aprile dal nuovo Consiglio di Amministrazione uscito dopo l’Assemblea dei Soci svoltasi lo scorso 20 marzo. Fiorenzo Rigoni è il primo asiaghese e altopianese nominato alla presidenza del Consorzio Tutela Formaggio Asiago DOP dal 1979, anno della fondazione dell’organizzazione che riunisce oggi 41 caseifici produttori e 4 aziende di stagionatura nel territorio della DOP veneto-trentina delle province di Vicenza, Padova, Treviso e Trento. “Ringrazio per la fiducia tutti i Consiglieri” -, afferma il neopresidente Rigoni - ”che hanno scelto di ribadire, con la mia nomina, l’inscindibile legame di Asiago DOP con il suo territorio e quell’inimitabile combinazione di fattori locali non replicabili che fanno della nostra DOP un importante presidio della biodiversità ...
  • 21 aprile 2015

    L’olio che verrà: senza passato non c’è futuro

    Il futuro passa senza dubbio dal passato. Con questo slogan il Consorzio per la tutela dell'Olio Extravergine di oliva Toscano IGP apre i lavori di un incontro dedicato alla olivicoltura toscana e al suo stato di salute che si terrà ad Empoli giovedì 23 aprile. In un contesto assai critico come quello della campagna olearia attuale, il Consorzio percepisce l’esigenza di fare il punto della situazione e riflettere assieme ai suoi soci e addetti ai lavori, per affrontare i temi prioritari del settore con lo scopo di dare nuovi stimoli ed impulsi al comparto, in un positivo e costruttivo confronto fra passato e il futuro, tra la tradizione e l’innovazione. Ecco quindi le preziose testimonianze di produttori capaci ancora di far reddito mantenendo il classico sistema di coltivazione al cospetto di coloro che invece, puntando sul rinnovamento e nelle nuove logiche di allevamento e produzione, stanno profilando un diverso percorso e prospettive reddituali di importante ...
  • 21 aprile 2015

    Ttip, Aicig e i consorzi in prima linea per le produzioni DOP e IGP

    Aicig presente ad una serie di appuntamenti in programma nei prossimi giorni a Washington e a New York in occasione di una settimana cruciale per supportare gli interessi del sistema di protezione delle Indicazioni geografiche nelle trattative bilaterali tra Unione Europea e Stati Uniti. Fitta l'agenda di eventi nel corso dei quali l'Associazione ribadirà l'importanza di un riconoscimento pieno del sistema delle denominazioni all'interno del negoziato TTIP. Domani 21 aprile si terrà presso l'Ambasciata Italiana a Washington una conferenza stampa organizzata da Aicig ed Origin. Giovedì 23 è fissato un intervento di Aicig durante lo stakeholder meeting; sono inoltre previsti altri vari appuntamenti con importanti soggetti istituzionali interessati a vario titolo all'esito conclusivo dell'accordo. In rappresentanza di Aicig, il Segretario Generale Pier Maria Saccani avrà modo di illustrare i benefici prodotti dalle Indicazioni Geografiche sull'intero comparto agroalim...